Home / Recensioni & Eventi / Corso di formazione per lo sviluppo dell’agricoltura biologica. Da ottobre all’Università degli Studi di Urbino

Corso di formazione per lo sviluppo dell’agricoltura biologica. Da ottobre all’Università degli Studi di Urbino

agricoltura biologicaSono aperte le iscrizioni al Corso di formazione permanente “Modelli, politiche e strategie per lo sviluppo dell’agricoltura biologica” dell’Università degli Studi di Urbino (Dipartimento di Economia, Società, Politica).

L’obiettivo del Corso è fornire gli elementi essenziali per potersi orientare nell’ambito di un modello produttivo agricolo in continua espansione. La proposta formativa è multidisciplinare e si articola in diverse lezioni teoriche, laboratori, seminari e visite aziendali. Durante i tre moduli di 30 ore ciascuno si approfondiranno i metodi produttivi, le relazioni tra imprese, le normative, le politiche di sostegno e gli andamenti dei consumi. Il Corso è volto a favorire i processi innovativi nelle aree rurali e, più in generale, a sostenere il rafforzamento del comparto del biologico e più in generale del sistema economico e politico-normativo di riferimento.

Il Corso è organizzato in collaborazione con la Tenuta e la Fondazione Girolomoni, l’Associazione Medici per l’Ambiente, il Consiglio per la Ricerca in agricoltura e l’analisi dell’Economia Agraria (CREA), l’Associazione Italiana per l’Agricoltura Biologica (AIAB), la Fondazione Italiana per la Ricerca in Agricoltura Biologica e Biodinamica (FIRAB) e altri eventuali enti/aziende.

Per la frequenza del Corso gli studenti universitari possono richiedere il riconoscimento di 12 CFU.

Periodo d’iscrizione: entro il 15 ottobre 2018

Quote di iscrizione: 500 euro, da pagarsi con versamento unico all’iscrizione.

Periodo di svolgimento: ottobre 2018-luglio 2019

Link: https://www.uniurb.it/corsi/1755312

CONTATTI UNIURB: Elena Viganò: elena.vigano@uniurb.it – 0722 304632-4-5-6; altaformazione@uniurb.it

* Con Carta di credito (attraverso PayPal). Clicca qui

* Con bonifico bancario: IBAN: IT 77 Q 02008 01622 000110003264
indicando come causale: sostieni Ilfattoalimentare 2018. Clicca qui

  Redazione Il Fatto Alimentare

Redazione Il Fatto Alimentare

Guarda qui

Stop agli animali in gabbia! Al via la petizione di iniziativa dei cittadini europei promossa da più di 100 associazioni

Stop agli allevamenti in gabbia! Questa la richiesta dell’Iniziativa dei cittadini europei lanciata oggi da …