Home / Archivio dei Tag: messico

Archivio dei Tag: messico

Coldiretti, le zucchine messicane e i falsi prosciutti dop di Parma e San Daniele

Negli ultimi 15 giorni Coldiretti ha diffuso 36 comunicati stampa, di cui 7 sul maltempo in Italia. L’ultimo riguarda lo sfruttamento minorile nelle coltivazioni di caffè, nocciole e agrumi in Turchia e di cipolle e zucchine in Messico. Premesso che sarebbe interessante sapere quante cipolle e zucchine importiamo dal Messico, quello che balza all’occhio è la distrazione che regna nell’ufficio …

Continua »

Coca-Cola al posto dell’acqua. Il disastro della multinazionale in Chiapas dove il diabete dilaga e i morti crescono del 30%

cola soda bevanda bibita zucchero

C’è una zona del Messico che sta pagando sulla pelle dei propri abitanti tutte le contraddizioni e gli effetti negativi di una politica che per decenni, pur di avere in casa le multinazionali, ha chiuso gli occhi sulle possibili conseguenze per la salute dei cittadini. In Chiapas quasi ogni famiglia è colpita dal diabete di tipo 2, e la mortalità …

Continua »

La soda tax funziona: in Messico calo delle vendite anche se l’aumento è stato di soli 5 centesimi di euro a litro

bibite bevanda bottiglie vetro

La soda tax introdotta in Messico nel 2014 sembra avere effetti di lunga durata, al contrario di quanto ipotizzato da molti esponenti delle aziende di soft drink, che avevano previsto un effetto nei primi mesi, ma anche una sua inesorabile scomparsa con l’avvento di nuove bibite  formulate in modo da non ricadere nelle categorie penalizzate. In Messico questa strategia non …

Continua »

Avocado: il boom del frutto tropicale mette a rischio l’ambiente. In Messico la monocoltura è causa di deforestazione e di perdita di biodiversità

Negli ultimi anni l’avocado sta riscuotendo un grande successo anche in Europa. Eppure questo frutto dal colore verde brillante e dalla consistenza burrosa potrebbe non essere sostenibile dal punto di vista dell’ambiente. Ha varcato i confini del Centro-Sud America e raggiunto gran parte del mondo, facendo del Messico il principale esportatore con il 40% del mercato. Il frutto è diventato …

Continua »

Messico: funziona la tassa sul junk food. Efficacia maggiore sulle categorie a rischio obesità

CHIPS SNACK

Nel gennaio del 2014 il Messico ha introdotto una tassa sul junk food che ha interessato alimenti non essenziali con contenuto calorico pari o superiore a 275 Kcal/100 grammi come patatine, salatini, dolciumi, gelati. La tassa ha gravato per circa l’8% del prezzo. E’ passato più di un anno, e un gruppo di nutrizionisti dell’istituto Nazionale di Salute Pubblica di …

Continua »

Expo: il Sud America punta sulle scenografie e il Brasile ha successo, nonostante i silenzi sui temi controversi

Il nostro viaggio all’interno dell’Expo finisce con i padiglioni del Sud America, che puntano molto sugli effetti scenografici, utilizzati per raccontare se stessi, mentre il tema dell’Expo viene soltanto sfiorato. L’unica eccezione riguarda il Brasile pur con alcune ambiguità. Il mais è l’elemento intorno a cui ruota simbolicamente il padiglione del Messico, che vuole dare l’idea di un paese moderno ed efficiente, …

Continua »

Bocciata l’etichetta Usa sull’origine della carne da parte dell’Omc. Secondo Messico e Canada sono richieste troppe informazioni che penalizzano il libero commercio

L’Organizzazione mondiale del commercio (Omc)  ha bocciato la legislazione Usa che impone di indicare sull’etichetta della carne di manzo e di maiale il Paese dove gli animali sono nati, allevati e macellati. Accogliendo il ricorso di Canada e Messico, il comitato di esperti dell’Omc ha ritenuto che la normativa statunitense penalizzasse il libero commercio, aggravando di costi la carne importata e …

