Home / Archivio dei Tag: export

Archivio dei Tag: export

Master di management agroalimentare Csqa: al via i corsi in Food Safety Management e in Food Export Management

Master csqa

Il 20 aprile sono iniziati ufficialmente i master in Food Safety Management e in Food Export Management della prima scuola italiana di management agroalimentare Csqa, il primo ente di certificazione italiano accreditato nel settore alimentare. I corsi si tengono nelle sedi didattiche di Milano, Firenze e Padova e sono tenuti da professionisti ed esperti del settore. L’obiettivo della scuola è  di …

Continua »

Export alimentare USA: l’Italia è terza per numero di aziende esportatici negli Stati Uniti, ma ne perde 4 mila rispetto al 2016 (-39%)

Il 2 febbraio 2017 risultavano registrati 149.933 stabilimenti di imprese alimentari presso la US Food and Drug Administration (FDA), mentre al 1° gennaio 2016 erano 207.653. Si è assistito dunque ad una diminuzione del 28% del numero totale di impianti autorizzati ad operare nel mercato USA. Gli stabilimenti nazionali attivi nel 2017 sono 78.957, in calo del 9% rispetto al 2016. Gli impianti esteri autorizzati ad esportare alimenti negli …

Continua »

Olio di oliva dalla Tunisia: non è il diavolo. Riflessioni su una vicenda gonfiata ad arte per far perdere di vista le vere criticità del settore

olive olio

Di seguito pubblichiamo la lettera di Maurizio Agostino, dell’Associazione ABC, Agricoltura Biologica in Calabria, che di fronte alla tempesta mediatica esplosa contro le importazioni di olio di oliva dalla Tunisia, ha voluto condividere con Il Fatto Alimentare alcune riflessioni sull’argomento, fuori dal coro nazionalista che ha accompagnato la vicenda. Caro Direttore, si sentono ancora gli echi della tempesta mediatica che si …

Continua »

Vini italiani in Cina: le premesse necessarie per entrare nel promettente mercato asiatico

La Cina rappresenta un mercato enorme in rapida crescita economica e con una notevole forza trascinante nel dettare gusti e mode. Una promessa per chi cerca di ottimizzare il commercio dei propri prodotti come ad esempio il vino. Due sono le motivazioni principali per cui è opportuno guardare verso Oriente: perché la Cina è il quinto mercato al mondo per …

Continua »