Home / Archivio dei Tag: contaminazione alimentare

Archivio dei Tag: contaminazione alimentare

Batteri resistenti agli antibiotici nelle insalate pronte. Uno studio tedesco ne segnala la presenza

imballaggi plastica insalata packging

Il mercato propone una grande varietà di insalate tagliate, pronte per l’uso e confezionate in contenitori sigillati da film di plastica. È noto che questo tipo di prodotti a base di insalata e altre verdure crude possa essere contaminato da batteri potenzialmente  pericolosi per la salute umana. Uno studio appena pubblicato su mBio, rivista della Società americana di microbiologia, ha …

Continua »

Disturbi dopo la cena al ristorante: un sito USA raccoglie le segnalazioni e le condivide in tempo reale

male dolore addome pancia stomaco

Negli Stati Uniti  un sito che raccoglie le informazioni di chi ha avuto disturbi dopo aver mangiato in locali pubblici o dopo aver consumato un prodotto comprato in un negozio e sospetta che la causa possa essere in ciò che hanno mangiato. Le informazioni vengono condivise in tempo reale con i consumatori, le autorità alimentari, i ristoranti e l’industria, per …

Continua »

Allerta alimentare: le segnalazioni in Gran Bretagna sono state 49 nei primi tre mesi del 2016, in Italia solo 2 fino a oggi. Virtù o scarsa comunicazione?

Nel campo della sicurezza alimentare, alcuni “incidenti” danno il via a una segnalazione dalla quale può scaturire un provvedimento di ritiro o di richiamo del prodotto incriminato. Nel Regno Unito la Food Standard Agency gestisce queste segnalazioni e recentemente ha pubblicato un riassunto del primo trimestre 2016. L’elenco stilato dalla FSA comprende 49 avvisi suddivisi in base al problema riscontrato, …

Continua »

Diossina nei mangimi di polli, maiali e bovini: silenzio del ministero sulle analisi. Secondo nostre fonti, notizie confortanti per latte e uova

GALLINE

Diossina nei mangimi: sono passati 12 giorni da quando il Ministero della salute ha diffuso un breve comunicato per segnalare  l’arrivo in Italia di un carico di mais contaminato proveniente dall’Ucraina. Solo dopo 24 ore, in seguito a indiscrezioni e articoli  apparsi sul nostro sito e su alcuni giornali locali, si è scoperto che si trattava di 26 mila tonnellate …

Continua »

Mezza Europa ritira dal mercato formaggio di pecora contaminato da listeria. Il prodotto è venduto anche in Italia ma il ministero tace. Perchè?

Il Lussemburgo ha lanciato un’allerta il 10 dicembre 2013 ritirando dal commercio un formaggio di pecora contaminato dal batterio Listeria monocytogenes. I lotti sotto accusa sono stati venduti anche in Francia, Svezia, Italia, Austria, Belgio, Germania, Irlanda, Olanda,  Spagna, Svizzera e Inghilterra. Il paradosso è che 4 giorni prima  il governo francese aveva diramato un’allerta sanitario per lo stesso prodotto, …

Continua »

Piombo nei cartoni per pizza: il rischio è nell’accumulo. La legge c’è ma quelli in regola con le norme costano di più

pizza cartone

L’allerta apparsa sul sito della regione Valle d’Aosta per l’eccesso di piombo riscontrato nei contenitori di cartone per pizza, e utilizzati da 30 pizzerie fa riflettere. (Allerta rientrato dopo qualche mese in seguito ad una revisione delle analisi ) Il problema non è una novità. Nel 1994 le cronache registrarono un’allerta per motivo analoghi: contenitori per pizza venduti a prezzi …

Continua »

Cina: dopo lo scandalo del latte alla melammina, le contaminazioni alimentari in aumento e l`opinione pubblica in allarme costringono il governo ad allentare la censura

Ci sono buoni elementi per pensare che in  Cina  la comunicazione sul rischio alimentare sta superando  l’impenetrabile muraglia della censura. Forse tutto ciò sta accadendo perché il governo da solo non ce la fa. O perché i casi di allerta alimentare sono in continuo aumento. O, ancora, perché si temono le reazioni di un’opinione pubblica allarmata che cerca  sempre di …

Continua »