Home / Recensioni & Eventi / The Harvest: il caporalato raccontato in un documentario sulla comunità sikh dell’Agro Pontino costretta a condizioni di lavoro massacranti

The Harvest: il caporalato raccontato in un documentario sulla comunità sikh dell’Agro Pontino costretta a condizioni di lavoro massacranti

caporalato
Un documentario per raccontare come gli indiani sikh che lavorano in agricoltura sono vittime del caporalato

Un documentario per raccontare come gli indiani sikh che lavorano come braccianti nelle campagne dell’Agro Pontino sono vittime del caporalato. Si tratta di lavoratori che seminano e raccolgono tutti i giorni verdure e ortaggi lavorando anche 12 ore al giorno, per un compenso di 3 euro l’ora. Per riuscire a sopportare i ritmi, questi uomini e donne fanno uso di sostanze dopanti, come meta-anfetamine, oppiacei e antispastici. Tutte sostanze dannose per il corpo ma ritenute necessarie per sopportare il dolore fisico provato nel massacrante lavoro.

Schermata 2016-06-21 alle 18.00.00
The Harvest, di Andrea Paco Mariani, racconta la storia di questa comunità sikh

The Harvest, di Andrea Paco Mariani, racconta la storia di questa comunità attraverso interviste, accompagnate da musiche e balli della tradizione. La comunità sikh che proviene dalla regione indiana del Punjab è migrata in Italia per la prima volta intorno agli anni ottanta. Uno dei territori maggiormente popolato dalla comunità sikh è quello della provincia di Latina, dove vivono oltre 35mila indiani del Punjab.

Il docufilm è prodotto dal Smk Videofactory, una casa di produzione indipendente che attraverso una piattaforma di crowdfunding sta procedendo alla raccolta fondi.

 

  Redazione Il Fatto Alimentare

Redazione Il Fatto Alimentare

Guarda qui

pollo big chicken

Big Chicken, come gli antibiotici hanno rivoluzionato l’industria del pollo, contribuendo alla diffusione di batteri resistenti

Craig Watts alleva polli da carne dal 1992. Possiede un allevamento di medie dimensioni nella …