Home / Archivio dei Tag: cancerogeno

Archivio dei Tag: cancerogeno

Acrilammide: come ridurre la sostanza cancerogena che si forma nel pane, patate fritte e caffè? I consigli per consumatori e professionisti in vista del nuovo Regolamento europeo

L’11 aprile 2018 entrerà in vigore il Regolamento (Ue) 2017/2158, che obbliga cuochi, pasticceri ed industrie a ridurre i livelli di acrilammide nei loro prodotti. Per evitare questa sostanza, infatti, non basta acquistare prodotti biologici o caratterizzati da altre certificazioni alimentari, come quelli senza glutine o vegani, né acquistando prodotti integrali. Anzi, in quest’ultimo caso, la produzione di acrilammide in …

Continua »

Thermos porta pranzo a marchio Kitchen Club ritirato dal mercato per amianto. Nuovo caso segnalato dopo quelli degli anni passati

Il Ministero della salute ha lanciato una nuova allerta per la presenza sul mercato di thermos di provenienza cinese contenenti amianto. Il problema dei thermos con all’interno pasticche di amianto non è nuovo. Il Ministero aveva proceduto al ritiro dal mercato di dieci marche  nel mese di ottobre del 2014,  poi nel 2015 e anche all’inizio del 2016 come avevamo …

Continua »

Glifosato, la Commissione Ue propone di rinnovare l’autorizzazione per 10 anni. Appello della Coalizione StopGlifosato al governo italiano

Il 20 luglio, la Commissione europea ha presentato formalmente agli Stati membri dell’Ue la sua proposta di rinnovare l’autorizzazione dell’erbicida glifosato per altri dieci anni, fino al 15 dicembre 2027. La proposta, che comprende anche un allegato, è stata pubblicata cinque giorni dopo che la Commissione Ue ha ricevuto il parere positivo deliberato in marzo dall’Agenzia europea per le sostanze …

Continua »

La California ha deciso, il glifosato entra nella lista delle sostanze cancerogene. Il ricorso di Monsanto non blocca la procedura dello Stato

In California, l’Office of Environmental Health Hazard Assessment (OEHHA), ha annunciato che il 7 luglio il glifosato sarà aggiunto alla lista delle sostanze chimiche che causano il cancro, in questo modo c’è la  possibilità che le aziende siano obbligate a inserire nell’etichetta dei prodotti l’avvertenza sui rischi. La decisione della California si basa su una sua legge, la Proposition 65, che …

Continua »

Erbicida glifosato, secondo l’Agenzia europea per le sostanze chimiche non è cancerogeno. Nessuna valutazione dei rischi da esposizione di esseri umani

Il comitato per la valutazione dei rischi (RAC) dell’Agenzia europea per le sostanze chimiche (ECHA) è giunto alla conclusione che l’erbicida glifosato non è cancerogeno, né mutageno, né tossico per la riproduzione e neppure genotossico. Secondo l’ECHA, le prove scientifiche attualmente disponibili indicano che il glifosato provoca gravi lesioni oculari ed è tossico per gli organismi acquatici, con effetti di …

Continua »

Pellicole per alimenti: polemica con UnionPlast. Nessun dito puntato contro il PVC, ma questa plastica è da evitare lo dice anche il Ministero dell’ambiente

plastica

Pellicole per alimenti, PVC, PE: a seguito di un articolo apparso l’otto settembre scorso su Il Fatto Alimentare, a firma di Luca Foltran, UNIONPLAST Federazione Gomma Plastica ha scritto alla redazione (l’intera lettera si trova qui) per chiarire alcuni punti critici. Luca Foltran – esperto di sicurezza dei materiali – ha risposto punto per punto. L’articolo pubblicato da Il Fatto …

Continua »

Glifosato: Oms e Fao ritengono improbabile che l’esposizione con la dieta possa comportare un rischio cancerogeno per l’uomo

frutta verdura ortaggi

Secondo il Joint Meeting on Pesticides Residues (JMPR) – un panel di esperti interni all’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) e alla Fao – “è improbabile che l’esposizione al glifosato tramite la dieta ponga un rischio cancerogeno per l’uomo”. Secondo l’Oms la valutazione sull’erbicida più usato nel mondo non contraddice quella dell’Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro (Iarc), che fa parte …

Continua »

Erbicida glifosato: Monsanto fa causa alla California perché le autorità vogliono inserirlo tra le sostanze cancerogene

