Home / Archivio dei Tag: bibite (pagina 5)

Archivio dei Tag: bibite

Bibite in gravidanza: uno studio europeo dimostra una correlazione con il rischio di parto prematuro

Le bibite in vendita al supermercato rappresentano un pericolo per le donne in gravidanza? Günther Karl Fuchs in un articolo pubblicato sul blog Papille Vagabonde illustra i risultati di uno studio nord europeo.   Un gruppo di ricercatori svedesi e norvegesi ha pubblicato un lavoro che conferma l’esistenza di una relazione tra il consumo di bevande zuccherate e/o contenenti edulcoranti …

Continua »

Bevande "diet": in dieci anni raddoppia il consumo da parte dei bambini statunitensi. Sconosciuti però i rischi

Rispetto a una decina di anni fa, i bambini statunitensi bevono il doppio di bevande diet (quelle con edulcoranti e ipocaloriche), e la cosa inizia a destare preoccupazione. Non si sa infatti se un’assunzione massiccia di alcune delle sostanze impiegate come dolcificanti possa avere effetti sulla salute di un organismo in crescita e, in caso sia così, di che tipo …

Continua »

Il "segreto" della Coca-Cola non esiste, è solo una leggenda del marketing. Tutte le bibite hanno una ricetta segreta

Su alcuni giornali è apparsa una pubblicità della Coca-Cola che descrive in modo meticoloso gli ingredienti della bibita, come se si trattasse di un ricettario di cucina. Si comincia con l’acqua che costituisce oltre il 90%, seguita dallo zucchero e dalle bollicine. Nella lista troviamo il colorante caramello (E 150d), gli aromi naturali, la caffeina e l’acido fosforico (E 338). …

Continua »

Niente bibite gasate e merendine nei distributori delle scuole dell`Emilia Romagna

L’Emila Romagna vieta bibite e merendine ipercaloriche nei distributori automatici. Le nuove direttive varate qualche settimana fa, focalizzano l’attenzione sulle qualità nutrizionali degli alimenti venduti all’interno degli edifici e fanno un elenco dei prodotti che non devono essere presenti. In questo video del programma Consumi&Consumi di RaiNews 24 dell’8 giugno, Roberto La Pira descrive le Linee guida della Regione.    …

Continua »

Snack al bar: i consumi-spazzatura calano se in etichetta c`è un semaforo rosso. Studio del Massachusetts General Hospital

 Come ridurre il consumo di cibi e bevande poco salutari – patatine, snack, panini confezionati, bibite zuccherate – nei bar di grosse istituzioni, come ospedali o università?  Al Massachusetts General Hospital di Boston ci sono riusciti con un’azione combinata in due mosse. Primo, etichette colorate per distinguere la salubrità di cibi e bevande: verde per i più sani, rosso per …

Continua »

Anche in Italia potrebbe essere introdotta la tassa sulle bevande zuccherate. Un`indagine svela i possibili benefici

La crescente diffusione di accompagnare pasti e spuntini con bevande gassate e zuccherate è andata di pari passo, negli ultimi anni, con il dilagare del sovrappeso e dell’obesità. Per arginare il fenomeno e favorire il cambiamento dei comportamenti alimentari c’è chi punta sull’aumento dei prezzi. In diversi paesi è stata introdotta una soda tax, cioè un rincaro delle imposte sulle …

Continua »

Dichiarare quanta attività fisica serve per smaltire una bibita o un succo aiuta a ridurre il consumo tra gli adolescenti

«Sai che per smaltire una bibita zuccherata o un succo di frutta occorrono circa 50 minuti di corsa?» È bastata una domanda così, affissa a grandi lettere su un distributore di bevande, per ridurre del 50% il consumo di tè freddo, drink energetici e in generale bibite zuccherate da parte di adolescenti, prevalentemente di colore, di alcuni quartieri disagiati di …

Continua »

Bibite zuccherate arriva la tassa francese. Il provvedimento colpisce anche quelle dolcificate con additivi intensi

Alla fine la tanto discussa tassa francese sulle bevande zuccherate è passata. I deputati dell’Assemblea nazionale hanno recentemente approvato la proposta di legge presentata a fine agosto dal Governo. Si prevede che l’imposta farà aumentare di circa due centesimi di euro il prezzo di una lattina. Il provvedimento è stato esteso anche alle bevande dolcificate con additivi intensi come l’aspartame. …

Continua »