Home / Pubblicità & Bufale / Panzironi, la Ministra della salute Grillo segnala Life 120 all’Agcom: “Con la salute delle persone non si scherza”

Panzironi, la Ministra della salute Grillo segnala Life 120 all’Agcom: “Con la salute delle persone non si scherza”

panzironi il cerca saluteLa Ministra della salute Giulia Grillo ha annunciato, con un post sul suo profilo Facebook, di aver segnalato Adriano Panzironi all’Autorità garante delle comunicazioni (Agcom), chiedendo al presidente Marcello Cardani di avviare un procedimento nei confronti del giornalista per violazione delle regole in materia di pubblicità sanitaria ed esercizio abusivo delle professioni sanitarie. “Con gli stessi mezzi attraverso i quali pubblicizzava il suo metodo, il pubblicista Panzironi dovrà diffondere le informazioni rettificate e corrette” spiega Grillo.

Sono un medico – scrive la Ministra – e non posso sopportare che si illudano persone, magari in situazione di fragilità emotiva, con rimedi senza basi scientifiche, permettendosi addirittura di fornire indicazioni per combattere e prevenire diabete, Alzheimer, depressione, o ancora peggio di stabilire connessioni causa-effetto tra il consumo di carboidrati e l’insorgere di tumori.”

ministra salute giulia grillo adriano panzironi
Immagine pubblicata sul profilo Facebook della Ministra della sanità Giulia Grillo

L’intervento del Ministero nei confronti il giornalista e la sua dieta “Life 120” arriva a quasi un anno di distanza dagli appelli di Adi e Andid, che insieme alle associazioni di diabetologia e quelle dei pazienti diabetici sono state tra le prime a condannare il “metodo Panzironi”. La dieta, che promette di curare e prevenire malattie croniche molto gravi, veniva pubblicizzata sul territorio nazionale attraverso decine di emittenti televisive locali, che mandavano in onda la trasmissione “Il Cerca Salute”.

Quello della Ministra è solo l’ultimo provvedimento preso contro Panzironi. Nel giugno 2018, l’Ordine dei medici di Roma ha denunciato il giornalista per abuso di professione medica e ha anche contattato i medici che hanno partecipato alla trasmissione come testimonial del metodo “Life 120”, per valutare eventuali provvedimenti. Anche l’Ordine dei giornalisti ha aperto un fascicolo su Panzironi, che è stato sospeso per 8 mesi per aver diffuso messaggi sensazionalistici, non avere fatto un’informazione corretta e chiaramente distinta dalla pubblicità, e non aver rispettato la dignità delle persone malate.

Panzironi e la sua trasmissione sono finiti anche nel mirino dell’Autorità garante della concorrenza e del mercato, che ha comminato una sanzione di 476 mila euro per pubblicità occulta al giornalista, alla società Life 120 Italia Srls e Welcome Time Elevator Srl, e ha multato anche 24 emittenti locali per 5 mila euro ciascuna. L’Antitrust, nel procedimento, ha evidenziato come gli integratori della linea Life 120 erano pubblicizzati in maniera poco trasparente all’interno del programma “Il Cerca Salute”. Il programma veniva presentato come una trasmissione divulgativa quando, in realtà,   aveva in realtà finalità promozionale. Inoltre, l’Autorità ha definito ingannevoli le informazioni diffuse sulle proprietà degli integratori alimentari, descritti come se fossero in grado di avere effetti benefici e curativi, anche su malattie molto gravi.

© Riproduzione riservata

Se sei arrivato fino a qui...

...sei una delle 40 mila persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché diamo a tutti l'accesso gratuito. Il Fatto Alimentare, a differenza di altri siti, è un quotidiano online indipendente. Questo significa non avere un editore, non essere legati a lobby o partiti politici e avere inserzionisti pubblicitari che non interferiscono la nostra linea editoriale. Per questo possiamo scrivere articoli favorevoli alla tassa sulle bibite zuccherate, contrastare l'esagerato consumo di acqua in bottiglia, riportare le allerta alimentari e segnalare le pubblicità ingannevoli.

