Home / Video News / I cinque colori del benessere. Il video di Coltura & Cultura ci spiega perché una dieta ricca di frutta e verdura non passa mai di moda

I cinque colori del benessere. Il video di Coltura & Cultura ci spiega perché una dieta ricca di frutta e verdura non passa mai di moda

consumo di frutta e verdura
Frutta e verdura forniscono acqua, zuccheri, vitamine, minerali, fibra e altri micronutrienti

Per la Giornata Mondiale dell’AlimentazioneColtura & Cultura ha pubblicato un nuovo video sui cinque colori del benessere di frutta e verdura (guarda video sotto). Si tratta di consiglio da non sottovalutare, perché per mantenersi in forma occorre mangiare tanta frutta e verdura, almeno 5 porzioni al giorno, ciascuna di un colore diverso: rosso, giallo-arancio, verde, blu-viola e bianco.
Frutta e verdura hanno un ridotto contenuto calorico e forniscono acqua, zuccheri, vitamine, minerali, fibra alimentare e altri micronutrienti (Antociani, Carotenoidi, Flavonoidi…). Ogni colore corrisponde a sostanze specifiche ad azione protettiva, per cui solo variando è possibile coprire tutti i fabbisogni dell’organismo. Mangiare in modo fresco, naturale e colorato ci aiuta a combattere i radicali liberi (molecole nocive che ogni giorno attaccano le nostre cellule) ed i processi di invecchiamento cellulare. Frutta e verdura grazie alla loro grande varietà consentono le più ampie possibilità di scelta in ogni stagione.

La realizzazione del filmato è a cura di Coltura & Cultura, un sito sostenuto da Bayer CropScience con il patrocinio dell’Associazione Stampa Agroalimentare Italiana (ASA), che attraverso diversi interventi focalizza l’attenzione su come il cibo viene prodotto e come arriva sulle nostre tavole. Sul portale, dedicato a consumatori, professionisti e operatori del settore, si possono trovare libri gratuitamente consultabili e scaricabili, filmati e approfondimenti di esperti, sulle principali colture del nostro Paese.

Protagonista della narrazione è l’agronomo Duccio Caccioni, che in veste di brillante divulgatore ci racconta le mode passeggere nell’alimentazione e i consigli che invece restano sempre validi. Come recitava lo spot del sandwich gelato con il famoso claim “Du gust is megl che One”, lo stesso vale per frutta e verdura…Rosso, verde, bianco, giallo-arancio, blu-viola… “Cinque colori is megl che uan”.

© Riproduzione riservata

sostieniProva2Le donazioni si possono fare:

* Con Carta di credito (attraverso PayPal): clicca qui

* Con bonifico bancario: IBAN: IT 77 Q 02008 01622 000110003264

 indicando come causale: sostieni Ilfattoalimentare

  Redazione Il Fatto Alimentare

Redazione Il Fatto Alimentare

Guarda qui

Sistema allerta izp

Come funziona il sistema di allerta alimentare? Lo spiega un video dell’Istituto zooprofilattico delle Venezie

Come funziona il sistema delle allerta alimentari? Cosa succede quando un’azienda lancia una campagna di …

Un commento

  1. un’ottima base di partenza per le conoscenze delle buone abitudini alimentari, questo video, che però tace su particolari non proprio insignificanti ed ininfluenti, i residui da pesticidi ed altre sostanze chimiche usate nell’agricoltura convenzionale e non vado oltre, mi fermo qui.