Home / Recensioni & Eventi / AlimentArea: l’incontro sull’etichettatura e la normativa a Milano il 19-20 aprile organizzato dall’Istituto Italiano Imballaggi e QSA

AlimentArea: l’incontro sull’etichettatura e la normativa a Milano il 19-20 aprile organizzato dall’Istituto Italiano Imballaggi e QSA

AlimentArea
AlimentArea: il 19 e 20 aprile a Milano l’incontro sull’etichettatura

L’Istituto Italiano Imballaggio, la Scuola Italiana di Qualità e Sicurezza nell’Alimentazione (QSA) organizzano il 19 e 20 aprile a Milano AlimentArea, un incontro sull’etichettatura dei prodotti alimentari. Nel corso dei due giorni si parlerà di diciture sulle confezioni e di pubblicità focalizzando l’attenzione sulla normativa e la giurisprudenza in ambito nazionale e comunitario.

L’obiettivo è quello di fornire concrete risposte alle numerose questioni pratiche ed interpretative che ancora residuano. Saranno, altresì, argomento dell’evento le prossime emanazioni legislative Ue e nazionali. Ampio spazio sarà dedicato alla vigilanza e ai controlli, alle situazioni legislative di alcuni Paesi europei. Un particolare focus è dedicato ai novel food e dietetici in virtù della nuova norma europea.

Per informazioni e iscrizioni cliccare qui.

© Riproduzione riservata

sostieniProva2Le donazioni si possono fare:

* Con Carta di credito (attraverso PayPal): clicca qui

* Con bonifico bancario: IBAN: IT 77 Q 02008 01622 000110003264

 indicando come causale: sostieni Ilfattoalimentare

  Redazione Il Fatto Alimentare

Redazione Il Fatto Alimentare

Guarda qui

segreti e insidie del cibo ultra-trasformato dettaglio copertina

“Segreti e insidie del cibo ultra-trasformato”: il nuovo dossier de Il Fatto Alimentare. Tutto quello che c’è da sapere su alimenti industriali e salute

Ogni settimana vengono pubblicati studi che dimostrano come il cibo ultra-trasformato faccia ingrassare, oltre alle correlazioni …

2 Commenti

  1. Finalmente qualcosa di concreto a difesa della salute.
    Gia’alcuni anni fa chiesi alla Ferrero che mi specificassero di che tipo di vegetali erano composti gli olio citati in etichetta sulla notissima NUTELLA. Ho ripetuto la domanda decine di volte ma la Ferrero non si è mai degnata di darmi una risposta. Purtroppo non avevo intuito male.Ultimamente sono stati costretti dalla legge a specificarlo in etichetta e si è avuta l’amara sorpresa che la Nutella contiene quantita’esageratamente alte di olio di palma. Sembra 30/40 %!