Home / Etichette & Prodotti (pagina 88)

Etichette & Prodotti

categoria etichette e prodotti

Pizza Sofficini Findus o pizza Margherita Carrefour? Troppo sale e troppo sodio in quelle confezioni

Il sale ha un ruolo importante nella preparazione dell’impasto per la pizza, cui conferisce elasticità, oltre ad agire sulla lievitazione, rallentando la fermentazione di alcuni batteri. Se manca, l’impasto risulta colloso, molle, di scarsa consistenza e difficile lavorazione. Nella giusta dose, conferisce al prodotto finale il colore dorato, la croccantezza e l’aroma. Viceversa, se si eccede il bordo della pizza …

Continua »
Risotto Zafferano arsenico inorganico

Troppo sale per “I Risotti di Riso Scotti conditi e presto pronti”, buona la varietà e la praticità

Sono stati da poco lanciati sul mercato I Risotti di Riso Scotti conditi e presto pronti  (il tempo di preparazione è di 15 minuti). Le ricette dei risotti sono sei: al Porcino, alla Parmigiana, Mediterraneo, Marinaro, alla Milanese, all’Asparago. Il confezionamento in atmosfera protettiva e la disidratazione degli ingredienti, consentono la conservazione del prodotto senza aggiunta di conservanti. I Risotti …

Continua »

Findus Sofficini 1, 2, 3! Un nuovo prodotto fritto per bambini ispirato al finger food da consumare con moderazione

 Da alcuni mesi nel banco dei surgelati si può trovare una nuova versione di Sofficini Findus, si tratta dei Sofficini 1…2…3!,  una conferzione composta  da 8 bocconcini di piccole porzioni di alimenti impanati prefritti: 4 crocchette di patate, 2 nuggets di pollo e 2 crocchette di mozzarella. La presentazione  La confezione contiene un fritto misto ideato per i bambini e …

Continua »

Anelli di cipolla McCain: stuzzicanti all`aperitivo, non convincenti come contorno

Sono arrivati di recente nei banchi dei surgelati italiani: gli Anelli di Cipolla pastellati e prefritti, un nuovo finger food di Mc Cain. Finger food: cibo che si porta alla bocca con le mani, senza bisogno di forchetta o cucchiaio. Il nome inglese si spiega con lo sviluppo dei prodotti e delle ricette nei paesi anglosassoni, in particolare negli Stati …

Continua »

Tonno Rio Mare: la tracciabilità del pesce è a portata di click. Ma in etichetta sarebbe più semplice

Ilfattoalimentare.it si è occupato spesso della tracciabilità delle conserve ittiche: nell’articolo “Che razza di tonno è?” Giuseppe De Giovanni, esperto in etichettatura dei prodotti alimentari, auspicava che alla denominazione generica “tonno” venisse affiancata, nell’elenco degli ingredienti, la specifica specie di appartenenza come indicato dal decreto ministeriale 27 marzo 2002 e successive modifiche. Abbiamo anche raccontato le campagne di Greenpeace sul tema, …

Continua »

Simmenthal Insalate Gustose: piatto pronto, ma non piatto unico

Le insalate di Simmenthal, lanciate nella scorsa estate, arricchiscono lil sempre più ampio settore dei prodotti pronti, e, in questo caso, di quelli che non hanno bisogno del frigorifero per essere conservati. I gusti. Sono tre le varietà, tutte a base di carne di pollo senza gelatina: Mediterranea con ceci, peperoni, fagioli e olive verdi; Primavera con mais, piselli, carote, …

Continua »

FrescAlice Rizzoli: le alici cambiano confezione e formato ma il prezzo è salato

La Rizzoli,  un’azienda specializzata nel settore delle conserve ittiche, propone una nuova confezione di filetti di alici in olio di oliva, caratterizzata da piccole porzioni in vaschetta. L’intento è  di aumentare le occasioni di consumo. Il prodotto si presenta in due versioni: filetti in olio di oliva e filetti in salsa piccante. Il produttore sull’etichetta propone una sorta di “consumo …

Continua »
olio di oliva extravergine

La bufala della legge europea che tutela l’olio extravergine dilaga sui giornali. È vero il contrario, l’olio deodorato è diventato legale

