“Non è mai morto nessuno” o “si è sempre fatto così”. Quante volte ci siamo sentiti ribattere in questo modo da parenti, genitori o dal partner quando abbiamo provato a cambiare (e migliorare) certe radicate abitudini? E se la discussione verte su temi alimentari, scardinare le consuetudini è ancora più difficile. Con il suo libro “Non è mai morto nessuno” Alessandro Mustazzolu, microbiologo, ci viene in aiuto con un una serie di aneddoti che prende come pretesto per parlare di temi che interessano la nostra salute e la salute di chi ci sta accanto. Una piccola storia dove il bias (ovvero un pregiudizio basato su un numero estremamente esiguo di osservazioni e che cerchiamo di confermare non appena ne abbiamo la possibilità), su cui puntualmente si inciampa, viene sottolineato e smentito, sempre con il supporto di fonti medico-scientifiche.

Lavare il pollo?

Le storie raccolte in questo libro fanno ben capire in che modo le persone, alcune volte anche istruite, rare volte anche addetti ai lavori, inciampino in bias che conducono i loro ragionamenti altrove rispetto a quella che invece è l’attuale conoscenza scientifica. Ogni capitolo tematico racconta una storia: quella di Federica, per esempio, mamma di Elena che ama informarsi e documentarsi sulla salute della figlia, tuttavia perennemente soggiogata dalla suocera e dalla sua frase preferita: “si è sempre fatto così”. Wurstel crudi e listeria, uova e salmonella, impasti crudi ed Escherichia coli, pollo crudo e Campylobacter, confetture e botulino, ma anche toxomplasmosi e gravidanza, tubercolosi e molti altri temi di cui si parla quotidianamente. Perché al centro di discussioni quotidiane ci sono dibattiti spesso sanabili con le evidenze scientifiche.

non e mai morto nessuno alessandro mustazzolu libro 2024

L’autore, giovane microbiologo, in queste pagine vuole fornire i mezzi per accedere ai concetti fondamentali della microbiologia, che ci riguardano tutti. In un mondo pieno di informazioni, il rischio più grande è una finta credenza, che ci porta a sentire un falso senso di protezione.

Alessandro Mustazzolu, Non è mai morto nessuno. Dagli impasti crudi al microbiota, viaggio nella microbiologia di tutti i giorni, 224 p., Gribaudo, Collana Straordinariamente, 16,90 €

© Riproduzione riservata. Foto: Gribaudo

3.9 9 voti
Vota
Iscriviti
Notificami
guest

0 Commenti
Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Ci piacerebbe sapere che ne pensi, lascia un commento.x