Home / Archivio dei Tag: coca-cola (pagina 10)

Archivio dei Tag: coca-cola

Coca-Cola, Pepsi, Fanta: in Usa diminuisce il consumo nelle scuole di bibite zuccherate grazie alle nuove politiche degli istituti

I bambini delle scuole elementari statunitensi hanno meno possibilità di acquistare bibite dolci e gassate, anche se non è ben chiaro se in questo modo si è ridotto effettivamente il consumo giornaliero.   I ricercatori dell’Institute for Health Research and Policy dell’Università di Chicago hanno pubblicato, sugli Archives of Pediatrcis & Adolescents Medicine, i risultati di un’ampia indagine iniziata nel …

Continua »

Coca Cola e Pepsi: stop al caramello sospettato di essere cancerogeno. Ma la formula cambia solo in California!

Continua la battaglia del CSPI (Center for Science in the Public Interest), l’ente di ricerca no profit statunitense, nei confronti del caramello artificiale aggiunto alle bevande gassate tipo cola per infondere colore e sapore. Dopo la svolta di marzo, che ha visto Coca e Pepsi Cola ridurre drasticamente  la quantità di questi additivi nelle bibite vendute in California, dove esiste …

Continua »

Coca-Cola e Pepsi: trovate tracce di alcol nelle bibite. Lo rivela la rivista dei consumatori francese 60 millions

Le bottiglie di Coca–Cola e Pepsi Cola contengono tracce di alcol. È questa la sensazionale notizia rivelata ieri dalla rivista francese 60 millions des consommateurs edita dall’istituto nazionale del consumo che ha analizzato in laboratorio oltre 19 bevande alla cola di tutte le marche. Si tratta di una quantità ridotta (meno di 10 mg di alcol etilico in un litro, …

Continua »

McDonald?s alle olimpiadi di Londra ottiene l`esclusiva. Big Mac di carne inglese e irlandese e patatine fritte a volontà

McDonald’s va alle olimpiadi: con quattro enormi ristoranti temporanei dove non mancheranno certo panini e bibite gasate. Ha fatto le cose in grande, e ha allestito il più imponente Temporary Store mai realizzato dalla catena, articolato in quattro mega ristoranti nella zona olimpica di Stratford: uno all’ingresso, uno nel Villaggio degli atleti, uno in quello dei media e uno nella …

Continua »

Alt alle bevande gasate: negli Usa crollano le vendite di Coca Cola e Pepsi. Ma in arrivo ci sono nuove proposte altrettanto insidiose

Negli Usa c’è crisi anche nella vendita dei soft drink, e le aziende corrono ai ripari. Senza svelare troppo le proprie strategie commerciali, i colossi mondiali delle bevande gassate e zuccherate si stanno riorganizzando, per reagire al crollo delle venditea che si registra soprattutto negli Stati Uniti. La tendenza è causata in gran parte delle norme che  impongono di lasciare …

Continua »

Coca Cola e Pepsi Cola modificheranno la composizione delle bevande per evitare scritte allarmiste. Gusto e colore però non cambiano

La Coca Cola e la Pepsi Cola modificheranno la composizione delle bevande che contengono caramello per evitare di scrivere sulle bottiglie vendute in California la frase: “il prodotto potrebbe nuocere alla salute” o altre ancora più ruvide. Le modifiche inizieranno dalle confezioni vendute proprio in California, perchè lo Stato ha deciso che la quantità di 4 MI contenuto nel colorante …

Continua »

Junk food: in Inghilterra la pubblicità corre su siti, app, social network. E i bambini ingrassano…

caramelle

In Gran Bretagna, dove la pubblicità di cibo-spazzatura è vietata durante le trasmissioni televisive rivolte ai bambini, la Children’s Food Campaign (un programma per migliorare l’alimentazione dei più piccoli promosso dall’associazione no profit “Sustain” della British Heart Foundation) ha realizzato un rapporto  sui modi più o meno subdoli utilizzati dai produttori di junk food per reclamizzare i loro articoli ai …

Continua »

Troppo Bisfenolo A nei contenitori per alimenti. Uno studio valuta l`accumulo esagerato nel corpo umano

