Home / Coronavirus / Coronavirus arriva la variante brasiliana del Sars-CoV-2 e iniziano gli accertamenti dell’Iss

Coronavirus arriva la variante brasiliana del Sars-CoV-2 e iniziano gli accertamenti dell’Iss

Sars-CoV-2

L’Istituto superiore di sanità, dipartimento Malattie infettive, è in attesa del campione proveniente da Varese per poter completare la sequenza dell’intero genoma al fine di confermare che si tratti della cosiddetta “variante brasiliana” come emerso dalle prime analisi. Presso l’Iss verrà eseguita anche la coltivazione del ceppo virale. L’individuazione, avvenuta presso il laboratorio di microbiologia, ospedale di Circolo e Fondazione Macchi di Varese e l’Ats Insumbria, mostra la capacità di identificazione e controllo della rete di sorveglianza italiana.

L’isolamento è  avvenuto in una persona di rientro dal Brasile che è stata sottoposta a tampone e screening genetico per la ricerca di varianti di Sars-CoV-2. In caso di conferma sarebbe il primo ritrovamento in Italia che l’Iss provvederà a depositare nella piattaforma genomica dedicata a Sars-CoV-2 per una condivisione internazionale. A livello locale tutte le misure sono state prese e tutte le Regioni e il ministero della Salute sono stati allertati per accertare eventuali varianti del Sars-CoV-2.

© Riproduzione riservata

Se sei arrivato fino a qui...

...sei una delle 40 mila persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché diamo a tutti l'accesso gratuito. Il Fatto Alimentare, a differenza di altri siti, è un quotidiano online indipendente. Questo significa non avere un editore, non essere legati a lobby o partiti politici e avere inserzionisti pubblicitari che non interferiscono la nostra linea editoriale. Per questo possiamo scrivere articoli favorevoli alla tassa sulle bibite zuccherate, contrastare l'esagerato consumo di acqua in bottiglia, riportare le allerta alimentari e segnalare le pubblicità ingannevoli.

Tutto ciò è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni Il Fatto Alimentare

Roberto La Pira

  Redazione Il Fatto Alimentare

Redazione Il Fatto Alimentare

Guarda qui

Lo scandalo delle mascherine Ffp2 non a norma: come riconoscere quelle vere?

In questi giorni è scoppiato lo scandalo delle mascherine Ffp2 non a norma. In molti …