Home / Archivio dei Tag: frutti di bosco congelati

Archivio dei Tag: frutti di bosco congelati

Torna l’epatite A nei frutti di bosco congelati! Richiamato un lotto a marchio Danti Frutti di Bosco. Nel 2013 ci sono stati 1.747 ricoveri

frutti di bosco

Aggiornamento del 29 maggio 2019:  anche i supermercati Coop hanno pubblicato il richiamo dei frutti di bosco congelati a marchio Danti Frutti di Bosco, precisando che il lotto coinvolto è già stato ritirato dagli scaffali. Il ministero della Salute ha diffuso il richiamo di un lotto di frutti di bosco congelati a marchio Danti Frutti di Bosco per una contaminazione …

Continua »

Frutti di bosco contaminati: in Australia 18 casi di epatite A e il governo prende le dovute precauzioni. In Italia intanto siamo a 1.800

In Australia le persone che hanno contratto l’epatite a causa dei frutti di bosco congelati contaminati, sono 18 (un numero insignificante, cento volte inferiore rispetto ai quasi 1.800 casi italiani registrati sino al mese di agosto 2014), e il governo ha deciso di prendere provvedimenti per limitare o ridurre il rischio che questi incidenti possano ripetersi. Il primo ministro australiano …

Continua »

L’epidemia di epatite A causata dai frutti di bosco trova spazio in TV. Stasera Ballarò intervista Il Fatto Alimentare

Questa sera alle 21,05 su Rai 3 a Ballarò, talk show condotto da Giovanni Floris, si discuterà dei recenti scandali legati alla corruzione in Italia. Un servizio filmato sarà dedicato alla sicurezza alimentare e alle frodi. Il filmato focalizzerà l’attenzione  sulla somministrazione di sostanze vietate ai bovini, una pratica sommersa che interessa una fetta importante di allevamenti in Italia. Attraverso …

Continua »

Non mangiate frutti di bosco surgelati. Le persone colpite da epatite A sono 1.100 e l’epidemia continua. Situazione fuori controllo. Nessuna idea sull’origine

Ogni due  giorni cinque persone vengono ricoverate in ospedale per epatite A causata dall’ingestione di alimenti contenenti frutti di bosco surgelati o congelati. È quanto emerge dall’ultima relazione del Ministero della salute sull’epidemia che da 14 mesi ha riguardato l’Italia. I numeri non lasciano spazio a dubbi, le persone colpite dal gennaio 2013 alla fine di febbraio di quest’anno sono state …

Continua »