Home / Richiami e ritiri / Sterilizzatore B-Well a vapore della Medela ritirato dal mercato per rischio incidenti e lesioni

Sterilizzatore B-Well a vapore della Medela ritirato dal mercato per rischio incidenti e lesioni

sterilizzatore-b-well-vapore-medelaÈ stato ritirato dal mercato lo sterilizzatore B-Well della Medela per rischio incidenti e lesioni agli utilizzatori. L’azienda specializzata in prodotti per la gravidanza e la prima infanzia ha richiamato in vari paesi gli sterilizzatori a vapore modello B-Well con codici articolo da 008.0100 a 008.0104 e 008.0121, 008.0287.

 

La causa è da ricercare nel potenziale accumulo di umidità nel punto di collegamento del cavo di alimentazione con l’unità di sterilizzazione, che può comportare un rischio di ustione, incendio o esposizione a corrente elettrica ad alta tensione.

 

La società precisa che fino ad ora non ci sono state segnalazioni di  incidenti. A scopo preventivo Medela ha comunque iniziato il ritiro volontario di alcuni lotti e chiede ai clienti di non usare lo sterilizzatore  e di scollegare il cavo di alimentazione dall’impianto elettrico.

 

medela logo Sterilizzatore B-Well ritiroL’azienda invita a restituire lo sterilizzatore B-Well al rivenditore presso cui è stato acquistato o di rispedirlo al distributore del paese di appartenenza. Medela è pronta a fornire un rimborso volontario ai clienti per qualsiasi restituzione fisica. Per ulteriori dettagli e in caso di domande, contattare b-well@medela.ch.

 

Indirizzo Medela Italia Srl

Via Turrini, 13/15, loc. Bargellino, 40012 Calderara di Reno (BO)

tel 0039 051 72 76 88; email info@medala.it

 

Sara Rossi

© Riproduzione riservata

  Valeria Nardi

Valeria Nardi
Giornalista

Guarda qui

Rischio microbiologico: Raschera Dop richiamato per Salmonella Brandenburg

Il ministero della Salute ha diffuso l’avviso di richiamo di un lotto di Raschera Dop …