Dalla scorsa primavera il bisfenolo A (BPA) non viene più usato nei biberon venduti nell’Unione Europea, ma non è scomparso dalla tavola dei cittadini. Se ne produce ancora moltissimo, buona parte del quale finisce in resine e plastiche impiegate in imballaggi e stoviglie. Uno studio pubblicato su JAMA, prende in esame il Bisfenolo A presente nelle lattine a banda stagnata …

Continua »

Bibite gassate: Coca Cola & C. bombardano di spot i teenager ma lo negano. La nuova frontiera della persuasione sono i social network

Sono i numeri a smascherare i produttori americani e le multinazionali di bevande gassate e zuccherate che negli ultimi anni hanno cercato di fare varie operazioni di green washing salutistico. In particolare, quando sostengono di impegnarsi nella tutela della salute dei più indifesi, bambini e adolescenti, e di avere perciò diminuito pubblicità e campagne dirette ai più piccoli. Tutte bugie: …

Continua »

La Coca-Cola Zero contiene l’edulcorante ciclammato, vietato negli USA ma autorizzato in Europa. Perchè questa disparità?

coca-cola-zero1

La Coca-Cola Zero venduta in Italia non è uguale a quella degli USA, la differenza è poco vistosa ma significativa. La versione europea ha un ingrediente che manca nella bibita americana: si tratta del ciclammato, un edulcorante intenso sintetizzato per la prima volta nel 1937 negli Stati Uniti e utilizzato sino agli anni ’70. Successivamente è stato vietato perchè La …

Continua »

Coca-Cola censurata dal Giurì. L’articolo con l’intervista a Lorella Cuccarini è pubblicità mascherata

Coca-Cola

La Coca-Cola è stata censurata dal Giurì della pubblicità. La condanna è di pochi giorni fa e riguarda un finto articolo apparso nel mese di giugno sulla rivista “Donna moderna”. Il messaggio si presentava come un’intervista a Lorella Cuccarini su due pagine intitolato “L’idea vincente – Le sorprese intorno alla tavola di Lorella Cuccarini”. Oltre al racconto di una cena …

Continua »

La Francia vuole tassare le bibite come è stato fatto in Danimarca e Ungheria. Luci e ombre di un provvedimento inutile

zucchero bibite soda tax

“La Francia tassa la Coca–Cola”, “La tassa sulle bibite decisa dal governo francese è un’ipocrisia”,  sono questi alcuni titoli apparsi sui giornali per commentare l’intenzione del governo  Sarkozy di tassare le bibite zuccherate. Premesso che la nuova tassa inciderà pochissimo sulle tasche dei consumatori e dei  produttori (si dice 1 centesimo di euro a bottiglia), questo vuol dire che  l’accusa …

Continua »

Soft drink: Coca Cola, Pepsi e Aba fanno ostruzionismo per zittire chi le accusa di favorire l’obesità. Ma i consumi delle bibite zuccherate in Usa sono in calo

Refreshing Glass Of Cola

A molti commentatori, lo scontro in corso tra le autorità sanitarie statunitensi e l’American Beverages Association (Aba), colosso dei soft drink, sembra un film già visto: negli anni Novanta, quando le major del tabacco hanno utilizzato ogni mezzo a disposizione per cercare di mettere a tacere prima e rendere inutile poi la grande mole di studi che si andava accumulando …

Continua »

Coca-Cola, il museo creato ad Atlanta per la bibita più famosa del mondo sembra un mega spot in stile disneyano

Anche aspettandosi la peggiore delle americanate, non si può visitare Atlanta e saltare il Coca-Cola World,  una sorta di tempio in stile disneyano consacrato alla bibita più famosa dell’universo, “nata” nella capitale della Georgia.Tanto più se quest’anno ricorre il 125° anniversario dell’invenzione di quella che le reclame definiscono la “formula della felicità”. E una volta dentro – dopo aver superato …

Continua »

Pubblicità ingannevole: la Coca-Cola non va bevuta tutti i giorni. L’Istituto di autodisciplina pubblicitaria censura l’ultima campagna

ragazzi bere coca cola fast food

«Le prossime pubblicità della Coca-Cola dovranno evitare di suggerire un consumo quotidiano della bevanda». È questa la decisione presa dall’Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria (vedi allegato) contro la campagna pubblicitaria apparsa su numerosi giornali pochi mesi fa e caratterizzata dallo slogan “La formula della felicità”. Massimiliano Dona, segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori autore della richiesta di censura ha espresso soddisfazione per la …

Continua »