Home / Archivio dei Tag: parlamento

Archivio dei Tag: parlamento

Come arginare l’antibiotico-resistenza? Meno antibiotici nelle aziende agricole: le regole Ue

Limitare l’uso di antibiotici nelle aziende agricole. Circoscrivere l’uso profilattico. Ricorrere al trattamento di gruppo solo quando non si può evitare. Riservare alcuni antibiotici per esclusivo uso umano. Sono queste le strategie individuate dall’Unione europea per arginare il grave fenomeno mondiale dell’antibiotico-resistenza. Il Parlamento comunitario ha approvato l’accordo con 583 voti favorevoli, 16 contrari e 20 astensioni. Il provvedimento nasce …

Continua »

Verso la bocciatura in parlamento dell’accordo CETA tra Ue e Canada. Il No italiano farebbe decadere l’intero accordo

CETA Concept: Flags of EU and Canada on Grunge Texture

Il parlamento italiano si avvia a dire No alla ratifica del CETA, l’accordo economico e commerciale tra Ue e Canada, e questo significherà l’affossamento dell’intero trattato. Per l’entrata in vigore completa è infatti necessario il via libera di tutti i parlamenti degli Stati Ue. Con il No anche di un solo Stato, verrebbe revocata anche l’applicazione provvisoria, scattata il 21 settembre …

Continua »

Ridurre o abolire l’uso di nitriti nella carne: la proposta del Parlamento europeo contro un addittivo coinvolto nel rischio di cancro

Abbassare i limiti per l’uso di nitriti o addirittura vietarli nei prodotti a base di carne: è quanto chiede il Parlamento europeo alla Commissione. Di cosa si tratta? Il nitrito di potassio e quello di sodio sono conservanti e coloranti usati nei prodotti a base di carne e responsabili del legame di questi prodotti con il rischio aumentato di insorgenza …

Continua »

Energy drink: rapporto in USA con numeri da brivido su consumi e rischi. Aziende come:Red Bull, Coca-Cola Monster e Rockstar non collaborano. Pubblicità diretta a minori

Sugli energy drink, negli Stati Uniti, si muove il Parlamento e, in particolare, tre senatori, che da anni cercano di giungere a norme più restrittive soprattutto per quanto riguarda i minori. Le grandi aziende produttrici sembrano quasi del tutto indifferenti alla politica di moral suasion applicata finora, basata sugli inviti alla ragionevolezza, e per questo Edward Markey, John Rockfeller e …

Continua »

L’olio di palma arriva in Parlamento: la petizione contro il grasso tropicale tradotta in risoluzione parlamentare

Stitched Panorama

Il dibattito sulla vicenda dell’olio di palma approda in Parlamento. L’idea è venuta a Matteo Mantero, deputato del Movimento 5 Stelle, che dopo aver letto e sottoscritto la petizione che Il Fatto Alimentare e Great Italian Food stanno portando avanti su Change.org contro l’uso di questo grasso negli alimenti, ha tradotto il testo in un’atto parlamentare. Il documento di Mantero è stato subito sottoscritto da altri nove …

Continua »

La petizione de Il Fatto Alimentare arriva in Parlamento. Prevista un’interrogazione al Ministro della salute per l’allerta alimentare

La petizione promossa da Il Fatto Alimentare che chiede al Ministero della salute e alle catene di supermercati di pubblicare i nomi e le foto dei prodotti alimentari pericolosi ritirati dagli scaffali è giunta alla Camera dei deputati. La decisione di trasformare il nostro appello in un’interrogazione parlamentare è stata presa da 14 deputati del Movimento 5 Stelle che hanno …

Continua »

Celiachia, uno studio indipendente conferma le preoccupazioni dell`AIC. Proseguono i negoziati a Bruxelles

Prosegue a Bruxelles il dibattito tra Parlamento, Consiglio e Commissione sul regolamento che propone di escludere dal gruppo dei prodotti dietetici (Parnuts) gli alimenti senza glutine per celiaci. Di fronte alla proposta della Commissione di trattarli alla stregua degli altri, il Parlamento si é opposto.   Mentre le istituzioni europee cercano un compromesso, è stato pubblicato uno studio realizzata da …

Continua »

Etichette nutrizionali, il Parlamento Europeo discute se ammettere le diciture che indicano meno grassi, meno zuccheri, meno sale

La Commissione europea ha proposto nuove indicazioni nutrizionali per indicare che un prodotto ha rinnovato la composizione e contiene una percentuale inferiore di calorie, sodio/sale, grassi, grassi saturi o zuccheri, ma un gruppo di eurodeputati è contrario. Cerchiamo di capire la vicenda.   Già il Libro Bianco del 2007 prevedeva “Una strategia europea sugli aspetti sanitari connessi all’alimentazione, al sovrappeso …

Continua »

Succhi di frutta, il Parlamento Europeo vota la riforma ma il comunicato ufficiale contiene qualche errore

Il 14 dicembre l’Assemblea plenaria ha votato a Strasburgo la proposta di riforma dell’attuale direttiva sui succhi di frutta. Si tratta di un voto apprezzabile sotto diversi aspetti, ma c’è un piccolo inconveniente, il comunicato-stampa  riporta alcuni errori. Proviamo a fare un po’ di chiarezza. Già ora la denominazione di un succo o di un nettare di frutta “è completata …

Continua »

Alimenti da animali clonati: a Bruxelles è in corso una battaglia tra Parlamento e Consiglio dei ministri. Il parere di Pittella

pecora agnello pascolo

Sulla proposta di regolamento in materia di nuovi alimenti  è in corso un vero e proprio braccio di ferro tra il Parlamento europeo e il Consiglio dei ministri dell’UE. La difficoltà nel trovare un accordo su questo dossier – che ora si trova nella fase della “conciliazione legislativa” – e’ dovuta ai contrasti sulla posizione da assumere in merito all’utilizzo …

Continua »