Home / Supermercato / Pasquetta: la lista dei supermercati aperti per fare la spesa

Pasquetta: la lista dei supermercati aperti per fare la spesa

carrello verdura latte spesa supermercatoMolte persone pensano che i supermercati abbiano programmato la chiusura nei giorni di Pasqua e Pasquetta. Non è così. Se domenica 12 aprile pochissime catene hanno tenuto i punti vendita aperti, lunedì 13 fare la spesa non dovrebbe essere un problema. La maggior parte delle insegne ha deciso di tenere aperti i negozi anche in virtù di ordinanze regionali che davano questa possibilità. Ecco l’elenco dei supermercati aperti a Pasquetta anche se a volte si registrano variazioni, per restrizioni locali sopraggiunte all’ultimo momento. Per questo motivo conviene telefonare prima al supermercato e verificare se ci sono variazioni sul programma.

– Carrefour a Pasquetta orario normale in tutti i negozi dalle 7:30 alle 20:00.

– Esselunga aperta a Pasquetta, orario normale per quasi tutti i punti vendita, alcuni solo mezza giornata. A Roma i due supermercati sono chiusi.

– Lidl orario normale.

– Bennet aperti fino alle 14:30 il Lombardia e Liguria. Chiusi in Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia, Piemonte e Veneto.

– Pam aperti.

– Iper in Lombardia aperti tutti i punti vendita fino alle 15:00. Chiusi in Piemonte, Emilia-Romagna e Veneto.

Iperal supermercati aperti fino alle ore 15,00.

Drew Ann Long Caroline's Cart carrello spesa disabilita
Supermercati: a Pasquetta molte catene hanno deciso di tenere aperto

– Il Gigante in Lombardia aperti la mattina. In Piemonte e in Emilia-Romagna  chiusi.

– Aldi i supermercati della Lombardia saranno aperti dalle 9:00 alle 20:00.

– Eurospin  a Pasquetta aperti la mattina oltre 60 punti vendita situati prevalentemente nel centro Italia. Nella lista troviamo: Ancona, Ancona Marittima, Loreto, Marotta, Frossombone, Monteivano, Porto Sant’Elpidio, Porto San Giorgio, San Benedetto del Tronto, Jesi Nuovo, Chiaravalle, Maiolati Spontini, Matelica, Terni, Perugia, Pisa, Viareggio, Prato (via Digello), Fano, Senigallia, Ascoli Piceno, Macerata, Gubbio, Todi, Assisi, Arezzo, Foligno, Scandicci, Piombino, Spoleto, Grosseto ( via Teano), Porto Ferraio, Pisa, Lucca, Livorno, Prato, Uzano, Certaldo, Firenze (via Pistoiese), Montevarchi, San Miniato, Savigliana, Calce di Pisa, Montevarchi, Montelungo Fiorentino, Scandicci, Quarata, Certaldo, Monsummano Terme… Un punto vendita è aperto anche in Liguria (Vallefoglia).

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE QUESTO ARTICOLO SU COME FARE LA SPESA: Granarolo la porta a casa, Esselunga e Coop il Lombardia accorciano le code con l’appuntamento

© Riproduzione riservata

  Roberto La Pira

Roberto La Pira
Giornalista professionista, laurea in Scienze delle preparazioni alimentari

Guarda qui

Master studio cibo

Stop alle aste al doppio ribasso. Appello dell’associazione Terra! alla commissione del Senato

Approvare subito la legge che vieta le aste al doppio ribasso sui prodotti alimentari. È l’appello …

18 Commenti

  1. Avatar

    Ma come la Lombardia tiene i negozi aperti il giorno di pasquetta, ma la Lombardia è la regione con più morti, più contagi,, proprio vero che comanda il Dio denaro il consumismo.