Tutto ciò è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni Il Fatto Alimentare

  Giulia Crepaldi

Giulia Crepaldi

Guarda qui

panzironi iene

Adriano Panzironi e Life 120: nuova censura dell’Antitrust per pubblicità ingannevole (250.000 € di sanzione)

L’Autorità garante della concorrenza e del mercato ha censurato per la seconda volta il signor …

15 Commenti

  1. Avatar

    Ma è lo stesso Ministro che sui vaccini è per “l’obbligo flessibile”?…. (c’è un meraviglioso articolo satirico sul tema, di Luca Goldoni, titolato “Vorrei abbracciare i Presidi italiani”, pubblicato il 12/8, purtroppo non lo trovo sul web, cito: “la Ministra non potendo piegare la logica, ha piegato la grammatica inventando “l’obbligo flessibile”. Un’idiozia, come lo sarebbe definire l’autrice “gentile e screanzata” (Mi creda signora: sono un nauseato ammiratore del vomitevole fascino che emana dalla sua personalità vegetariana e cannibale)” ecc. ecc.
    La stessa che ha mandato a casa i membri dell’Istituto Superiore di Sanità, cosa che per lo spool system può anche starci, se non fosse che (come dichiarato da loro stessi, sto parlando di gente come Garattini per dire), in sei mesi che è in carica il Ministro non ha mai parlato con i medesimi!!!…
    Stiamo parlando di un Parlamento che – M5S d’accordo – aveva votato pro sperimentazione Stamina…
    Sarà proprio Panzironi il maggior problema di igiene pubblica???

    • Avatar
      fabrizio_caiofabricius

      Concordo totalmente con Osvaldo per l’ottima disamina della tragicommedia politico-sociale-economica-sanitaria in corso nel nostro sfortunato Paese, ma non minimizzerei questa dichiarazione del ministro in nome di problemi più grossi.

      E’ un vecchia storia, i fatti più gravi non devono far dimenticare i più lievi: una rapina è più grave di un furto, certo, ma non può diventare una motivazione per giustificare i ladri, seppur disarmati.

  2. Avatar

    Senza scantonare troppo dall’oggetto in discussione, per Panzironi si sono mobilitati nel tempo:
    Adi, Andid, Ordine dei Medici, Ordine dei Giornalisti, Agcom, molti Dietologi e Nutrizionisti ed ora per ultima anche l’attuale Ministro della Salute.
    Penso che basti ed avanzi come motivazione condivisa ed oggettivamente pertinente, poi il Panzironi riporta anche molte notizie e dati scientificamente validi e assodati, ma che poco c’entrano con la vendita sponsorizzata dei suoi preziosi integratori.

  3. Avatar

    Con tutto il cibo artificiale che si vende nei supermercati, se la prendono con un soggetto che ha trovato un metodo per far star bene la gente. Gli integratori, li vendono ovunque, ma nessuno ha mai detto nulla. Panzironi, non ha mai affermato che i suoi integratori curano le malattie. La scomparsa di patologie varie, è dovuta ad un tipo di alimentazione differente da quella tradizionale più diffusa e lo sperimentato, ma non è dovuta agli integratori. La classe medica, non sopporta che altri soggetti “curano” le malattie che per la medicina ufficiale sono dichiarate “incurabili”, senza ricorrere a medicinali. La medicina ufficiale, cronicizza le malattie in modo che il paziente prenda i farmaci a vita e non guariscono mai, per questo motivo Panzironi è “scomodo”, molti che seguono il suo metodo possono fare a meno dei farmaci.
    La ministra invece prende in giro la gente, il suo partito in campagna elettorale aveva dichiarato di togliere l’obbligo vaccinale.

    • Avatar

      Sono d accordo con lei..Non ho mai preso integratori del Panzironi ma ho escluso dalla mia alimentazione i carboidrati ed il mio colesterolo da 330 e’ sceso a 250 .Erano 20 anni che ero a dieta ..senza formaggi ,salumi, fritti, umidi ecc…senza nessun risultato.Naturalmente non volevo prendere le statine.Anche le transaminasi che erano alterate ,sono tornate normali.Questo e’ quanto ..

    • Avatar

      “La medicina ufficiale, cronicizza le malattie in modo che il paziente prenda i farmaci a vita e non guariscono mai”
      Mah, che succeda che la medicina ufficiale sbagli posso ammetterlo, tante volte si cambiano linee guida, si modificano i livelli degli esami, si revisionato gli studi. Però, che venga fatto ad arte per far consumare farmaci, lo escluderei (in generale come categoria: poi che ci siano farabutti che fanno il loro interesse, ci sta e lo abbiamo visto, perfino medici che fanno operazioni inutili).
      La sua tesi generalizza e come sempre ciò è sbagliato. In genere anzi i medici vorrebbero prescrivere meno medicinali, perché poi devono discutere col SSN

  4. Avatar

    La presenza di questo pseudoinformatore in televisione è la prova provata della distanza degli italiani dalle fonti informative mediche reali. Si legge poco e male e si naviga sui social e non sui siti specializzati. Nel Nord Europa dove c’è Una percentuale di lettori di quotidiani tre volte superiore alla nostra, 5 volte superiore ai lettori del Sud Italia e dove sul Web c’è Una forte presenza di tutte le età, questi personaggetti non troverebbero nessun ascolto. Il potere della critica è direttamente proporzionale alla conoscenza. Faccio queste affermazioni perché da Medico per 40 anni ho curato una trasmissione televisiva in Campania

  5. Avatar

    La cosa più bella dei nostri politici è la tempistica, denunciato dalle Iene, ha già fatto i miliardi, sai quanto se ne frega delle politiche italiche….

