Home / Archivio dei Tag: resveratrolo

Archivio dei Tag: resveratrolo

Notizie dal mondo: resveratrolo, Nas britannici, Grand Big Mac, zucchero nei cereali e insetticidi killer per le api

Le notizie dal mondo di questa settimana arrivano da Stati Uniti e Spagna, Gran Bretagna, Svizzera e Francia   Cade il mito del resveratrolo come elisir di lunga vita Il resveratrolo, un polifenolo estratto dalla buccia degli acini d’uva e presente nel vino rosso e nel cioccolato, non ha alcun potere antinfiammatorio, non riduce l’incidenza delle malattie cardiovascolari e del …

Continua »

Resveratrolo? Fine del mito grazie allo studio: “invecchiare nel Chianti”. Da oggi vino e cioccolato non fanno poi così bene

Il resveratrolo, un polifenolo estratto dalla buccia degli acini d’uva e presente nel vino rosso e nel cioccolato, non ha alcun potere antinfiammatorio, non riduce l’incidenza delle malattie cardiovascolari e del cancro. Il mito della longevità associato a questo antiossidante, lanciato quindici anni fa, viene smontato da uno studio condotto da ricercatori statunitensi, spagnoli e italiani, pubblicato dalla rivista JAMA …

Continua »

Bufala resveratrolo: esperti ottimisti per la cura delle malattie, ma nessun beneficio con il vino rosso. Bisognerebbe berne 80 litri al giorno!

È un falso mito. O una mancata promessa, per dirla con le parole del farmacologo Silvio Garattini che, a proposito del resveratrolo (polifenolo estratto dalla buccia degli acini d’uva), ha espresso una posizione chiara nel suo ultimo libro, “Fa bene o fa male?” (Sperling & Kupfer): «I dati disponibili non sono per nulla favorevoli, considerando che i possibili effetti antitumorali …

Continua »

Integratori al resveratrolo: secondo uno studio su 14 marche la quantità varia molto, anche troppo. In due campioni non c’è traccia

uva vino resveratrolo

Quanto resveratrolo (*) è presente nei nutraceutici in vendita on line? Un gruppo di ricercatori dell’Università di Parma e di Ferrara ci aiuta a dare una risposta. Sulla rivista Molecules del 2012 hanno pubblicato l’articolo “trans-Resveratrol in Nutraceuticals: Issues in Retail Quality and Effectiveness“ in cui riportano dati riguardanti la valutazione dei livelli di questa sostanza in quattordici integratori di  …

Continua »

Il resveratrolo non funziona: uno studio americano boccia la famosa sostanza presente nel vino rosso

Non regge. Messo alla prova su donne sane, il resveratrolo si dimostra indistinguibile dal placebo, e quindi del tutto inefficace. Finora la maggior parte delle ricerche su questo antiossidante è stata condotta in vitro, su animali o su persone che avevano patologie di vario tipo, e gli effetti sono stati a volte visibili, a volte meno chiari a volte del …

Continua »

Pubblicità ingannevole: Revidox l`integratore anti-age al resveratrolo continua a pubblicare messaggi censurati

Revidox, l’integratore alimentare a base di uva rossa, continua a fare pubblicità ingannevole. Lo scorso novembre lo spot dell’integratore a base di resveratrolo era stato censurato dall’Autorità garante della concorrenza e del mercato, e la società Paladin Pharma S.p.A., titolare del marchio, invitata a pagare una multa di 140.000 € (ridotta del 25% dal TAR del Lazio pochi giorni fa). …

Continua »

La bufala del resveratrolo: il principio anti-age estratto dal vino rosso non è un elisir ma il risultato di una frode scientifica

Anche se diversi commentatori sottolineano che la frode scientifica firmata da Dipak Das (nella foto), direttore del Cardiovascular Research Center dell’Università del Connecticut, è un caso isolato, per il resveratrolo si annunciano tempi duri. Il principio attivo contenuto nel vino rosso oggetto di decine di studi e candidato da più parti al ruolo di: elisir, antinfiammatorio, cardioprotettore ecc., probabilmente da …

Continua »

Pubblicità ingannevole: Revidox non rallenta l’invecchiamento, censurato il messaggio

 Il Giurì dell’Autodisciplina pubblicitaria ha  censurato la pubblicità dell’integratore  alimentare Revidox pubblicata sul settimanale l’Espresso nel mese di  aprile 2011. Nel messaggio si dice che l’integratore è in grado di “Rallentare l’invecchiamento” e si  attribuiscono al prodotto effetti incredibili. Le frasi non lasciano spazio a dubbi:  “Aumenta la longevità dei tessuti e previene  i segni estetici del tempo“ oppure “ …

Continua »