Monsanto ha avviato un’azione legale nei confronti della California, per impedire che l’erbicida glifosato sia inserito nell’elenco delle sostanze chimiche che causano il cancro.In realtà la decisione della California è in linea con quanto  previsto dalla Proposition 65, che impone allo Stato di compilare e aggiornare una lista delle sostanze chimiche, facendo proprie le valutazioni dell’Agenzia Internazionale per la Ricerca …

Continua »

Lo scontro tra Iarc ed Efsa sulla cancerogenicità del glifosato arriva al Parlamento europeo. Alcuni studi finanziati dall’industria e dalla Monsanto

agricoltura campi

La Commissione ambiente del Parlamento europeo ha discusso sul problema della cancerogenicità del glifosato, l’erbicida più utilizzato nel mondo. Nell’incontro sono state presentati i motivi che hanno portato a valutazioni contrapposte  tra l’Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro (Iarc) dell’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) e l’Agenzia europea per la sicurezza alimentare (Efsa). In marzo, lo Iarc ha classificato il glifosato …

Continua »

Reggio Emilia: ritirato olio di palma del Ghana con colorante cancerogeno Sudan IV. Scatta allerta in Europa

Aggiornamento 16 dicembre 2015 Il 16 dicembre 2015 la ASL di Reggio Emilia ha comunicato una nuova non conformità per la presenza di Sudan IV in confezioni di olio di palma “GHANA BEST, Olio di Palma (Zomi)” confezionato in una bottiglia di plastica trasparente da 1 litro, prodotto da ASANTA ENTERPRISE Accra. Il lotto ritirato dal mercato è il numero …

Continua »

Erbicida Enlist Duo con glifosato: l’EPA ci ripensa e chiede di poter ritirare l’autorizzazione al suo utilizzo

Un anno dopo averlo autorizzato, l’Environmental Protection Agengy (EPA) statunitense ha chiesto alla Corte d’appello di poter revocare l’autorizzazione all’uso dell’erbicida Enlist Duo della Dow Chemical. Il prodotto contiene oltre al glifosato  il 2,4-D (acido 2,4-diclorofenossiacetico), che quest’anno è stato classificato come “potenzialmente” cancerogeno, un gradino sotto il livello di rischio del glifosato, classificato come “probabilmente” cancerogeno, dall’Agenzia internazionale per la …

Continua »

Allerta del Ministero: in vendita in Italia olio di palma vergine con colorante cancerogeno proveniente dal Ghana

olio di palma

Il giorno dopo la nostra segnalazione inviata al Ministero della salute sulla vendita in Italia di olio di palma vergine contaminato da un colorante cancerogeno e genotossico (Sudan IV), il centro di riferimento del sistema di allerta di Roma (RASFF) ha allertato le autorità sanitarie regionali invitandole a fare accertamenti per ritirare o richiamare i prodotti interessati. Secondo la nota …

Continua »

In vendita in Italia olio di palma del Ghana con colorante cancerogeno Sudan IV. Chiesto intervento Ministero della salute

Aggiornamento del 12 novembre 2015 Il 12 novembre, il giorno dopo la nostra segnalazione inviata al Ministero della Salute sulla vendita in Italia di olio di palma contaminato da un colorante cancerogeno e genotossico (Sudan IV), il centro di riferimento del sistema di allerta di Roma (RASFF) ha informato le autorità sanitarie regionali invitandole a fare accertamenti per ritirare o richiamare …

Continua »

Carne e rischi correlati. Il problema secondo l’OMS sono le porzioni e i processi di trasformazione: salatura, affumicatura, essiccazione e conservanti chimici

carne bistecca

L’Agenzia Internazionale per la Ricerca sul Cancro, il braccio dell’Organizzazione Mondiale della Sanità che si occupa di comprendere i meccanismi di insorgenza del cancro e identificarne cause e fattori di rischio, ha diffuso il primo rapporto sulla cancerogenicità delle carni rosse e di quelle trasformate. Di seguito le conclusioni: «Le carni lavorate sono cancerogene e vanno inserite nel gruppo 1 …

Continua »

Il glifosato è cancerogeno: la California vuole che sulle etichette dei prodotti ci sia questa avvertenza

L’Agenzia per la protezione dell’ambiente della California vuole che sulle etichette dei prodotti contenenti l’erbicida glifosato sia apposta l’avvertenza che si tratta di un prodotto cancerogeno. Prima della decisione finale, l’Agenzia californiana raccoglierà i commenti del pubblico sino al 4 ottobre. L’iniziativa californiana non deriva da propri studi ma dal fatto che in marzo l’Agenzia Internazionale per la Ricerca sul …

Continua »