Home / Richiami e ritiri / Richiamato un lotto fustino per olio di oliva da 2,5 litri “Olivio” Aginox per eccessiva migrazione di manganese

Richiamato un lotto fustino per olio di oliva da 2,5 litri “Olivio” Aginox per eccessiva migrazione di manganese

Aginox (Garofoli SpA) ha richiamato un lotto di fustini per olio d’oliva da 2,5 litri per migrazione di manganese

Garofoli SpA divisione Aginox ha richiamato un lotto di fustini in acciaio inox per olio di oliva “Olivio” da 2,5 litri a causa del superamento del limite per la migrazione di manganese negli alimenti, come stabilito dal Decreto Ministeriale 21/3/1976. Il provvedimento interessa i prodotti commercializzati a partire dal 13/11/2015 e appartenenti al lotto 1/2015 per quanto riguarda il coperchio e il lotto 3/2015 per il corpo del fustino.

I consumatori che hanno acquistato un fustino appartenente a questo lotto possono svuotarlo e restituirlo al punto vendita presso cui è stato acquistato. L’azienda fa sapere di aver avviato le contro-analisi per verificare l’effettivo superamento del livello consentito per la migrazione di manganese e, nel caso in cui venisse confermata, risolvere il problema.

Per ulteriori informazioni, i consumatori sono invitati a contattare l’azienda al numero 0744-750160 o all’indirizzo e-mail info@aginox.it

Questo è il richiamo numero 8 segnalato da Il Fatto Alimentare nel 2017.

© Riproduzione riservata

Le donazioni si possono fare:

* Con Carta di credito (attraverso PayPal). Clicca qui

* Con bonifico bancario: IBAN: IT 77 Q 02008 01622 000110003264

 indicando come causale: sostieni Ilfattoalimentare.  Clicca qui

  Redazione Il Fatto Alimentare

Redazione Il Fatto Alimentare

Guarda qui

Richiamati budino al cioccolato bio Söbbeke per frammenti di vetro e salame campagnolo Salumi Pasini per Salmonella

Il ministero della Salute ha pubblicato il richiamo di un lotto di budino al cioccolato …