    Sarà libero e milionario… ma ho una domanda… ed i medici che intervengono a sostegno di questo personaggio? l’albo dei medici dov’è?

  6. Avatar

    Anch’io mi chiedo come abbiano lasciato fare per molto tempo a questo sig. Panzironi…..
    Fino a pochi giorni fa sulle tivù locali lo si vedeva ancora …addiritura su più canali televisivi!
    Mi chiedo : ma la gente non riflette sulle incredibili “ricette della salute” che predica Panzironi?
    Dice di mangiare quasi ogni giorno la carne, e poi invita ad assumere integratori che detossificano il fegato…!Ma lo credo , ovvio, se ti fa mangiare tutte le tossine della carne ogni giorno, ovvio che devi disintossicarti con qualcos’altro da tali alimenti iperproteici! Un pò di buonsenso, no? Ormai è risaputo che mangiare carne tutti i giorni non fa certo bene…soprattutto di questi tempi, vedendo in quali condizioni pazzesche vivono gli animali di allevamento!

  7. Avatar
    Emilio Bazzocchi

    ….. e il ministro della Salute sente la necessità di affrontare il “problema Panzironi” con un comunicato su Facebook ? Siamo proprio ridotti male….

  8. Avatar

    Il fatto che Panzironi stia subendo attacchi da parte delle associazioni mediche nazionali e , per ultimo, anche del ministro che solo apparentemente voleva intervenire sui vaccini , dimostra che sta dando estremamente fastidio alla nomenclatua scientifica medica, senza considerare che Panzironi cita studi medici che provengono da fonti estremammente sierie e certificate, ma questo dato non mi risulta sia stato evidenziato dai suddetti organi..l’Italia è il Paese della dieta mediterranea e chi si discosta da questo dato viene attaccato pesantemente dalle caste, dalle lobby che imperano sul nostro territorio mah….

  9. Avatar

    DEVO DIRE CHE PANZIRONI CONTINUA A IMPERVERSARE SU MOLTE RETI TELEVISIVE E SEMBRA CHE LE DENUNCE RICEVUTE DAGLI ENTI COMPETENTI NON ABBIANO DATO RISULTATO ALCUNO… LE LEGGI CI SONO, E ALLORA? SIAMO ALLE SOLITE, NON VENGONO APPLICATE… CHE TRISTEZZA E SCONFORTO PER I CITTADINI TUTTI.

  10. Avatar

    Confermo quanto detto da Annamaria. Si due canali tivù locali vedo ancora panzironi che spopola con le sue “”verita’”…. ma quando verranno annullati questi programmi che raccontano solo una presunta verita’?

  11. Avatar

    Ma un dibattito serio, non superficiale, approfondito sull’argomento Panzironi non si può fare? Panzironi non si è mai sottratto ai confronti pubblici. Siamo stanchi di chi dice la verità è questa perché io ho l’autorità per dirlo e voi state zitti. Un pubblico e libero dibattito in cui Panzironi porta i suoi argomenti, cita le ricerche che vuole, porta i testimoni che vuole e altrettanto faranno i rappresentanti della medicina ufficiale. Non si può fare? O non si vuole fare?

  12. Avatar

    A me non interessa se Panzironi fa soldi con quello che dice ma piuttosto se quello che dice può essere valido.
    Siamo continuamente bombardati da pubblicità su farmaci, cocacola, spazzatura alimentare, i nostri figli sono stragonfi di zuccheri, ma di queste cose nessuno ne parla. Per mia esperienza personale sono vari mesi che seguo una dieta paleolitica che non significa iperproteica ma semplicemente ipocarboidrati e quindi zuccheri e posso dire che ho risolto molti problemi digestivi e persino extrasistole. Bisogna avere il coraggio di sperimentare su ste stessi e non ascoltare a priori soltanto i medici che addirittura ci insegnano che la febbre è un male da curare con dosi di tachipirina quando invece è un’arma che l’evoluzione ci ha dato per contrastare batteri e virus.
    Se Panzironi fa tutto questo solo per denaro proprio non mi interessa, non sono mai andato da un fisioterapista senza pagare eppure mi ha fatto bene….