;
Home / Etichette & Prodotti / Acqua minerale Coop 100% di plastica riciclata e tappo non separabile presto sugli scaffali

Acqua minerale Coop 100% di plastica riciclata e tappo non separabile presto sugli scaffali

Acqua minerale Coop Dalla metà giugno 2021 sarà disponibile sugli scaffali dei supermercati Coop la bottiglia di acqua minerale con il marchio della catena realizzata con il 100% di plastica riciclata e tappo non separabile. Si tratta di un ulteriore passo in avanti nel piano di sostenibilità e un obiettivo raggiunto in linea con l’adesione varata 3 anni fa alla “Pledging Campaign”, voluta dall’Unione Europea per l’implementazione del mercato della plastica riciclata

La bottiglia di acqua minerale realizzata con il 100% di plastica riciclata sarà disponibile in un unico formato da 1 litro sia naturale che frizzante. Si tratta dell’acqua a marchio oligominerale che proviene dalla sorgente di Monte Cimone (Modena). La novità è che da gennaio, grazie alla Legge di Bilancio 2021, è possibile realizzare bottiglie e vaschette ad uso alimentare in Pet riciclato fino al 100%, mentre prima il limite era del 50%.

Altra particolarità della nuova bottiglia è il  tappo che grazie alla conformazione resta ancorato. Questa soluzione risulta pratica per il consumatore, in quanto la bottiglia può essere richiusa più volte senza il rischio di far cadere o perdere il tappo. In secondo luogo, dopo l’utilizzo si previene la dispersione, che può così entrare nel medesimo circuito di riciclo. Questa soluzione anticipa le prescrizioni di legge della direttiva SUP che, a partire da luglio 2024, impone che contenitore e capsula non debbano separarsi.

© Riproduzione riservata. Foto: Coop

Se sei arrivato fino a qui...

...sei una delle 40 mila persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché diamo a tutti l'accesso gratuito. Il Fatto Alimentare, a differenza di altri siti, è un quotidiano online indipendente. Questo significa non avere un editore, non essere legati a lobby o partiti politici e avere inserzionisti pubblicitari che non interferiscono la nostra linea editoriale. Per questo possiamo scrivere articoli favorevoli alla tassa sulle bibite zuccherate, contrastare l'esagerato consumo di acqua in bottiglia, riportare le allerta alimentari e segnalare le pubblicità ingannevoli.

Tutto ciò è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni Il Fatto Alimentare

Roberto La Pira

  Redazione Il Fatto Alimentare

Redazione Il Fatto Alimentare

Guarda qui

acqua bottiglie

Acqua: troppi consumi e troppe bottiglie di minerale. Radiografia di un settore destinato a migliorare

Sebbene la distribuzione dell’acqua abbia fatto importanti passi in avanti, continuano a permanere criticità in …

3 Commenti

  1. Avatar

    Perché Coop e Conad non hanno le capsule compatibili a loro marchio, compostabili?

  2. Avatar

    Salve mi piacerebbe sapere se e quanto sono sicure le plastiche riciclate specie quelle a contatto con il cibo/bevande.