Home / Archivio dei Tag: uovo

Archivio dei Tag: uovo

Aldi richiama alcuni lotti di Asiago d’allevo Dop “Regione che Vai”: l’indicazione dell’allergene uovo non è leggibile

aldi asiago d'allevo dop richiamo

Aldi ha richiamato alcuni lotti di formaggio Asiago d’allevo Dop a marchio “Regione che Vai” perché, a causa di un difetto nell’imballaggio, “è possibile che l’indicazione della presenza dell’allergene uovo non sia leggibile”. Il prodotto interessato è distribuito in confezioni da 300 grammi, con i numeri di lotto L71E18 (Tmc 20/02/19), L63S18 (Tmc 05/03/19), L71Z18 (Tmc 11/03/2019) e L68S18 (Tmc 17/03/2019). Il …

Continua »

Unicoop Tirreno richiama due lotti di marzapane Rebecchi per tracce d’uovo non segnalate in etichetta. Rischio per i consumatori allergici

I supermercati Unicoop Tirreno hanno pubblicato il richiamo di due lotti di marzapane modellabile a marchio Rebecchi Fratelli Valtrebbia per la possibile presenza di tracce d’uovo non correttamente segnalato in etichetta. Ad essere oggetto del provvedimento sono i lotti di produzione L.170403 da consumarsi preferibilmente entro lo 03/04/2018 e L.170608 da consumarsi preferibilmente entro lo 08/06/2018. L’azienda, scusandosi per il disagio, …

Continua »

Perché per la maionese serve un olio delicato? Una spiegazione scientifica da Teatro Naturale

Perché nella ricetta della maionese si preferisce un olio di semi anziché un extravergine di oliva? La risposta la troviamo in questo articolo di Graziano Alderighi di Teatro Naturale .   Nelle ricette, spesso, viene sconsigliato il solo uso di olio extra vergine per la maionese. Perché? L’Università di Teramo spiega come distribuzione e dimensione delle gocce e proprietà regologiche …

Continua »

Allergie e intolleranze alimentari: il parere di Roberto Bernardini del SIAIP su test e diagnosi

cibi spezie farine

Non solo batteri, muffe e cattive condizioni di conservazione dei cibi, possono causare problemi; le reazioni avverse possono derivare anche da allergie e intolleranze alimentari non diagnosticate. La loro diffusione sembra in forte aumento negli ultimi anni. Per questo Il Fatto Alimentare si è occupato pochi giorni fa del fenomeno dei test alternativi, in commercio da anni e acquistabili anche …

Continua »

Uova e latte nel vino! Dal 1° luglio è obbligatorio indicare gli allergeni in etichetta e le nuove scritte saranno presenti su molte bottiglie

I vini prodotti e/o imbottigliati a partire dall’1 luglio 2012 devono riportare in etichetta l’eventuale presenza di allergeni ancora residui nel prodotto. La notizia non è certo nuova, visto che il regolamento UE è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il 10 novembre 2010. Ma come spesso accade, diversi giornali e siti internet hanno colto l’occasione per agitare inutili dibattiti, perdendo …

Continua »