Home / Archivio dei Tag: WWF (pagina 2)

Archivio dei Tag: WWF

McDonald’s promette hamburger “sostenibili” entro due anni. Ma nessuno sa cosa siano: prevalgono dubbi e scetticismo

McDonald’s ha annunciato che dal 2016 inizierà a utilizzare carne bovina sostenibile, con l’obiettivo di acquistare, in un futuro non ben definito, tutta la carne con queste caratteristiche. La catena di fast food osserva come non ci sia una definizione universale su cosa si deve intendere per bovino sostenibile. Per questo, nel 2011, è stato costituito il Global Roundtable for …

Continua »

Carne: mangiamone meno e meglio. È il suggerimento del nuovo rapporto di Food Ethics Council e del WWF inglese

carne bistecca

Carne? Mangiamone meno e meglio. Mangiamo carne di miglior qualità, in modo più razionale con un minore impatto sull’ambiente e salvaguardando il benessere degli animali.   La proposta viene da uno dei paesi al centro dei recenti scandali alimentari, la Gran Bretagna. Il Food Ethics Council – un’organizzazione indipendente che si batte per una produzione alimentare sana e sostenibile dal …

Continua »

Stop al consumo di tonno rosso fresco servito al ristorante. Solo così si può evitare l’estinzione della specie

tonno

I consumatori hanno il coltello dalla parte del manico: più di ogni attività di controllo, per tutelare il tonno rosso (Thunnus thynnus, detto anche pinna blu) sono fondamentali le scelte compiute nei mercati e nei ristoranti di lusso. Per questo sushi, sashimi, tartare e tagliate della pregiata specie sono pietanze da rispedire al mittente. «Per una ragione etica dovremmo sempre …

Continua »

Acqua: un bene prezioso sempre più a rischio. Le regole da seguire per ridurre la propria impronta idrica

L’acqua, o meglio la scarsità di questo indispensabile elemento naturale, trova sempre più spazio nel dibattito economico e politico, come dimostra il 6° Forum mondiale dell’acqua tenuto a Marsiglia, dove hanno partecipato i rappresentanti di 150 Paesi.   Che si tratti di un bene sempre più prezioso ormai lo sanno tutti, anche perché l’acqua dolce rappresenta solo il 2% di …

Continua »

Gambero rosso, Inran e WWF firmano un nuovo programma di educazione alimentare destinato ai bambini.

Gamberetto sbarca in tv. Dopo il successo dell’allegato  destinato ai più piccoli venduto insieme alla rivista mensile Gambero Rosso, è ora la volta di una trasmissione dove i protagonisti sono i bambini e il cibo. Girato in una fattoria didattica in provincia di  Roma il programma è stato annunciato proprio dai due presentatori: Francesca Barberini e Andrea Golino. Otto piccoli …

Continua »

La pesca eccessiva deve finire: il WWF chiede firme per una petizione al Parlamento UE. Italia maglia nera

«Vogliamo più pesci perché vogliamo un mare bello e sano. E lo vogliamo ORA! Un mare senza pesci è un mare morto». È lo slogan con cui il WWF raccoglie firme in vista della presentazione di una lettera al Presidente del Parlamento europeo e ai suoi membri. Come già anticipato dal Fattoalimentare.it, ha ora inizio a Bruxelles il dibattito sulla …

Continua »

Pomodoro Mutti e Wwf: un barattolo di polpa ?vale? 223 litri d`acqua (ma un hamburger 2500). L`azienda emiliana promette di ridurre l`impatto ambientale

Quanta acqua e quanta CO2 consuma la nostra spesa? E come ridurre l’impatto ambientale di quello che mangiamo? Possiamo saperne di più grazie a una collaborazione tra il WWF e Mutti, l’azienda emiliana produttrice di conserve di pomodoro. Che per prima in Italia, grazie al contributo dell’organizzazione ambientalista e dell’Università della Tuscia, ha scelto di calcolare i consumi di acqua …

Continua »

Pesca sostenibile, dubbi su alcune certificazioni di ?Marine Stewardship Council?

Dopo i limiti alla pesca del tonno rosso e l’eterna battaglia contro la caccia alla foca e alla balena, s’intravede una nuova sfida per la tutela delle riserve ittiche. Il tiro dell’arpione ambientalista questa volta si orienta verso la “eco-label” gestita da Marine Stewardship Council. Questo organismo indipendente di certificazione – incaricato di attestare che la pesca è stata realizzata in …

Continua »