Home / Richiami e ritiri / Pavesi richiama un lotto di Maxi Burger per possibile presenza di frammenti di metallo

Pavesi richiama un lotto di Maxi Burger per possibile presenza di frammenti di metallo

maxi burger gran pavesi
Pavesi ha richiamato i suoi Maxi Burger per la possibile presenza di frammenti metallici

Pavesi ha richiamato un lotto dei panini per hamburger Maxi Burger per la possibile presenza di frammenti metallici. L’azienda afferma che il provvedimento è stato preso a scopo precauzionale, in seguito alla segnalazione del fornitore olandese. I frammenti metallici che possono arrivare anche a 5 cm, sono stati riscontrati in una partita di sale, distribuita in diversi paesi europei. Per lo stesso motivo, Mulino Bianco ha richiamato 19 lotti di prodotti tra pani in cassetta, pagnotte e torte.

Il produttore sottolinea che il richiamo è limitato esclusivamente ai Maxi Burger appartenenti al lotto 065896.D con scadenza al 31/08/2016. Pavesi raccomanda ai consumatori che sono in possesso di confezioni di non consumare il prodotto.

Per maggiori informazioni è possibile contattare il numero verde 800615477 o scrivere all’indirizzo e-mail assistenzarichiamoprodotti@customer-care.it

sostieni il fatto alimetnare

Le donazioni si possono fare:

* Con Carta di credito (attraverso PayPal): clicca qui

* Con bonifico bancario: IBAN: IT 77 Q 02008 01622 000110003264

 indicando come causale: sostieni Ilfattoalimentare

© Riproduzione riservata

  Giulia Crepaldi

Giulia Crepaldi

Guarda qui

Raw sausages on the wooden board

Richiamato un lotto di salsicce a marchio FBM: presenza di Salmonella nel prodotto

Il ministero della Salute ha pubblicato il richiamo di un lotto di salsicce a marchio …