Home / Coronavirus / Fare la spesa con i guanti: un video che spiega come metterli e, soprattutto, come toglierli

Fare la spesa con i guanti: un video che spiega come metterli e, soprattutto, come toglierli

CoronavirusIn questi giorni di quarantena le persone stanno iniziando a familiarizzare con alcuni dispositivi che prima non erano di uso quotidiano. Delle mascherine abbiamo più volte parlato ma è di questi giorni un video sul corretto utilizzo dei guanti monouso del gruppo Passione Sub Parma che per l’accuratezza e la semplicità con cui tratta l’argomento è stato citato ad esempio da Sergio Venturi, Commissario per la gestione dell’emergenza Coronavirus in Emilia-Romagna.

Il gruppo Passione Sub Parma ha integrato il video con alcune informazioni

1) Lo scopo dei guanti monouso è di evitare di venire a contatto con il Coronavirus o di diffondere il virus per contatto
2) Utilizzando i guanti, prima di iniziare un’attività, dobbiamo cercare di toccare il minimo indispensabile. Evitate di toccare oggetti inavvertitamente o inconsapevolmente che potrebbero diffondere il virus per contatto.
Ad esempio, quando pagate alla cassa evitate di estrarre dalla borsetta il portafoglio con i guanti contaminati, nel caso doveste farlo ricordatevi che questi oggetti vanno disinfettati; analogamente se rispondete al cellulare, evitate di portarlo all’orecchio e disinfettate il cellulare a fine utilizzo.
Gli imballaggi prima di essere utilizzati con le mani nude, vanno disinfettati.
3) Idealmente, pensate che tra il mondo esterno e la vostra casa dovrebbe esserci un confine netto, l’interno del quale meglio non venga contaminato.
4) Per quanto riguarda i guanti, se soffrite di allergia al lattice, sarebbe bene scegliere dei guanti in nitrile.
5) Sulla nostra pagina YouTube potete vedere video che riguardano l’uso corretto delle mascherine di protezione individuale.

© Riproduzione riservata

Se sei arrivato fino a qui...

...sei una delle 40 mila persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché diamo a tutti l'accesso gratuito. Il Fatto Alimentare, a differenza di altri siti, è un quotidiano online indipendente. Questo significa non avere un editore, non essere legati a lobby o partiti politici e avere inserzionisti pubblicitari che non interferiscono la nostra linea editoriale. Per questo possiamo scrivere articoli favorevoli alla tassa sulle bibite zuccherate, contrastare l'esagerato consumo di acqua in bottiglia, riportare le allerta alimentari e segnalare le pubblicità ingannevoli.

Tutto ciò è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni Il Fatto Alimentare

Roberto La Pira

  Redazione Il Fatto Alimentare

Redazione Il Fatto Alimentare

Guarda qui

Doctors holding samples in hospital, coronavirus concept.

Nas oscurati 102 siti che vendevano farmaci contro il covid 19

A conclusione di una mirata operazione di vigilanza telematica contro il cybercrime farmaceutico condotta nel …

4 Commenti

  1. Avatar
    Roberto Dell’Acqua

    Buongiorno,
    ma con le dovute precauzioni, i guanti, non possono essere lavati e riutilizzati?

  2. Avatar

    Sarebbe sicuramente utile seguire i consigli indicati se si trovassero i guanti monouso nei punti vendita!

  3. Avatar

    IL PROBLEMA CARI SIGNORI è CHE I GUANTI USA E GETTA
    NON SI TROVANO PIU’!

  4. Avatar

    I guanti non si trovano più e nessuno sa quando potremmo trovarli nei punti vendita. Mi ricorda la storia dei nostri soldati mandati in guerra con le scarpe di cartone, ai nostri medici nell’anno 2020 è successo forse peggio, si son trovati a combattere un virus senza guanti e senza mascherine