Home / Etichette & Prodotti / Olio extra vergine di oliva: la scritta “Bassa Acidità” riportata a caratteri cubitali sull’etichetta è scorretta

Olio extra vergine di oliva: la scritta “Bassa Acidità” riportata a caratteri cubitali sull’etichetta è scorretta

olio de cecco bassa acidita-1Sugli scaffali dei supermercati si trovano spesso bottiglie di olio extra vergine di oliva con la scritta “Bassa Acidità” a caratteri cubitali. Si tratta di una dicitura ammessa  dal regolamento europeo, ma non certo per fare pubblicità al prodotto, come invece accade in alcune bottiglie di marche famose  e in diverse campagne promozionali per invogliare all’acquisto. Ma cos’è l’acidità libera di un olio? Come si misura? E poi la bassa acidità viene realmente percepita dal consumatore?

 

Ecco il video del programma di Consumi&Consumi di RaiNews24, a cura di Vera Paggi in cui Roberto La Pira approfondisce la questione dell’acidità e della qualità dell’olio extravergine d’oliva.

 

 

 

  Redazione Il Fatto Alimentare

Redazione Il Fatto Alimentare

Guarda qui

Miele: caratteristiche, origine e proprietà nutrizionali. Il parere di Enzo Spisni, fisiologo della nutrizione all’Università di Bologna

Il miele è un cibo molto antico, utilizzato già nella preistoria dai nostri antenati, che …