Home / Etichette & Prodotti / Yogurt “Muller bianco zero”: i grassi non ci sono, ma lo zucchero raddoppia e le calorie sono uguali agli altri vasetti

Yogurt “Muller bianco zero”: i grassi non ci sono, ma lo zucchero raddoppia e le calorie sono uguali agli altri vasetti

Yogurt Muller magro zollette zucchero

Quando compri lo yogurt “Muller bianco zero% grassi” da 125 grami hai la sensazione di acquistare un prodotto buono cremoso ma con meno calorie rispetto agli altri. In realtà non è proprio così perché il richiamo ai grassi può trarre in inganno. Le calorie contenute nel vasetto sono pressoché identiche a quelle di uno yogurt bianco intero: 67 contro 73! Questo perché al posto dei grassi, sono subentrate più proteine e sono raddoppiati gli zuccheri. Ogni vasetto contiene più di 13 grammi di zucchero pari a quasi 2,5 zollette da 5 g come si vede nella foto.

Gli zuccheri aggiunti agli alimenti sono accusati di essere una delle maggiori cause di obesità e per questo motivo spesso sono i protagonisti di accesi dibattuti nel mondo della nutrizione. Secondo l’OMS, per abbassare il rischio di serie patologie croniche gli zuccheri semplici aggiunti (*) non devono superare il 10% delle calorie. Per un adulto vuol dire circa 50 grammi al giorno corrispondenti a 10 zollette.

Il vasetto di yogurt Muller consumato al mattino a colazione copre il 26 % del fabbisogno giornaliero! Peccato che sovente allo yogurt venga abbinato un succo di frutta e qualche biscotto o una fetta biscottata con la marmellata. E a questo punto la quantità di zucchero decolla. Purtroppo non si tratta di un’eccezione come vedremo con altri cibi confezionati. Lo zucchero si trova dappertutto anche in alimenti insospettabili come zuppe, salse, conserve, bevande…

Aspettiamo vostre segnalazioni.

(*) Gli zuccheri aggiunti o zuccheri liberi sono quelli contenuti in alimenti e bevande zuccherate, miele, sciroppi, succhi di frutta da concentrato, e succhi/spremute/centrifughe/estratti anche 100% di frutta.

© Riproduzione riservata

  Sara Rossi

Sara Rossi
giornalista redazione Il Fatto Alimentare

Guarda qui

olio extravergine supermercato

Olio extravergine: i consumatori lo preferiscono dolce e imbottigliato in Italia. L’articolo di Teatro Naturale

Gli italiani non amano l’olio extravergine amaro e preferiscono quello imbottigliato nelle regioni del Centro …

2 Commenti

  1. Avatar

    Attenzione. Tra gli zuccheri indicati in etichetta è compreso anche il lattosio. Per onestà.