Home / Nutrizione / UK: in ospedale si mangia peggio che in carcere. La qualità del cibo per i pazienti è scarsa e non regolamentata

UK: in ospedale si mangia peggio che in carcere. La qualità del cibo per i pazienti è scarsa e non regolamentata

mensa
Il cibo preparato per gli ospedali britannici è di qualità così scarsa che non supererebbe gli standard delle mense scolastiche

Gli standard alimentari di qualità nelle carceri britanniche sono più alti rispetto a quelli di alcuni ospedali, dove il valore nutrizionale dei cibi distribuiti è talmente scarso che non potrebbero essere serviti nelle mense scolastiche. Negli ospedali, infatti, ci si affida a regole decise da chi gestisce il servizio di ristorazione: un fatto giudicato inspiegabile dalla Campaign for Better Hospital Food, che lo ritiene un affronto nei confronti di migliaia di pazienti.

 

«I ministri devono vivere su un altro pianeta se pensano che sia accettabile stabilire degli standard per la qualità dei pasti serviti ai carcerati ma non quella del cibo per i pazienti malati», afferma Alex Jackson, coordinatore della campagna, alla quale aderiscono novantotto organizzazioni. Il ministro della Salute, Dan Poulter, replica che ci sono molti esempi di ospedali dove il cibo è ottimo, anche se ci sono troppe differenze tra le varie zone del paese, per colmare le quali il governo avvierà un nuovo programma di ispezioni.

 

Il ministro britannico continua a ritenere necessaria la presenza di standard alimentari, ma che non debbano essere stabiliti per legge, perché le migliori decisioni sono quelle prese a livello locale dagli chef e dai responsabili della ristorazione dei vari ospedali.

 

Beniamino Bonardi

Foto: Photos.com

© Riproduzione riservata

  Redazione Il Fatto Alimentare

Redazione Il Fatto Alimentare

Guarda qui

Supplements for sports omega in wooden spoons. Sport background. Healthy nutritional supplements. Sport, diet concept. Food supplement. integratori vitamine

Troppe vitamine fanno male: con gli integratori l’eccesso è possibile. Si rischiano gravi conseguenze, spiega Issalute

È vero che più vitamine prendo meglio sto? No, anzi è vero il contrario Un’assunzione …

Un commento

  1. Avatar

    ASL Milano ha emanato lineee d’indirizzo in questa materia già nel 2009.
    Cordialità