Home / Archivio dei Tag: Parlamento Ue

Archivio dei Tag: Parlamento Ue

Scontro sulla nuova direttiva contro le pratiche commerciali sleali in campo alimentare. Scambio di accuse tra Beuc e Parlamento Ue

Lady pushing a shopping cart in the supermarket.

Scambio di accuse tra la maggioranza dell’Europarlamento e l’Organizzazione europea dei consumatori (Beuc). Lo scontro arriva dopo che, con 428 a favore, 170 contrari e 17 astenuti, il Parlamento europeo ha dato il via libera all’avvio dei negoziati con il Consiglio dei ministri e la Commissione Ue, per raggiungere un accordo sulla proposta di direttiva contro le pratiche commerciali sleali …

Continua »

Interferenti endocrini, un rapporto commissionato dal governo francese critica Parigi e Bruxelles. Insufficiente azione del governo transalpino e forte inerzia Ue

Il governo francese ha pubblicato un rapporto, richiesto lo scorso agosto, sull’attuazione della Strategia nazionale adottata nel 2014 sugli interferenti endocrini, cioè le sostanze in grado di interferire con il sistema ormonale e causare patologie, anche gravi. Come ha anticipato Le Monde, si tratta di uno dei primi rapporti ufficiali che riassume in linguaggio non tecnico la portata dei problemi …

Continua »

Il Parlamento europeo contro l’autorizzazione ai prodotti contenenti colza, soia e mais OGM. Il parere non è vincolante. Deciderà, favorevolmente, la Commissione Ue

Con tre distinte risoluzioni, il Parlamento europeo si è espresso contro la decisione della Commissione Ue che autorizza l’immissione in commercio di prodotti contenenti, costituiti od ottenuti a partire da tre tipi di colza, soia, e mais geneticamente modificati. Nel caso del mais, si tratta di quello denominato 1507 e si parla del rinnovo dell’autorizzazione. La richiesta di autorizzazione per …

Continua »

Interferenti endocrini nei pesticidi, il Parlamento europeo blocca i criteri scientifici proposti dalla Commissione Ue. Giudicati troppo morbidi e non basati su dati scientifici

Spraying Insecticide on Colorado Potato Beetle Bugs Larvas

Il Parlamento europeo ha bloccato la proposta della Commissione Ue sui criteri scientifici da adottare per determinare che cosa sia o non sia un interferente endocrino nei pesticidi e nei biocidi. La risoluzione – che è stata approvata con 389 voti a favore, 235 contrari e 70 astensioni – mette il veto alla proposta della Commissione Ue, giudicata troppo morbida, chiedendole …

Continua »

L’Italia contro il rinnovo Ue dell’autorizzazione al glifosato. Riunione straordinaria degli Stati membri il 25 ottobre

pesticidi

L’Italia voterà “no” al rinnovo decennale dell’autorizzazione Ue all’erbicida glifosato proposto dalla Commissione europea, su cui i governi si pronunceranno il 25 ottobre in una riunione straordinaria del comitato per i fitofarmaci. A meno che si rinvii di nuovo la decisione, come già successo lo scorso 5 ottobre, poiché in Germania Angela Merkel non ha ancora formato il nuovo governo, di …

Continua »

Doppio standard alimentare, pubblicati gli orientamenti della Commissione Ue. Aiuto agli Stati per contrastare il fenomeno

olio spezie pomodori crostacei aglio posate cibo

La Commissione europea ha pubblicato alcuni orientamenti sull’applicazione della normativa dell’Ue per contrastare la pratica del doppio standard alimentare, denunciato dai paesi dell’Europa centro-orientale, dove vengono venduti prodotti con la stessa marca e confezione, ma di qualità inferiore rispetto ai paesi Ue occidentali. L’intervento della Commissione europea era stato preannunciato dal presidente Jean-Claude Juncker, durante il discorso sullo Stato dell’Unione …

Continua »

Il Parlamento europeo mette al bando Monsanto. L’azienda produttrice del RoundUp ha rifiutato di partecipare a un’audizione sull’erbicida glifosato

I rappresentanti di Monsanto non possono più entrare al Parlamento europeo, dopo che la multinazionale statunitense ha rifiutato di partecipare alle audizioni su “I Monsanto Papers e il glifosato”, organizzate dalle commissioni ambiente e agricoltura per l’11 ottobre, in merito alle accuse secondo cui Monsanto, produttrice del RoundUp, avrebbe indebitamente influenzato le decisioni delle autorità regolatorie sui rischi dell’erbicida glifosato. …

Continua »

