Home / Richiami e ritiri / Conad richiama Gorgonzola dolce DOP della marca Sapori&Dintorni per probabile presenza di Listeria monocytogenes

Conad richiama Gorgonzola dolce DOP della marca Sapori&Dintorni per probabile presenza di Listeria monocytogenes

gorgonzola-conad-sapori-e-dintorni
Conad ha ritirato il Gorgonzola dolce DOP Sapori&Dintorni

Conad ha ritirato a titolo precauzionale, dal banco frigo dei punti vendita di alcune Province (*), il Formaggio Gorgonzola dolce DOP della marca Sapori&Dintorni. L’avviso riguarda esclusivamente le confezioni da 200 grammi che indicano come scadenza il 19/11/2016 e numero di lotto 16279048. Il richiamo ai consumatori del formaggio è stato avviato a scopo preventivo per probabile presenza di Listeria monocytogenes. Il Gorgonzola è stato prodotto dall’azienda SI Invernizzi srl nello stabilimento di Via Romentino, 98 – 28069 Trecate (NO).

L’azienda si scusa e invita tutti coloro avessero acquistato il prodotto, a non consumarlo né utilizzarlo e a restituire le confezioni al punto di vendita per il rimborso.

Che cos’è la listeria (scheda a cura dell’Istituto Zooprofilattico delle Venezie)

La Listeria monocytogenes è un batterio Gram-positivo, ubiquitario nell’ambiente e presente in numerose specie animali (mammiferi, uccelli, pesci). È stato dimostrato che ogni prodotto alimentare fresco di origine animale o vegetale possa essere contaminato da concentrazioni variabili di L. monocytogenes. In generale, il microrganismo è stato isolato in: latte crudo, formaggi molli, carne fresca e congelata, pollame, prodotti ittici e prodotti ortofrutticoli.

conad-sapori-e-dintorni
Il Gorgonzola è stato prodotto per Conad da SI Invernizzi srl

A differenza di altri batteri di origine alimentare, tollera gli ambienti salati e le basse temperature (tra +2 °C e 4 °C), per questo motivo la temperatura di refrigerazione a cui vengono conservati gli alimenti (4°C) non ne contrasta la moltiplicazione, rendendone indispensabile il controllo durante la produzione degli alimenti.

– diarroica, più tipica delle tossinfezioni alimentari, che si manifesta nel giro di poche ore dall’ingestione;

– invasiva o sistemica, che attraverso i tessuti intestinali e il flusso sanguigno si diffonde sviluppando forme più acute di sepsi, encefaliti e meningiti. In questo caso, tra l’ingestione del cibo a rischio e la manifestazione dei sintomi possono passare anche periodi di tempo piuttosto consistenti, talvolta fino a 90 giorni.

mal di pancia
I soggetti adulti sani possono contrarre la listeriosi nella sua forma diarroica

I soggetti adulti sani possono contrarre la listeriosi nella sua forma diarroica, soprattutto in seguito ad ingestione di alimenti altamente contaminati dai batteri. I soggetti più a rischio per la forma sistemica, più grave, sono i pazienti immunodepressi o affetti da malattie croniche. Anche le donne in gravidanza presentano un elevato rischio di contrarre l’infezione materno-fetale e perinatale, con rischio di aborto, nascita prematura o morte del feto.

(*) Province coinvolte: Ancona, Arezzo, Avellino, Belluno, Benevento, Bergamo, Brescia, Caserta, Catanzaro, Como, Cosenza, Cremona, Crotone, Ferrara, Forlì-Cesena, Frosinone, Gorizia, Latina, Lecco, Lodi, Mantova, Milano, Monza e della Brianza, Napoli, Padova, Parma, Pavia, Perugia, Pesaro e Urbino, Piacenza, Pordenone, Potenza, Ravenna, Reggio di Calabria, Reggio nell’Emilia, Rep. San Marino, Rieti, Rimini, Roma, Rovigo, Salerno, Sondrio, Terni, Treviso, Trieste, Udine, Varese, Venezia, Vibo Valentia, Viterbo.

richiamo-conad-gorgonzola-listeria

Questo è il richiamo numero 60 dell’anno 2016 che Il Fatto Alimentare pubblica.

© Riproduzione riservata

sostieni

Le donazioni si possono fare:

* Con Carta di credito (attraverso PayPal): clicca qui

* Con bonifico bancario: IBAN: IT 77 Q 02008 01622 000110003264

 indicando come causale: sostieni Ilfattoalimentare

  Redazione Il Fatto Alimentare

Redazione Il Fatto Alimentare

Guarda qui

delizie calabria aglio olio peperoncino

Delizie di Calabria richiama vasetti di aglio olio e peperoncino per un problema di confezionamento. Coinvolta Esselunga

Esselunga ha pubblicato l’avviso di richiamo volontario e precauzionale di un lotto di aglio olio …