Home / Richiami e ritiri / Basko, Coop e Unicoop Tirreno richiamano verdesca a fette congelata per mercurio oltre i limiti di legge

Basko, Coop e Unicoop Tirreno richiamano verdesca a fette congelata per mercurio oltre i limiti di legge

verdesca a fette congelata arbiBasko e Unicoop Tirreno hanno diffuso il richiamo di un lotto di verdesca a fette congelata per la presenza di livelli di mercurio oltre i limiti di legge. Il prodotto interessato è venduto in confezioni sottovuoto da 400 g, con il numero di lotto 09/10/2017 da consumarsi preferibilmente entro il 06/09/2019 (EAN: 8002202001603).

Il richiamo è stato pubblicato anche da Coop, precisando che il prodotto è stato distribuito solo nei punti vendita Unicoop Firenze, Consorzio Nord Ovest e Coop Centro Italia, oltre alla già citata Unicoop Tirreno.

La verdesca richiamata è stata prodotta da Hai Wang Seafood Co. nello stabilimento di Phan Thiet, nella provincia del Binh Thuan, in Vietnam  (autorizzazione sanitaria: DL 728), ed è stato importato in Italia dall’azienda Arbi Dario Spa, di Monsummano Terme (Pistoia).

Si raccomanda di non consumare la verdesca con il numero di lotto richiamato e di restituire il prodotto al punto vendita in cui è stato acquistato.

Per maggiori informazioni, è possibile contattare il numero 0572 95771 oppure l’indirizzo email c.q@arbi.it

Dal 1° gennaio 2018, Il Fatto Alimentare ha segnalato 39 richiami, per un totale di 89 prodotti. Per vedere tutte le notifiche clicca qui.

© Riproduzione riservata

Se sei arrivato fino a qui...

...sei una delle 40 mila persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché diamo a tutti l'accesso gratuito. Il Fatto Alimentare, a differenza di altri siti, è un quotidiano online indipendente. Questo significa non avere un editore, non essere legati a lobby o partiti politici e avere inserzionisti pubblicitari che non interferiscono la nostra linea editoriale. Per questo possiamo scrivere articoli favorevoli alla tassa sulle bibite zuccherate, contrastare l'esagerato consumo di acqua in bottiglia, riportare le allerta alimentari e segnalare le pubblicità ingannevoli.

Tutto ciò è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni Il Fatto Alimentare basta anche un euro.

  Redazione Il Fatto Alimentare

Redazione Il Fatto Alimentare

Guarda qui

Raw sausages on the wooden board

Richiamato un lotto di salsicce a marchio FBM: presenza di Salmonella nel prodotto

Il ministero della Salute ha pubblicato il richiamo di un lotto di salsicce a marchio …