Home / Lettere (pagina 29)

Lettere

Quando la spina finisce nei filetti di pesce impanati per i bambini

Vi contatto perchè mio figlio di 4 anni è finito al pronto soccorso a causa di una spina di pesce che gli si è conficcata in una tonsilla mentre mangiava i bastoncini di pesce impanati. Per fortuna la spina, decisamente grande anche a parere del medico, è stata rimossa con facilità anche grazie alla collaborazione di mio figlio. Ma se …

Continua »

Serve un nuovo pronunciamento della Cassazione per confermare la validità della legge 283?

 Gentile redazione, sono un agente  della Polizia Municipale che da circa 30 anni si occupa di controlli commerciali e igienico annonari. Le scrivo per evidenziare un aspetto del “salvataggio” della L. 283/62 che creerà in futuro (nonostante che tutti facciano finta di ignorarlo) seri problemi per l’accertamento dei reati alimentari. L’art. 14, comma 17 della norma “taglia-leggi”, come risaputo, salva …

Continua »

Perplessità sul nuovo programma dei controli del ministro Fazio

Spett.le Il Fatto alimentare, sono un Medico Veterinario libero professionista e mi occupo di consulenza aziendale in materia di autocontrollo. Ho letto l’intervista al Ministro Fazio, sicuramente condivisibile, ma trovo che alcuni passaggi siano poco attuabili nella pratica. In primo luogo per quel che riguarda le segnalazioni da parte di laboratori di analisi privati. Se, ad esempio, ci fosse qualche …

Continua »

Origine italiana: basta la trasformazione?

Sono un consigliere comunale con delega al commercio. Parlando con alcuni operatori commerciali delle ulteriori informazioni che dovrebbero comparire sulle etichette, mi è sorto un dubbio: se si compra il grano in Ucraina o in Russia o in Canada o in Cina, lo si macina in Italia (ultima trasformazione sostanziale) e poi la farina ottenuta si miscela con altra importata, …

Continua »

Boom integratori: le precisazioni dell`Aiipa (Associazione italiana industrie prodotti alimentari)

Con riferimento alla notizia “Boom Integratori: servono davvero? Il parere di Fabio Galvano dell’Università di Catania” pubblicata sul vostro sito il 28 gennaio scorso, AIIPA (Associazione Italiana Industrie Prodotti Alimentari) – Area Integratori alimentari desidera fare alcune precisazioni. Innanzitutto l’immagine del consumatore di integratori alimentari trasmessa dall’articolo non corrisponde al vero. Le ricerche ci confermano che il consumatore di integratori …

Continua »