Home / Archivio dei Tag: bibite zuccherate (pagina 4)

Archivio dei Tag: bibite zuccherate

Cibo spazzatura e bevande zuccherate: una ricerca conferma gli aspetti negativi di questo abbinamento

bibite

Un’abitudine alimentare dannosa è spesso abbinata ad altri comportamenti scorretti. Si  potrebbe riassumere così il risultato di uno studio condotto dagli esperti del Dipartimento di nutrizione dell’Università della Carolina del Nord di Chapell Hill, appena pubblicato sull’American Journal of Preventive Medicine.   La ricerca evidenzia che i bambini abituati a bere tante bibite dolci sono anche quelli che mangiano più …

Continua »

Coca-Cola e Simone Rugiati ancora in tv. Stop agli spot con messaggi devastanti, ennesima richiesta di censura al Giurì

Rai 3 ore 20 del 1 febbraio 2013, va in onda l’ennesima pubblicità della Coca-Cola, con il cuoco Simone Rugiati (ormai famoso per essere diventato lo chef delle bollicine) che invita a pasteggiare con la  bibita zuccherata più famosa del mondo. È solo uno dei tanti  spot che in questi giorni hanno invaso le radio e i canali tv. Qualcosa …

Continua »

Tassare le bevande zuccherate? Uno studio dell`Università di Auckland sostiene di sì e dimostra che l?obesità è anche una questione sociale

Quando, pochi mesi fa, in Italia, è stata prospettata la possibilità di tassare le bevande gassate e zuccherate, non s’è fatto neppure in tempo a rendere noti i dettagli del provvedimento che s’è sollevata una selva di commenti poco motivati, accompagnati da strumentalizzazioni politiche.   In molti altri paesi, si discute o si sperimentano forme di soda tax per cercare …

Continua »

Coca-Cola personalizza le lattine: in Australia è boom di vendite. La società pensa già di esportare il modello negli altri stati

La Coca-Cola Company con soli 8 dollari personalizza le lattine con il nome dei clienti. Dopo aver ottenuto dei risultati molto interessanti in Australia, dove le vendite hanno registrato un aumento dell’11%, l’iniziativa della Coca-Cola denominata “Share a coke” sta per sbarcare anche in Nuova Zelanda.   In un mercato molto competitivo come quello dei soft drink la multinazionale americana …

Continua »

Bellissimo spot con quattro orsi per dire che le bibite zuccherate non danno la felicità. Lo propone il Center for Science in the Public Interest americano

Una famiglia di orsi polari – papà, mamma e due figli – golosi di bibite zuccherate sono i protagonisti di un filmato animato proposto dal Center for Science in the Public Interest americano nell’ambito di una campagna finalizzata ad evidenziare gli effetti negativi di un consumo eccessivo di queste bevande. Il video, che si avvale di una canzone originale (Sugar) …

Continua »

Cibo spazzatura: la tassa ipotizzata da Mario Monti non riduce il consumo ma serve solo a fare cassa

Riproponiamo questo intervento scritto nel gennaio 2012  sulla tassazione  del cibo spazzatura, dopo  le dichiarazioni del ministro Renato Balduzzi. Il governo di Mario Monti ha prospettato una nuova tassa sul junk food per fare cassa e coprire una parte delle spese sanitarie. Lo scopo  è condivisibile: fare pagare di più un gruppo di alimenti ritenuti responsabili della cattiva alimentazione degli …

Continua »

Le bibite in America si consumano in quantità allarmanti. E i giovanissimi assumono troppe calorie “vuote”

Ogni giorno un americano su due consuma quantità variabili di bevande zuccherate, soprattutto se è adolescente o giovane e oltrepassa molto facilmente i limiti consigliati da tutte le società scientifiche e dalle autorità sanitarie. Sono davvero allarmanti i dati appena resi noti dal Center for Disease Control and Prevention (Cdc) National Center for Health Statistics sui consumi delle “sodas”, ossia …

Continua »

93 bustine di zucchero al giorno! Ecco lo spot della città di New York per ridurre il consumo di bevande

cola

La città di New York, ha presentato una nuova campagna di comunicazione per la prevenzione dell’Obesità e del Diabete, con una serie di spot, che hanno come soggetto in consumo eccessivo di zuccheri. Il messaggio focalizza l’attenzione sulle bibite gasate tipo cola. È la prima volta che una città, una municipalità, decide di intervenire con un linguaggio crudo, cosa dire? …

Continua »

Secondo uno studio americano, se aumenta il prezzo delle bibite, cala l`obesità

Alzare i prezzi dello junk-food per ridurre i chili di troppo: negli Stati Uniti si susseguono gli studi che mettono in relazione la grave epidemia di obesità che colpisce la popolazione (e soprattutto i più giovani) con i prezzi particolarmente convenienti di hamburger, patatine, snack dolci e salati e bibite gasate. Tanto che sono proprio le fasce di popolazione con …

Continua »