Home / Lettere / Tabella nutrizionale e matematica: un lettore non è d’accordo con il calcolo dei grammi del topping di Fabbri. L’azienda risponde

Tabella nutrizionale e matematica: un lettore non è d’accordo con il calcolo dei grammi del topping di Fabbri. L’azienda risponde

Un lettore ci ha segnalato un dubbio sulla tabella nutrizionale del Top Gold al cioccolato bianco prodotto della Fabbri. Secondo il consumatore i conti non tornano. Pubblichiamo la lettera con la risposta dell’azienda.

“Mentre controllavo l’apporto nutrizionale del topping al cioccolato bianco della Fabbri, ho notato che nella tabella la somma dei nutrienti è 132 grammi, ma è riferita a 100 ml. Perché? Si tratta forse di un errore della tabella?”

Tabella nutrizionale fabbriLa risposta della Fabbri

La tabella nutrizionale del prodotto non riporta alcun errore. Secondo il Reg. UE 1169/2011 i valori della tabella nutrizionale possono essere riferiti a 100 g o a 100 ml di prodotto, mentre tali valori devono essere necessariamente espressi in grammi. La nostra azienda ha scelto di dare tali indicazioni riferendosi, in questo caso, a 100 ml, essendo il Top Gold Cioccolato Bianco un prodotto liquido.

La discrepanza rilevata dal consumatore è dovuta al fatto che il prodotto in questione ha peso specifico superiore ad 1 (ovvero 100 ml pesano più di 100g), per cui la somma dei nutrienti non può essere 100, ma è necessariamente superiore. Da qui discende l’apparente incongruenza fra i dati presenti in etichetta.

© Riproduzione riservata

  Redazione Il Fatto Alimentare

Redazione Il Fatto Alimentare

Guarda qui

Yogurt o skyr? Il nuovo latticino arriva dall’Islanda ma quali sono le sue caratteristiche?

Yogurt da bere, senza zucchero, alla greca, senza lattosio… L’offerta nel banco frigo è enorme …

7 Commenti

  1. Avatar

    cioè il peso specifico del prodotto è superiore a quello dell’acqua….???

  2. Avatar

    Buongiorno,

    mi permetto di dubitare delle affermazioni del produttore: l’olio di girasole ha una densità media tipicamente compresa tra 0,918 e 0,923 kg/dm³, ovvero è meno densa dell’acqua (https://it.wikipedia.org/wiki/Olio_di_semi_di_girasole).

    Poiché l’olio è indicato come il primo ingrediente del prodotto e gli altri ingredienti non sembrano avere un peso specifico particolarmente elevato mi aspetterei piuttosto il contrario di quanto dichiarato dalla Fabbri (ovvero che 100 ml di prodotto pesino meno di 100 grammi e non viceversa).

    Mi sbaglio?

    • Avatar

      Devi considerare che è uno sciroppo, quindi in quei 100ml sono disciolti 71g di zucchero, che fanno aumentare di molto il peso specifico del prodotto finale

  3. Avatar

    Che pesa piu dell’acqua sembra confermato anche dal fatto che la confezione da 165ml contiene 190g di prodotto (vedi etichetta).
    Semmai l’imprecisione è nel fatto che facendo la proporzione 100ml dovrebbero pesare 115 grammi non 132.

  4. Avatar

    Scusate la mia ignoranza, ma secondo me non fa nemmeno 132,45 bensì 203,45….grammi, ancor peggio!

  5. Valeria Nardi

    Gentilissima, la tabella nutrizionale è così composta:
    grassi:47g (di cui acidi grassi saturi 7,4g)
    carboidrati 72g (di cui zuccheri 71g)
    proteine 13g
    sale 0,45g
    il totale è 132,45

  6. Avatar

    Purtroppo, il suo commento dimostra la media italiana di attenzione alla lettura delle tabelle nutrizionali, ingredienti, ecc.

    Il termine “DI CUI”, già indica che è un quantitativo già considerato in quello totale.

    La gente dovrebbe verificare in primis che 100ml di prodotto, contengono ben 71g di zucchero puro. Un cucchiaino contiene circa 8g di zucchero. Cioè =~ 12 cucchiaini e ½ colmi di zucchero.

    Ed ecco perché servirebbe un VERO sistema semaforico degli alimenti, ma che non si basi solamente sulle calorie (cosa che ERRONEAMENTE molti guardano, senza badare agli ingredienti).