Il Parlamento europeo contro nuove autorizzazioni all’importazione di mais geneticamente modificato. Contestato il parere favorevole della Commissione Ue

ogm mais monsanto 463509575

In una risoluzione approvata il 5 aprile con 426 voti a favore, 230 contrari e 38 astensioni, il Parlamento europeo si è opposto alla possibilità che la Commissione Ue autorizzi l’importazione di cibo e sementi derivanti o contenenti alcuni tipi di mais geneticamente modificato, resistente agli erbicidi a base di glufosinato ammonio e di glifosato e a determinate specie di …

Continua »

Il Parlamento europeo contro il rinnovo dell’autorizzazione all’erbicida Bentazone. Mancano ancora informazioni per confermare la sua sicurezza

Con una risoluzione non vincolante approvata con 361 voti a favore, 289 contrari e 28 astenuti, il Parlamento europeo ha chiesto alla Commissione di Bruxelles di non rinnovare l’autorizzazione per l’erbicida bentazone, che scade il 30 giugno 2017, sospendendo l’iter che rinnova il permesso di utilizzo del bentazone fino al 2032. La risoluzione del Parlamento europeo ricorda che il bentazone, …

Continua »

Bisfenolo A, il Parlamento Ue chiede di vietare l’interferente endocrino nei materiali a contatto con gli alimenti. Molti paesi prendono provvedimenti. E l’Italia?

piatti bicchieri posate plastica

Il bisfenolo A (BPA) è una sostanza chimica classificata tra gli interferenti endocrini in grado di alterare l’equilibrio ormonale dell’organismo. L’esposizione al BPA può influenzare negativamente lo sviluppo, la crescita, la riproduzione e il comportamento, sia nell’uomo che nelle specie animali. In pratica gli interferenti endocrini possono “accendere”, “spegnere” o modificare i normali segnali inviati dagli ormoni con effetti preoccupanti, …

Continua »

Energy drink: il Parlamento europeo dice “no” alle indicazioni nutrizionali proposte dalla Commissione. Veto ad affermazioni che sottolineino la capacità di aumentare l’attenzione o la concentrazione

Il Parlamento europeo ha posto il veto a una progetto di regolamento della Commissione Ue, che proponeva di apporre sulle lattine degli energy drink  indicazioni che sottolineavano la capacità di aumentare l’attenzione o la concentrazione, grazie al loro contenuto di caffeina. In una risoluzione approvata per alzata di mano si ricorda che le indicazioni nutrizionali dovrebbero indicare un beneficio per …

Continua »

I celiaci sono malati, ma rischiano di perdere ogni tutela a garanzia dei prodotti, se passano le nuove regole UE

Prosegue il dibattito sulla revisione della “direttiva quadro” 2009/39/CE sui prodotti alimentari destinati a un’alimentazione particolare. In vista della discussione che avrà luogo il 20 dicembre al Parlamento europeo, l’onorevole Patrizia Toia ha organizzato a Strasburgo una tavola rotonda per raccogliere le posizioni condivise dell’Associazione Italiana per la Celiachia (Aic) e di Aiipa (l’Associazione che rappresenta le industrie alimentari di …

Continua »

La pesca eccessiva deve finire: il WWF chiede firme per una petizione al Parlamento UE. Italia maglia nera

«Vogliamo più pesci perché vogliamo un mare bello e sano. E lo vogliamo ORA! Un mare senza pesci è un mare morto». È lo slogan con cui il WWF raccoglie firme in vista della presentazione di una lettera al Presidente del Parlamento europeo e ai suoi membri. Come già anticipato dal Fattoalimentare.it, ha ora inizio a Bruxelles il dibattito sulla …

Continua »

Il cibo viene sprecato in ogni fase della produzione e del consumo: in Europa fino a 115 kg a testa all’anno. Il Parlamento UE cerca soluzioni

Il 22 giugno l’onorevole Salvatore Caronna (gruppo socialisti e democratici) ha presentato alla Commissione per l’Agricoltura e lo sviluppo rurale del Parlamento Europeo la sua relazione “Evitare lo spreco di alimenti: strategie per migliorare l’efficienza della catena alimentare nell’UE”, in vista di una risoluzione dell’Assemblea. Lo spreco alimentare ha risvolti negativi di ambito non solo etico, ma anche economico, ambientale, …

Continua »

Alimenti da animali clonati: è agli sgoccioli il dibattito tra Parlamento europeo e Commissione

Prosegue il braccio di ferro tra l’Europarlamento la Commissione europea sui cibi derivati agli animali clonati e dalle loro discendenze: mentre l’Assemblea di Strasburgo chiede che questi alimenti siano vietati incondizionatamente, l’Esecutivo comunitario vorrebbe ammettere l’importazione e il commercio senza neppure prevedere un’apposita informazione in etichetta (come già accade, per esempio, per i cibi che contengono o sono realizzati a …

Continua »