Home / Richiami e ritiri / Allerta alimentare: Carrefour ritira formaggio Roquefort per contaminazione da Escherichia coli molto pericoloso

Allerta alimentare: Carrefour ritira formaggio Roquefort per contaminazione da Escherichia coli molto pericoloso

gorgonzola carrefour
Allerta alimentare: i supermercati Carrefour richiamano formaggio Roquefort contaminato da una specie di Escherichia coli molto tossica. Il prodotto è quello della foto

Dopo il Belgio e la Francia anche in Italia è allerta alimentare per il formaggio Roquefort marchiato Carrefour contaminato da una forma di Escherichia coli particolarmente pericolosa. La catena di supermercati ha avviato subito il ritiro del formaggio (vedi foto a sinistra) da tutti i supermercati e ha avviato una campagna di richiamo avvisando i consumatori attraverso cartelli nei punti vendita e un allerta  direttamente sul sito internet.

 

Il formaggio ritirato è  venduto in confezioni da 150 g , riporta sull’etichetta il codice EAN 3560070046775. Il lotto è il DN0592 e la data di scadenza è 16/04/2014, il produttore è il caseificio Disalp Les Fromageries Occitanes Stabilimento FR 12 203 022 CE.

 

Anche il Ministero della salute italiano ha diramato un comunicato che avvisa i cittadini ma le indicazioni sono scorrette, fidatevi delle nostre fornite direttamente dalla catena di supermercati. Il Ministero (vedi allegato) ha forse preso in considerazione un lotto non commercializzato in Italia. L’altro elemento da evidenziare è che il Ministero non pubblica la foto.

 

PER EVENTUALI INFORMAZIONI CONTATTARE
Ditta DISALP : Hervé DAVOINE – 00 33 7 8663899 3
Oppure il Numero Verde Carrefour
Da rete fissa 800 650 650 (chiamata gratuita)
Da rete mobile 0110706181

 

Schermata 2014-02-17 alle 12.10.00

L’Escherichia coli presente nel formaggio è in grado di produrre una tossina denominata Shiga, considerata una specie particolarmente virulenta che può provocare disturbi anche una settimana dopo il consumo come diarrea, dolori addominali e vomito, con o senza febbre, con rari casi (5-8%) di complicazioni renali gravi, soprattutto nei bambini.

 

Carrefour consiglia alle persone che presentano questi sintomi, e che nei giorni precedenti hanno consumato il formaggio Roquefort, di consultare subito un medico. Il richiamo riguarda solo questo lotto di  formaggio Roquefort e non altri prodotti o latticini marchiati Carrefour che possono essere consumati con tranquillità.

 

Le campagne di richiamo e di ritiro dei prodotti sono operazioni che si succedono ogni settimana nei vari paesi europei e riguardano sia prodotti italiani sia stranieri. L’ultima campagna che ha coinvolto un prodotto italiano risale a 15 giorni fa ed era un gorgonzola contaminato da Listeria venduto dai supermercati svizzeri Migros.

 

Roberto La Pira
© Riproduzione riservata

  Roberto La Pira

Roberto La Pira
Giornalista professionista, laurea in Scienze delle preparazioni alimentari

Guarda qui

Richiamati budino al cioccolato bio Söbbeke per frammenti di vetro e salame campagnolo Salumi Pasini per Salmonella

Il ministero della Salute ha pubblicato il richiamo di un lotto di budino al cioccolato …

Un commento

  1. Grazie per le utilissime onformazione che ci fornite tramite il vostro sito.