Home / Archivio dei Tag: gelati confezionati

Archivio dei Tag: gelati confezionati

60 milioni di multa ad Algida (gruppo Unilever) per concorrenza sleale nei confronti de La Bomba, una piccola impresa ghiaccioli

Woman eating popsicle while relaxing at beach

L’Autorità garante della concorrenza e del mercato (Antitrust) ha comminato una multa di 60 milioni di euro a Unilever Italia, proprietaria del marchio Algida, per abuso di posizione dominante finalizzato ad ostacolare lo sviluppo di concorrenti nel mercato del gelato confezionato monodose, arrecando anche “un sostanziale pregiudizio alla libertà di scelta del consumatore finale, limitandone la possibilità di reperire i …

Continua »

Gelati: il 90% di stecchi, coni, snack e biscotti contiene olio di cocco e di palma. La lista dei prodotti preparati con latte, panna e burro

I supermercati e gli ipermercati offrono un vasto assortimento di gelati da passeggio da portare a casa e consumare come e quando si vuole. Si tratta di coni, sandwich, barrette, stecchi e coppette venduti in confezioni con più pezzi all’interno. Il Fatto Alimentare ha esaminato le etichette di 104 gelati  (la metà stecchi, seguiti da coni, sandwich e snack) proposti  …

Continua »

Arriva il gelato Kinder. La nuova linea di prodotti da passeggio Ferrero contiene olio di palma

Ferrero ha introdotto il marchio Kinder nel settore dei gelati da passeggio. Le referenze della nuova linea di gelati a marca Kinder sono tre in porzioni da 50 g e tutte sono “adatte anche per i più piccoli”  . Stiamo parlando di: Milk Biscuit, sandwich di biscotti ai cereali farcito di gelato al latte, Konito, cono gelato al latte con …

Continua »

Gelato vegetale al 100% ma tra gli ingredienti c’è l’albume! L’etichetta è sbagliata. L’azienda risponde

Vorrei segnalare l’etichetta di un gelato (vedi foto sotto) che sulla confezione viene presentato come 100% vegetale, ma in realtà leggendo la lista degli ingredienti si scopre contenere albume! Com’è possibile?   Ecco la riposta di Casa del Gelato srl alla segnalazione della nostra lettrice. Siamo purtroppo già al corrente di questo imprevisto e stiamo rispondendo ai consumatori allarmati che …

Continua »

Usa, si espande il caso delle infezioni da Listeria nei gelati confezionati. Il focolaio risale al 2010 e coinvolge quattro Stati. Il batterio colpisce circa 1.600 americani l’anno

Si aggrava ed espande il caso delle persone contaminate dal batterio della listeria, presente in gelati confezionati della ditta Blue Bell, consumati da persone ricoverate in ospedale per motivi diversi (leggi articolo). Scoperto in marzo, in un primo momento il focolaio sembrava essere circoscritto a un ospedale del Kansas, con cinque ammalati, di cui tre morti nel periodo compreso tra …

Continua »