“Stop all’olio extravergine taroccato”, così hanno titolato i giornali per commentare la legge europea che dal 1 aprile 2011 dovrebbe salvaguardare la genuinità del tipico condimento  mediterraneo.Purtroppo non è così, e siamo di fronte all’ennesima bufala mediatica che anche questa volta non ha risparmiato autorevoli testate. Per capire cosa è successo bisogna però partire dai prezzi delle bottiglie esposte sugli scaffali …

Continua »

Fernet-Branca riduce di 6 gradi il contenuto di alcol in dieci anni, pochi se ne accorgono perché la tendenza è generalizzata

La bottiglia di Fernet-Branca comprata al supermercato ha 6 gradi in meno rispetto a quella di 10 anni fa . Pochi consumatori se ne sono accorti, anche se la gradazione è sempre indicata sulle bottiglie e la riduzione del livello alcolico non è di poco conto, visto che si tratta di oltre il 13% (nelle foto in alto il dettaglio …

Continua »
pomodoro passata

Cirio e Mutti: le novità nei sughi pronti a confronto

Il mondo dei sughi pronti a lunga conservazione è sempre più appannaggio di aziende che hanno come principale vena produttiva un prodotto base della cucina mediterranea: alcune marche arrivano dal mondo della pasta di semola – ne sono un esempio emblematico Barilla, Divella e De Cecco – altre dal settore delle conserve di  pomodoro, e quindi polpe, passata, pelati ecc. …

Continua »
owl of cereal and spoons on wooden table

Ecco la guida americana ai cereali per la prima colazione. Più attenzione agli zuccheri e al sale in etichetta

Fooducate, società statunitense presente nel web con informazioni e notizie su temi e problematiche alimentari, ha messo a punto un’interessante guida alla scelta dei cereali per la prima colazione. Ha inoltre sviluppato un’applicazione per I-Phone – ad hoc per gli Stati Uniti – che consente di orientarsi nell’acquisto direttamente al supermercato: la lettura del codice a barre dalla scatola di …

Continua »

Etichetta di origine dei prodotti alimentari: le parole non dette e le mezze verità istituzionali

 Da una settimana ormai si assiste al tormentone televisivo della nuova legge sull’etichetta di origine. Si proclama ai quattro venti che il testo è stato approvato per acclamazione unanime dei deputati italiani, che le nuove regole saranno presto operative, che la loro applicazione non avrà alcun costo, e che grazie a loro i consumatori saranno più sicuri. I microfoni di …

Continua »

Etichettatura d`origine: quello che non si dice sulla nuova legge

La legge sull’etichetta di origine presentata in questi giorni  come un vero  strumento per  tutelare  il made in Italy è l’ennesima bufala. Basta analizzare alcuni articoli della norma per rendersene conto.Innanzitutto l’articolo 6 della nuova legge distingue tra prodotti alimentari non trasformati (ad esempio il latte  a lunga conservazione) e quelli trasformati (biscotti, pasta, pane… ). Per gli alimenti non …

Continua »

La legge sull`indicazione di origine in etichetta sarà bocciata dall`Ue. Perchè nessuno lo dice chiaramente? Ignoranza o opportunità

Ho letto gli articoli  sulla nuova legge che obbligherà i produttori ad indicare sull’etichetta  degli alimenti l’origine delle materie prime e il luogo di produzione. Ho già espresso le perplessità su una legge che non segue i ritmi e i progetti dell’Unione europea, ma che cerca di cavalcare i desiderata dei consumatori, illudendoli. I motivi sono molteplici. Le leggi sulle …

Continua »

Tutte le indicazioni e le diciture che vorrei trovare sulle etichette dei prodotti alimentari

Qualche settimana fa  ho proposto ai lettori  l’elenco delle diciture e delle cose che non vorrei trovare sulle etichette dei prodotti alimentari. Questo è un secondo elenco che  raccoglie le informazione le  cose che vorrei trovare sulle confezioni dei prodotti. Si tratta di piccoli accorgimenti che faciliterebbero la vita a molti consumatori. Le cose che vorrei trovare sulle etichette e …

Continua »