Continua »

Messico: con la nuova tassa bevande zuccherate calano le vendite nel primo paese al mondo per consumo pro capite

In Messico, la tassa su cibi e bevande ad alto contenuto calorico, in vigore da gennaio per combattere la piaga del diabete e dell’obesità, sembra funzionare. Nel secondo trimestre di quest’anno Coca-Cola ha registrato una diminuzione delle vendite in Messico dell’1,5%, che la compagnia attribuisce alla nuova tassa di un peso (circa 7 centesimi di euro) per ogni litro di …

Continua »

Stop alla pubblicità in TV di bibite, merendine, dolci: il Messico interviene nelle fasce orarie dedicate ai bambini

Il governo messicano ha deciso di vietare la pubblicità televisiva di bibite, merendine, dolciumi e cioccolato nelle ore in cui è più facile trovare  i bambini davanti alla tv. Si tratta  di due intervalli, dalle 14,30 alle 19,30 dei giorni feriali e dalle 7,30 alle 19,30 nei week-end. Secondo il Ministro della sanità messicano, la decisione  comporterà una riduzione del …

Continua »

Notizie dal mondo: etichette messicane, ogm in Vermont, erbicida RoundUp, qualità del cibo e povertà, succo di frutta ingannevole

Le notizie dal mondo di questa settimana arrivano da Messico, Stati Uniti, Norvegia e Inghilterra   Polemica in Messico sulla nuova etichettatura di alimenti e bevande, accusata di favorire il diffondersi di obesità e diabete   Il Messico, che detiene il record mondiale del tasso di obesità della popolazione, ha adottato un nuovo sistema di etichettatura degli alimenti, che ha …

Continua »

Polemica in Messico per le etichette di alimenti e bevande, le nuove indicazioni potrebbero favorire il diffondersi di obesità e diabete

zucchero

Il Messico, con il suo record mondiale del tasso di obesità della popolazione, ha adottato un nuovo sistema di etichettatura degli alimenti suscitando reazioni forti da parte di nutrizionisti ed esponenti del mondo sanitario. Il nuovo sistema, denunciato come ingannevole, favorirebbe ancor più il diffondersi dell’obesità e del diabete. Le nuove regole stabiliscono che la quantità di zucchero e di …

Continua »

La tassa sul cibo spazzatura arriva in Messico insieme all’obbligo di attività fisica. Presto sarà introdotta anche in Germania

Il presidente del Messico Enrique Pena Nieto ha deciso di usare il pugno di ferro contro le pessime abitudini nutrizionali presenti nel Paese, lanciando un’imponente campagna di educazione alimentare. Le cifre sulla condizione sanitaria collegata alla nutrizione sono infatti spaventose: i messicani hanno i tassi di obesità e di diabete infantile più alti al mondo, pari rispettivamente al 32,8% della …

Continua »

Il dramma del Messico: assediato da soft drink, cibo spazzatura e alle prese con un’epidemia di diabete. Di chi è la colpa?

bere messico

Messico e nuvole, cantavano Enzo Jannacci, Paolo Conte e Lucio Dalla. Oggi, è proprio il caso di urlare Messico e bibite: il paese si aggiudica il primo posto al mondo per consumi di bibite zuccherate e gassate con 180 litri all’anno pro-capite, seguito dagli USA con 118 litri a testa. Apporti eccessivi di zuccheri semplici, diete squilibrate e stili di …

Continua »

Per pescare il tonno si possono uccidere i delfini. Il WTO condanna il marchio USA “Dolphin safe”

delfini

Gli USA, condannati anche in appello dalla WTO per avere introdotto l’etichetta “Dolphin safe” sul tonno pescato con tecniche che risparmino i delfini dal rischio della mattanza. Non è sempre facile comprendere il significato delle decisioni prese dalla WTO (World Trade Organization) in ambito alimentare. L’imperativo è sempre quello di eliminare gli ostacoli al libero scambio, pure se essi rispondono …

Continua »