  2. Avatar

    Prima di scrivere che a pasquetta i supermercati sono aperti si informi bene. Ordinanza della regione Lazio tutti i supermercati chiusi a Pasqua e Pasquetta

  3. Avatar
    Fausto Bordini

    Come sempre fate titoli che fanno disinformazione,in Emilia Romagna,i supermercati sono tutti chiusi il lunedi di Pasqua.Tutti…

    • Roberto La Pira

      Carrefour ha comunicato che sono aperti tutti i punti vendita e lo scrive anche sul sito

    • Avatar

      Sono veramente stupito. Già a cose normali le chiusure di pasqua e pasquetta dovrebbero essere sacrosante perché questo iper consumismo ha veramente stufato. In questo momento poi è una cosa allucinante. Il fatto più grave è che molte persone, senza vergogna, faranno la fila per accedervi. Siamo un popolo senza speranza che non si rialzera’ da questo caos perché non sappiamo rininciare nemmeno ad una piccola mollica. Sono basito.

    • Avatar

      Ringrazio per le informazioni. Qui a Bergamo praticamente tutti i piccoli negozi di alimentari ed i panifici sono chiusi da settimane, e chi come me ha dovuto lavorare fino a ieri (Pasqua) e non era riuscito a recuperare articoli di prima necessità, per fortuna ha trovato un supermercato aperto.

  4. Avatar

    Notizia falsa per quanto riguarda i negozi su prato sono tutti chiusi per effetto dell’ordinanza firmata dal presidente della provincia .

  5. Avatar

    non vengono mai citati ma anche tutti i supermercati e superstore IPERAL sono aperti.
    gruppo nato in Valtellina ma si è esteso in Brianza e da Ottobre 2019 anche a Cassina De’ Pecchi (dove c’era l’ex Siemens).
    a breve aprirà anche in Viale Monza a Milano.

  6. Avatar

    Il sindaco di Solaro ha voluto regolare l’accesso alla Esselunga locale per data di nascita. Non un buona soluzione secondo me

  7. Avatar
    Mariantonietta Gnappa

    Lovoro in ipercoop a Borgosesia (vc) e siamo chiusi sia a Pasqua che a Pasquetta….

  8. Avatar

    Lavoro in un ipermercato Carrefour di Roma e le assicuro che siamo chiusi Pasqua e Pasquetta tutti i Carrefour nel Lazio sono chiusi ordinanza della regione Lazio.

    • Roberto La Pira

      Grazie. Nell’articolo viene detto che ci sono state decisioni prese venerdì e anche sabato che possono avere modificato il programma delle catene senza comunicarlo. Per questo alcuni punti vendita sono chiusi rispetto alla decisione di tenere aperti i negozi presa a livello centrale dalla catena di supermercati.

  9. Avatar
    Gabriella del sarto

    Massa Carrara Carrefour chiuso Pasqua pasquetta e domenica 19

  10. Avatar

    Ma scusate un attimo…. Conti alla mano, saranno almeno il 50% degli italiani chiusi in casa senza poter andare a lavoro e per il restante 50% ci sono nella stragrande maggioranza orari ridotti. I supermercati durante la settimana sono aperti, a seconda delle catene, dalle 8.00(se non prima) alle 20.00(se non oltre). E volete dirmi che non avete trovato il tempo di acquistare da mangiare ed i beni di prima necessità durante la settimana??? Inoltre dovreste uscire il meno possibile il che vuol dire non più di una spesa ogni 7gg. Nonostante tutto avete la necessità di fare la spesa il giorno di Pasqua e Pasquetta?????!!!!! Altro che fase 2! Qui la gente non si rende ancora conto di nulla! Siete fin troppo fortunati! Altro che storie, siete fortunati a non essere in Siria, oppure in un campo di sfollati in Somalia o essere contagiati di Covid-19 con problemi respiratori e trovarvi tra i senzatetto di NY! Forse solo allora avreste un barlume di luce nella zucca, ma sarebbe troppo tardi. Sveglia signori!