Home / Richiami e ritiri / Altroconsumo segnala frullatore pericoloso: le lame volano. Mancano requisiti di sicurezza e si rischiano gravi lesioni

Altroconsumo segnala frullatore pericoloso: le lame volano. Mancano requisiti di sicurezza e si rischiano gravi lesioni

frullatore
Nel video di Altroconsumo  si vedono le lame del frullatore staccarsi e volare

Attenzione  è in vendita un frullatore dell’azienda Oster Classic che, se usato scorrettamente, può causare gravi danni. Altroconsumo ha inviato una segnalazione alle autorità denunciando la pericolosità del piccolo elettrodomestico Oster Classic modello 4655, dopo un test che ne ha messo in evidenza il rischio sicurezza.

Il frullatore permette di mettere in moto le lame senza che il boccale in vetro sia inserito e in questo modo c’è il rischio di lesioni gravi. “Anche se si tratta di un’eventualità poco probabile – precisa Altroconsumo –  un incidente potrebbe accadere a seguito di un utilizzo erroneo (ovvero la lama azionata senza alcuna protezione).”

frullatore
Il frullatore Oster venduto in Italia non è stato ritirato dal mercato ma Altroconsumo invita alla prudenza

Il modello Oster 4655 è venduto in Italia su internet e nei negozi specializzati, al costo di 109,99 euro. Gli esperti della rivista “hanno verificato, con una rapida check list, il rispetto dei requisiti di sicurezza previsti dalla norma EN12852:2001 e hanno trovato delle pecche dimensionali e di operatività che lo rendono non conforme. In particolare, il foro del coperchio per inserire gli alimenti ha diametro superiore a quanto previsto”. C’è un altro particolare rilevante se si toglie il coperchio, il motore del frullatore non si blocca e questo comporta  un ulteriore rischio “.

L’azienda distributrice Nital informa di avere in corso uno scambio di documentazioni tecniche con la rivista per procedere a nuovi test di verifica. Al momento il frullatore è ancora in vendita, dato che le autorità non ne hanno disposto il ritiro. L’associazione di consumatori invita a evitare l’acquisto o, per chi ne fosse già in possesso, di prestare molta attenzione quando vene utilizzato .

© Riproduzione riservata

sostieniProva2Le donazioni si possono fare:

* Con Carta di credito (attraverso PayPal): clicca qui

* Con bonifico bancario: IBAN: IT 77 Q 02008 01622 000110003264

 indicando come causale: sostieni Ilfattoalimentare

  Sara Rossi

Sara Rossi
giornalista redazione Il Fatto Alimentare

Guarda qui

formaggio pecorino semistagionato garante richiamo listeria

Richiamato formaggio pecorino semistagionato Garante per presenza di Listeria monocytogenes

Il Ministero della salute ha pubblicato il richiamo di un lotto di formaggio pecorino a …