Home / Archivio dei Tag: casse supermercati

Archivio dei Tag: casse supermercati

Rimuovere snack e dolci dalle casse dei supermercati aiuta a combattere l’obesità. Studio pubblicato da Plos Medicine

casse supermercati

La rimozione di snack e dolci dalle casse dei supermercati riduce drasticamente la quantità di spuntini insalubri mangiati per strada e fa diminuire la quantità di quelli portati a casa. Lo indica una ricerca condotta dalle Università di Cambridge, Stirling e Newcastle, pubblicata dalla rivista  Plos Medicine   sugli acquisti fatti d’impulso e non pianificati. Lo studio, finanziato dal governo britannico, …

Continua »

Alle casse dei supermercati U2 arriva anche la macedonia e la frutta fresca. Si amplia la scelta di snack salutari

Davanti alle casse dei supermercati U2 è arrivata anche la frutta fresca. Le confezioni di macedonia mista e frutta fresca porzionata sono esposte in piccoli banchi refrigerati. Oltre alla frutta, negli scaffali posizionati davanti alle casse della catena Unes-U2 si possono trovare già da qualche mese anche snack di frutta secca e essiccata e succhi di frutta. U2 aveva annunciato …

Continua »

Lidl ritira cracker Craks Crusti Croc da tutti i punti vendita italiani per un allergene non dichiarato in etichetta

Il sistema di allerta rapido della Regione Valle d’Aosta il primo dicembre ha ritirato dal commercio tutti i lotti di cracker salati Craks Crusti Croc, una delle marche commerciali della catena di supermercati Lidl (vedi dettagli nella tabella sotto).   Il motivo del richiamo riguarda la presenza di siero di latte in polvere, un ingrediente allergenico, non dichiarato in etichetta. …

Continua »

Tutti i segreti dei prodotti venduti alle casse dei supermercati e i guadagni nascosti. Basta speculazioni sui bambini. Avanti con la petizione su Change.org

casse supermercati

Dopo avere invitato le catene dei supermercati a togliere dagli scaffali delle casse dolci e snack e promosso una petizione su Change.org abbiamo ricevuto diversi commenti e qualche risposta. Hanno aderito all’iniziativa il Movimento difesa del cittadino, Help Consumatori e l’Unione nazionale consumatori. Conad ci ha inviato una lettera in cui dice di non ritenere valida la proposta. Coop ha …

Continua »

Il Movimento 5 Stelle promuove un’interrogazione parlamentare per dire no alla vendita di snack e dolci dalle casse dei supermercati, e sostiene la nostra petizione

Un’interrogazione parlamentare del Movimento 5 Stelle, prendendo spunto dalla petizione promossa da Il Fatto Alimentare, invita i supermercati a eliminare dolci e snack dagli espositori posizionati in prossimità delle casse. L’interrogazione è stata rivolta al Ministro della salute Beatrice Lorenzin e al Ministro dell’agricoltura Maurizio Martina.   Nel testo la deputata Chiara Gagnarli chiede un intervento “per bandire dalle casse dei …

Continua »

Dolci e snack alle casse hanno un effetto disastroso, il 73% dei bambini li vuole comprare. Sono le zone più redditizie del supermercato. È ora di toglierle, firma la petizione

Nel mese di giugno del 2008 la catena di supermercati francese Leclerc ha comprato una pagina del quotidiano Le Figaro (vedi foto sotto) per annunciare di voler eliminare dagli scaffali situati in prossimità delle casse, dolci e leccornie che attirano l’attenzione dei bambini, mantenendo quelli destinati agli adulti. Leclerc, che in Francia è la prima catena di ipermercati e in Italia …

Continua »

La petizione per dire stop alla vendita di dolciumi e snack alle casse dei supermercati ha raggiunto 9 mila adesioni in due giorni. Protesta l’Aidepi a nome dei produttori

La petizione rivolta ai supermercati e promossa da Il Fatto Alimentare per  non esporre in prossimità delle casse dolci, snack e caramelle ha superato le 9 mila adesioni  in 48 ore, ha raccolto alcune adesioni e  ha creato qualche disappunto. Pubblichiamo la lettera spedita ieri da Mario Piccialuti direttore dell’Aidepi (Associazione  di categoria che riunisce i produttori di dolciumi e …

Continua »

Firma la petizione per dire basta alla vendita di snack, caramelle e dolci posizionati in bella vista vicino alle casse dei supermercati

Il Fatto Alimentare ha lanciato una petizione online su Change.org rivolta alle catene di supermercati per dire stop alla vendita di dolci, caramelle e snack in prossimità delle casse. Si tratta di prodotti disposti appositamente in quella posizione per attirare l’attenzione dei bambini e incentivare l’acquisto di impulso. Siamo di fronte a una scelta di marketing molto aggressiva  perché rivolta …

Continua »