;
Home / Supermercato / Mascherine in vendita da Unicoop Firenze in 104 supermercati della Toscana

Mascherine in vendita da Unicoop Firenze in 104 supermercati della Toscana

mascherine
Mascherine in vendita da Unicoop Firenze

Dal 10 aprile in tutti i punti vendita Unicoop Firenze sono disponibili mascherine di tipo chirurgico a tre veli al prezzo di 80 centesimi l’una. Per il momento è possibile acquistare una confezione alla volta per soddisfare il maggior numero di clienti ed evitare scorte esagerate. Ogni confezione contiene 16 pezzi e viene venduta a 12,80 €.  Il primo lotto disponibile è composto da 220.000 pezzi ed è stato distribuito a tutti i 104 punti vendita situati in sette province della Toscana: Arezzo, Firenze, Lucca, Pisa, Pistoia, Prato, Siena. Unicoop Firenze annuncia che è stato programmato un riassortimento la prossima settimana. I supermercati Coop sono aperti a Pasquetta per cui anche oggi è possibile comprare le mascherine.

La catena di supermercati viene incontro alle necessità dei consumatori che, in base all’ordinanza emanata dalla Regione Toscana, dovranno indossare la mascherina quando si recano in spazi pubblici e privati aperti al pubblico, in presenza di più persone.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE QUESTO ARTICOLO SU COME FARE LA SPESA AI TEMPI DEL CORONAVIRUS: Granarolo la porta a casa, Esselunga e Coop il Lombardia accorciano le code con l’appuntamento

© Riproduzione riservata

Se sei arrivato fino a qui...

...sei una delle 40 mila persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché diamo a tutti l'accesso gratuito. Il Fatto Alimentare, a differenza di altri siti, è un quotidiano online indipendente. Questo significa non avere un editore, non essere legati a lobby o partiti politici e avere inserzionisti pubblicitari che non interferiscono la nostra linea editoriale. Per questo possiamo scrivere articoli favorevoli alla tassa sulle bibite zuccherate, contrastare l'esagerato consumo di acqua in bottiglia, riportare le allerta alimentari e segnalare le pubblicità ingannevoli.

Tutto ciò è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni Il Fatto Alimentare

Roberto La Pira

  Roberto La Pira

Roberto La Pira
Giornalista professionista, laurea in Scienze delle preparazioni alimentari

Guarda qui

Il biologico vola online: continua la crescita delle vendite digitali dei prodotti bio dopo il boom della pandemia

Le vendite di prodotti biologici continuano a volare, soprattutto online. Secondo i dati di Nomisma …

4 Commenti

  1. Avatar

    Ottima idea, spero di vederli presto anche in Lombardia.

  2. Avatar

    ..anche in Emilia-Romagna e Lazio…

    • Avatar

      Per favore Io sono di Roma e prima del virus compravo molto bene easycoop
      Mi portavano a casa on ottima spesa
      adesso non riesco più a prendere nessun appuntamento perché la gente non so come faccia a prendere l’appuntamento così io che ho quasi 80 anni mi tocca fare il giro del mondo per fare la spesa
      C’è qualcuno che può aiutarmi?

  3. Avatar

    Gabriella, se hai una Esselunga in zona, alla tua età ti portano la spesa gratis a casa (per tutto aprile) e quando prenoti la consegna hai accesso per prima (insieme agli altri oltre i 75 anni) agli orari in cui fanno le consegne.
    Noi ci siamo riusciti e la consegna è prevista per sabato prossimo, ovvio che non puoi ordinare roba che ti serve subito 🙂