Home / Archivio dei Tag: scarti

Archivio dei Tag: scarti

Riutilizzare gli scarti del riso: dall’alimentazione alla bioedilizia, tutte le strategie per valorizzare i sottoprodotti della produzione del cereale

L’industria agroalimentare produce enormi quantità di scarti, che devono essere smaltiti in modo adeguato e che in buona parte potrebbero trasformarsi da costo aziendale (per lo smaltimento) a risorse. Si possono ricavare biocarburanti, sostanze con impieghi farmaceutici, cosmetici (come i polifenoli ricavati dalle vinacce) o alimentari. Il siero che si ottiene dalla lavorazione dei formaggi è utilizzato – oltre che per …

Continua »

Scarti vegetali, da rifiuto a risorsa: le parti eliminate di pomodori, uva o mandarini possono diventare anche cosmetici

La produzione di alimenti crea una quantità sempre maggiore di rifiuti: ogni anno in Italia si producono in media dodici milioni di tonnellate di scarti agroindustriali (dati 2013 Università di Milano), mentre l’industria alimentare considera “scarto” tra il 10 e il 60% , a seconda dei casi, della materia trattata. Anche se spesso si tratta di sostanze interessanti per il …

Continua »

Notizie dal mondo: cani in Cina, igiene al ristorante, energy drink, foto dei cibi, spegnare il cellulare

Camion per cibo all’andata, per rifiuti al ritorno La catena di supermercati britannica Tesco sotto accusa perchè i camion che trasportano gli alimenti vengono utilizzati anche per prelevarne i rifiuti e i prodotti invenduti. Continua leggere l’articolo.   In Galles vetrofania obbligatoria Dal 28 novembre tutti i negozi e le attività che servono o vendono alimenti dovranno obbligatoriamente esporre all’entrata la …

Continua »

Camion che trasportano cibo e spazzatura: in Inghilterra è polemica per l’igiene nelle procedure dei supermercati Tesco

tir trasporti

La principale catena di supermercati britannica, Tesco, è sotto accusa per scarso rispetto delle norme igieniche, a seguito della pubblicazione di un articolo sul quotidiano The Guardian in cui si descriveva come, gli stessi camion che trasportano gli alimenti ai supermercati vengono utilizzati anche per prelevarne i rifiuti e i prodotti invenduti, da portare nei centri di smaltimento. Secondo il …

Continua »

Plastica dai gusci d`uovo: un promettente studio inglese che potrebbe far risparmiare i costi di smaltimento e dare una mano all`ambiente

La plastica ecosostenibile del futuro potrebbe arrivare da gusci d’uovo e potrebbe essere utile, nelle sue diverse versioni, per tutto: dalle buste agli imballaggi per alimenti, dai presidi medici ai materiali da costruzione. I ricercatori del consorzio Food and Drink iNet, nato dalle Università di Nottingham, Leicester, Lincoln e da altri gruppi pubblici e privati del Southglade Food Park, in …

Continua »

Bioplastica dalle bucce di pomodoro. Uno studio del Cnr rivaluta gli scarti vegetali e gli da una seconda vita

Trasformare le bucce di pomodoro in ecoplastica, è l’obbiettivo raggiunto da un gruppo di ricerca del Consiglio nazionale delle ricerche guidato da Barbara Nicolaus dell’Istituto di chimica biomolecolare (Icb) con la collaborazione di Mario Malinconico dell’Istituto di chimica e tecnologia dei polimeri (Ictp).   Lo studio assume una certa rilevanza perché si è riusciti ad inserire nel contesto produttivo delle …

Continua »