Home / Expo2015 / A Milano iniziano gli incontri sui veri temi di Expo 2015 organizzati dal Comitato scientifico e dalle Università. Finalmente spazio ai veri temi dell’esposizione

A Milano iniziano gli incontri sui veri temi di Expo 2015 organizzati dal Comitato scientifico e dalle Università. Finalmente spazio ai veri temi dell’esposizione

Milano Expo 2015 incontri scientifici
Milano Expo 2015 incontri scientifici organizzati dal Comitato scientifico e dalle Università. Finalmente spazio ai veri temi dell’esposizione

Nell’ambito di EXPO 2015 le Università del Comitato Scientifico hanno organizzato decine iniziative rivolte a studenti, docenti, cittadini, imprenditori sui temi che riguardano i veri  temi dell’Esposizione universale “Nutrire il pianeta energia per la Vita”.  Dopo decine di incontri ufficiali serviti più che altro come passerella,  spetta finalmente a Claudia Sorlini – presidente del comitato  scientifico – dare il via a incontri, workshop oltre a conferenze in ambito scientifico e tecnologico dedicati alla scienza, alla cultura e alla tecnologia del cibo. Le iniziative sono concentrate nella settimana dal 19 al 26  maggio e si tengono a Milano e nell’hinterland.

 

Dal 19 al 25 maggio l’Università degli Studi di Milano ha organizzato ‘Aperitivo per EXPO – Settimana della scienza’, una settimana di spettacoli, laboratori aperti, proiezioni, mostre e conferenze, sui temi della biodiversità delle piante coltivate, ma anche del cibo e della salute e di aspetti culturali della produzione e consumo di alimenti.

MASCOTTE-EXPO
L’Università degli Studi di Milano organizza Aperitivo per EXPO – Settimana della scienza

‘Alla ricerca del cacao perduto’ è invece l’ evento che si inserisce in CaffExpo proposto dall’Università cattolica del sacro Cuore di Milano.  Durante l’appuntamento, il 20 maggio, si discuterà di cacao e cioccolato con un approccio multidisciplinare, in linea con le attività di ricerca di UCSC ExpoLAB condotte per la mostra del Cluster de Cacao organizzata da Expo 2015.

Il  21 maggio,  workshop ‘Scelte alimentari e stili di vita’ organizzato dall’Università Vita-Salute San Raffaele, con l’obiettivo di approfondire i diversi modi in cui l’alimentazione influenza i nostri stili di vita e la nostra identità, come individui, membri di gruppi e come cittadini del mondo consapevoli.

L’Università Bicocca dà il proprio contributo, organizzando il  5 giugno una giornata seminariale rivolta a studenti UNIMIB e cittadini del quartiere Bicocca, in cui verranno presentati e discussi i risultati del sondaggio condotto tra i suoi studenti.

Sempre l’Università Bicocca, insieme al Centro Analisi Monza (CAM), il 24 maggio si svolgerà il convegno dal titolo “Cibo e cervello”, che affronterà la neurogastronomia, la nuova scienza che individui i rapporti tra cervello, scelte alimentari e salute.

Lo IULM, La Libera Università di Lingue e Comunicazione  organizza un seminario sulle strategie di valorizzazione delle eccellenze agroalimentari ed enogastronomiche Made in Italy. Vi partecipano esperti del settore (come ad esempio Paolo Cuccia, Presidente di Gambero Rosso), giornalisti e docenti, tra cui Vincenzo Russo, direttore del Master in Food and Wine Communication dell’Università IULM. L’evento sarà anche l’occasione per con la consegna dei diplomi della prima edizione del master.

images
Un convegno sul tema “Origine delle materie prime” si terrà Il 21 maggio a Palazzo Reale a Milano

Il Politecnico,  sabato 17 maggio, propone  Coltivando, un pranzo conviviale negli spazi verdi del Campus Bovisa. L’Orto universitario,  il progetto di ricerca e didattica nato dalla collaborazione di designer dei servizi e designer degli spazi, che hanno condotto un percorso di co-progettazione con la comunità locale per delineare un progetto condiviso. Il 24 maggio, sempre nell’ambito del progetto Coltivando seguirà una giornata dedicata alla scoperta ed allo scambio della Pasta Madre, per capire come si usi e cosa si possa cucinare con essa.

Convegno sul tema “Origine  delle materie prime” che si terrà Il 21 maggio a Palazzo Reale in cui verranno affrontate le problematiche del settore alimentare nella realtà italiana tra autosufficienza, dipendenza e qualità della trasformazione.

  Roberto La Pira

Roberto La Pira
Giornalista professionista, laurea in Scienze delle preparazioni alimentari

Guarda qui

Expo 2015, il successo di Israele ed Emirati Arabi e il flop degli Stati Uniti. Continua il tour tra i padiglioni di Beniamino Bonardi

Il prossimo Expo si terrà nel 2020 a Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, che nell’area espositiva …

2 Commenti

  1. DesiderO conoscere se esite già un calendario seppur di massima dell’intera manifestazione per poter cominciare a prevedere l’organizzazione di un viaggio per EXPO MILANO 2015. Grazie