Home / Archivio dei Tag: allevamento a terra

Archivio dei Tag: allevamento a terra

Stop alla bugia dei conigli allevati a terra. Aia deve cambiare l’etichetta avallata dal Ministero e dagli animalisti

etichetta conigli allevati a terra aia censura iap

Non esistono conigli allevati a terra, tutti gli animali cresciuti nei capannoni vivono in gabbie più o meno grandi. Per questo motivo Aia deve cambiare la dicitura “allevati a terra” proposta a carattere cubitali sulle etichette (vedi foto sopra). Lo ha deciso, con un certo ritardo, il Comitato di Controllo dell’Istituto di autodisciplina pubblicitaria in risposta a una richiesta inviata …

Continua »

Benessere animale: viaggio negli allevamenti di galline ovaiole con i veterinari dell’Emilia-Romagna. Un video del Servizi sanitario regionale

allevamento biologico ovaiole

Come vivono le galline che depongono le uova che compriamo al supermercato? E i polli che mangiamo? Per rispondere a queste domande, i servizi veterinari dell’Emilia-Romagna hanno realizzato una serie di video, dopo a quello sul benessere animale negli allevamenti intensivi di suini, che ci portano virtualmente dentro alcuni dei 451 allevamenti di ovaiole e polli della regione, dalle gabbie al biologico. …

Continua »

La bufala dei “Conigli allevati a terra”. Gli animali crescono in gabbie benessere e non toccano mai terra

conigli Aia etichetta

Qualche giorno fa abbiamo ricevuto la mail di un lettore che ci segnalava una scritta sulla confezione di carne di coniglio “Più Libero” Aia. Pubblichiamo la lettera e le fotografie che ci ha inviato e, di seguito, la risposta dell’azienda. Ieri ho comprato al supermercato una confezione di coniglio Aia (vedi foto allegata), e sull’etichetta ho notato in evidenza la …

Continua »

Benessere animale: per i conigli è il momento dei recinti, perché non possono essere allevati a terra come sostiene qualcuno

ALLEVAMENTO CONIGLI MODELLO PARK O RECINTO

Dopo il pollo allevato all’aperto e le uova di galline che razzolano libere all’interno di capannoni o sui prati, adesso nei supermercati si trova il coniglio “allevato a terra”. La vaschetta con la scritta “Più Libero”, affiancata dalla frase sulla modalità di allevamento, è firmata dall’azienda leader di mercato Aia. La novità è stata accolta con soddisfazione dagli animalisti e da molti …

Continua »

“Benessere animale: la vita non è solo in gabbia” pubblicato il nuovo dossier de Il Fatto Alimentare

Sugli scaffali dei supermercati è ormai sempre più difficile trovare uova di galline allevate in gabbia: un risultato per niente scontato, perché le uova deposte delle galline costrette a vivere in piccole gabbie sono identiche alle altre, ma costano molto meno. Nonostante ciò, i consumatori preferiscono spendere di più perché non vogliono comprare prodotti di aziende agricole che non garantiscono …

Continua »

Conad: stop alle uova provenienti da allevamenti in gabbia come fanno gli altri supermercati. CIWF Italia chiede di estendere il provvedimento

fresh eggs on tray at asian street market

Entro la fine dell’anno, i supermercati Conad è non venderanno più uova a proprio marchio provenienti da galline allevate in gabbia. In un comunicato, Conad spiega che “la decisione di limitare la vendita è motivata da ragioni etiche. Seppure in linea con le normative vigenti, gli allevamenti in gabbia non consentono alle galline la libertà di movimento necessaria a garantire …

Continua »

Tesco dice addio alle uova di galline allevate in gabbia. Ma il progetto sarà completato solo nel 2025

I supermercati Tesco hanno annunciato che dal 2025 non venderanno più uova da galline allevate in gabbia. La decisione della catena, considerata la più importante del Regno Unito, arriva dopo aver condotto una revisione delle strategie di approvvigionamento. Lavorando insieme ai fornitori, Tesco si è impegnata a passare dal 57% di uova di galline allevate a terra o in modo …

Continua »

Addio alle uova di galline allevate in gabbia. I supermercati francesi Monoprix non le venderanno più

Addio alle uova prodotte da galline allevate in gabbia. È questa la decisione presa da Monoprix, catena di supermercati francesi del gruppo Casino con oltre 600 punti vendita. A partire da lunedì 11 aprile, i clienti dei supermercati Monoprix non troveranno più sugli scaffali uova provenienti da animali allevati in gabbia riconoscibili dall’etichetta perché recano la scritta “categoria 3”. Già …

Continua »

I polli a marchio Coop vincono il premio Good Chicken. Nell’arco di cinque anni solo allevamenti che garantiscano il benessere

polli

Coop ha ottenuto il premio internazionale Good Chiken, promosso da Compassion in world farming (l’associazione inglese nata per tutelare la qualità di vita degli animali di allevamento), per avere deciso di vendere polli con il proprio marchio, provenienti da allevamenti che garantiscono precisi standard di benessere. Ma cosa vuol dire benessere? «Il nostro progetto si articola nell’arco di cinque anni …

Continua »