Home / Packaging / Utensili da cucina in plastica cinesi: arrivano le linee guida europee per le analisi dei contaminanti

Utensili da cucina in plastica cinesi: arrivano le linee guida europee per le analisi dei contaminanti

La direzione generale per la salute dei consumatori dell’UE  ha pubblicato le linee guide relative al regolamento UE n. 284/2011, che stabilisce condizioni e procedure per l’importazione di utensili per cucina in plastica a base di poliammide e di melammina, originari della Repubblica popolare cinese e della regione amministrativa speciale di Hong Kong, Cina, o da esse provenienti.

Si tratta di un documento importante perché definisce nel dettaglio le procedure che devono essere seguite, le terminologie utilizzate ed i documenti necessari che devono essere allegati agli utensili per essere importati nell’UE (vedi allegato).

Contemporaneamente il Laboratorio di Riferimento dell’Unione Europea per i materiali a contatto con gli alimenti (EURL-FCM, con sede a Ispra) in collaborazione con il network di laboratori europei che si occupa di materiali a contatto con gli alimenti (EU Official Network of National Reference Laboratories) ha elaborato un trattato con le linee guida operative relative al prelievo, al  campionamento e ai metodi da analisi da applicare.

 

I dossier sulle procedure di prelevamento del campione  permetteranno di avere risultati comparabili tra i vari laboratori  presenti sul territorio europeo.In questo modo si piotranno controllare e certificare in modo omogeneo i lotti in arrivo  e garantire  una maggior tutela ai consumatori.

 Luca Foltran

Per ulteriori approfondimenti http://ihcp.jrc.ec.europa.eu/our_labs/eurl_food_c_m

Foto:Photos.com

 

Avatar

Guarda qui

Packaging sostenibile: a cosa serve la copertura di cartoncino dei vasetti di yogurt?

Negli ultimi anni le aziende stanno migliorando i propri packaging per ridurre l’impatto ambientale dei …