Home / Pubblicità & Bufale / Vivident, censurata la pubblicità delle gomme da masticare per i ragazzi, ingannevole e rischiosa per l’igiene orale

Vivident, censurata la pubblicità delle gomme da masticare per i ragazzi, ingannevole e rischiosa per l’igiene orale

VividentLo spot della gomma da masticare Vivident Xylit Gusto Junior è ingannevole e rischiosa per l’igiene orale i più giovani.Lo ha deciso il Comitato di controllo dell’Istituto di autodisciplina pubblicitaria.  Il video promozionale delle gomme è stato diffuso sul canale YouTube Vivident Italia nello scorso mese di dicembre.

Lo spot mostra un bambino che con un quaderno in mano si rivolge ad una bambina e  le chiede: “Quanto fa 3 pasti al giorno x 7 giorni + un gelato?”. La bambina prontamente risponde: “Fa la placca!”. A questo punto compare una donna, forse la mamma o una maestra, che offre un pacchetto di gomme da masticare e i protagonisti ne assaggiano una, mentre la voce fuori campo dice: “La tua soluzione è Vivident Xylit Gusto Junior, 100% Xilitolo”.

Il Comitato  di controllo ha ritenuto il video manifestamente contrario all’art. 2 – Comunicazione commerciale ingannevole – del Codice di Autodisciplina perché veicola un’informazione fuorviante, oltre a indurre un pubblico di minori all’adozione di comportamenti ed abitudini non corrette.

Nello spot recita la sentenza si “propone in modo perentorio come “la” soluzione al problema della placca il consumo del chewing gum pubblicizzato, enfatizzando la presenza in esso di xilitolo. L’espressione utilizzata promette un risultato definitivo, inducendo, da un lato, nell’erronea convinzione che l’utilizzo del prodotto pubblicizzato sia sufficiente per risolvere il problema, dall’altro, a sottovalutare l’importanza di una corretta igiene orale dei minori come primario strumento di difesa dal problema della placca.

© Riproduzione riservata

  Redazione Il Fatto Alimentare

Redazione Il Fatto Alimentare

Guarda qui

censura iap cartellone pubblicita sessista macelleria ugolini

Pubblicità sessista: lo Iap censura il cartellone della Macelleria Ugolini. “Svilisce la dignità della persona”

Dopo la bufera sui social, arriva la censura dello Iap: la pubblicità della Macelleria Ugolini …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *