;
Home / Richiami e ritiri / Aggiornamento: revocato il richiamo del kebab Aia per scadenza. Richiamati sugo alle verdure Carrefour Bio e mini grissini bio

Aggiornamento: revocato il richiamo del kebab Aia per scadenza. Richiamati sugo alle verdure Carrefour Bio e mini grissini bio

Aggiornamento del 23 gennaio 2021: il ministero della Salute ha revocato il richiamo precauzionale e volontario del lotto di kebab di pollo Aia per la scadenza del prodotto.

Bennet, Carrefour, Coop, Penny Market e Unes hanno diffuso il richiamo precauzionale e volontario di un lotto di kebab di pollo Aia per la possibile presenza di frammenti di plastica, rilevata durante le procedure di autocontrollo. Le vaschette interessate sono da 350 grammi e appartengono al lotto 8574274 con la data di scadenza 22/01/2021.

Il kebab di pollo richiamato è stato prodotto per Aia Spa da Agricola Tre Valli Soc. Coop. nello stabilimento di via Speranza 7 a Santa Maria di Zevio, in provincia di Verona (marchio di identificazione IT 752L CE).

Coop fa sapere che il richiamo riguarda solo alcuni punti vendita di Toscana, Lazio e Trentino Alto Adige, mentre Penny Market specifica che il provvedimento interessa le Regioni Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Trentino Alto Adige, Emilia Romagna,

Per ulteriori informazioni, è possibile contattare il numero verde 800 501509 oppure scrivere all’indirizzo e-mail servizio.clienti@aia-spa.it

Aggiornamento del 25 gennaio 2021: Carrefour ha segnalato che si è proceduto al richiamo precauzionale dell’intero lotto con il termine minimo di conservazione (Tmc) 26/10/2022 del sugo alle verdure biologico a marchio Carrefour Bio.

Carrefour, invece, ha pubblicato l’avviso di richiamo di alcune confezioni di sugo alle verdure biologico a marchio Carrefour Bio per la possibile presenza di frammenti di vetro. Il prodotto in questione è stato distribuito in vasetti di vetro da 350 grammi, con il Tmc 26/10/2022 e i lotti corrispondenti alle ore di produzione comprese tra 13:20 e 13:40.

Il sugo alle verdure richiamato è stato prodotto per GS Spa da Arc en Ciel Soc. Agr. Coop. nello stabilimento di via Roma 108 a Cafasse, nella città metropolitana di Torino.

Unes, infine, ha segnalato il richiamo precauzionale di due lotti di mini grissini semi e cereali “Il Biologico” a marchio Il Viaggiator Goloso, ancora una volta per la possibile presenza di tracce di ossido di etilene nel sesamo proveniente dall’India. Il prodotto coinvolto è venduto in buste di plastica da 100 grammi con i numeri di lotto 210129 e 210205 e i Tmc 29/01/2021 e 05/02/2021.

I grissini richiamati sono stati prodotti per Unes Maxi Spa da Panificio Zorzi Srl nello stabilimento di località Bra 1, a Brentino Belluno, in provincia di Verona.

A scopo precauzionale, si raccomanda di non consumare i prodotti con i lotti, le scadenze e i Tmc segnalati  e restituirli al punto vendita d’acquisto.

Dal 1° gennaio 2021, Il Fatto Alimentare ha segnalato 7 richiami, per un totale di 7 prodotti. Per vedere tutte le notifiche clicca qui.

© Riproduzione riservata

Se sei arrivato fino a qui...

...sei una delle 40 mila persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché diamo a tutti l'accesso gratuito. Il Fatto Alimentare, a differenza di altri siti, è un quotidiano online indipendente. Questo significa non avere un editore, non essere legati a lobby o partiti politici e avere inserzionisti pubblicitari che non interferiscono la nostra linea editoriale. Per questo possiamo scrivere articoli favorevoli alla tassa sulle bibite zuccherate, contrastare l'esagerato consumo di acqua in bottiglia, riportare le allerta alimentari e segnalare le pubblicità ingannevoli.

Tutto ciò è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni Il Fatto Alimentare

Roberto La Pira

  Giulia Crepaldi

Giulia Crepaldi

Guarda qui

gelato tartufo iper infusi erba logica

Gelato tartufo e infusi di erbe assortiti: i richiami della giornata

Il ministero della Salute ha segnalato il richiamo a scopo precauzionale di un lotto di gelato …

3 Commenti

  1. Avatar

    Leggo sempre con interesse gli articoli sui richiami. Non sono informata in merito, ma potete spiegarmi come mai il numero di lotto indicato per il ritiro del kebab Aia è lo stesso di quello Conad? Capisco che la ditta produttrice possa essere la stessa, ma dato che saranno poi etichettati con marchi diversi, non dovrebbe esserlo anche il lotto?

  2. Avatar
    Maria Grazia Donno

    Scusate la mia ignoranza, ma come è possibile che in prodotti dichiarati biologici ci sia l’ossido di etilene nel sesamo proveniente dall’India? Il biologico non dovrebbe essere seguito e certificato in tutte le sue fasi ?
    Grazie