Home / Nutrizione / I supermercati Ld Market e MD Discount dicono no all’olio di palma. Entro il 2015 verrà sostituito in molti prodotti dell’assortimento

I supermercati Ld Market e MD Discount dicono no all’olio di palma. Entro il 2015 verrà sostituito in molti prodotti dell’assortimento

 Ld Market e MD Discount
I supermercati Ld Market e MD Discount dicono no all’olio di palma

In relazione alla petizione che chiede alle aziende e alle catene di supermercati di sostituire l’olio di palma impiegato per i loro prodotti  Md Discount e Ld market ci informano che hanno già in corso  delle modifiche di assortimento.

 

Buongiorno, le comunico che MD Discount ed LD Market, già da alcuni mesi hanno avviato il processo di sostituzione dell’olio di palma con altri grassi ed oli. A tutti i fornitori di Marca Privata è stata inviata formale richiesta nella quale si chiedeva di proporci ricettazioni alternative.

Ilaria Pizzola responsabile assicurazione qualità LDD S.p.A.

 

È questa la nota ricevuta oggi dalla società che gestisce due catene di discount con oltre 700 di punti vendita in Italia. Abbiamo chiesto ulteriori informazioni e ci è stato detto che già sugli scaffali ci sono alcuni prodotti come i Pani in Cassetta a marchio Cà Bianca  senza olio di palma  e i biscotti senza questo grasso. In ogni caso l’intenzione per l’anno prossimo è sostituire totalmente o parzialmente il palma  nei biscotti e nelle merendine che MD Discount e Ld Market propongono con i propri marchi privati: La Dolce, Le Bon, Pasticceria del Centro, Compagnia dei Panettieri, Cà Bianca, Manusol. Sentita al telefono Pizzola ha precisato che «Quando qualche mese fa abbiamo chiesto ai nostri 80 fornitori  di proporci nuove ricette senza il palma la risposta è stata debole e solo alcune società come Grissitalia Roberto Alimentari e Biscottificio Rossi hanno aderito. Adesso la situazione sta cambiando e stiamo valutando le altre proposte pervenute».

Sara Rossi

© Riproduzione riservata

Foto: iStockphoto.com

sostieniProva2

Le donazioni si possono fare:

* Con Carta di credito (attraverso PayPal): clicca qui

* Con bonifico bancario: IBAN: IT 77 Q 02008 01622 000110003264

 indicando come causale: sostieni Ilfattoalimentare

 

 

 

  Roberto La Pira

Roberto La Pira
Giornalista professionista, laurea in Scienze delle preparazioni alimentari

Guarda qui

Overweight business man eating with appetite a burger holding a can of soda drink

Troppi alimenti ultra-trasformati sono un rischio per la salute del cuore. Il monito dei cardiologi americani

Gli alimenti ultra-trasformati hanno un impatto significativo sulla salute globale del cuore, e per questo …