Home / Archivio dei Tag: frode (pagina 4)

Archivio dei Tag: frode

Cadmio in calamari spagnoli e Norovirus in ostriche dalla Francia… Ritirati dal mercato europeo 74 prodotti

calamari

Nella settimana n°8 del 2013 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi sono state 74 (15 quelle inviate dal Ministero della salute italiano).   L’elenco questa settimana comprende tre allerta: la prima per la presenza di Salmonella enteritidis in carne congelata di vitello e tacchino per kebab dalla Polonia, la seconda riguarda due lotti …

Continua »

Pesce: false etichette e furberie. Negli Usa un terzo dei cartellini ittici indicano una specie che non corrisponde alla realtà

donna pesce

Gli scandali alimentari non riguardano solo la carne: negli Stati Uniti buona parte del pesce è commercializzato sotto falso nome. La denuncia arriva da Oceana, un’associazione ambientalista che in due anni di lavoro ha effettuato una delle più importanti indagini di questo genere mai realizzate, analizzando il DNA di 1.215 campioni di pesce raccolti in 674 punti vendita di 21 …

Continua »

Siamo stati truffati anche noi! Così ci scrive una piccola azienda artigianale coinvolta nello scandalo della “carne di cavallo”

ravioli

Abbiamo ricevuto una lettera dal responsabile delle relazioni esterne de La Marchesina, una piccola azienda di Usmate Velate (in provincia di Monza Brianza) che produce ravioli e paste alimentari  coinvolta recentemente nello scandalo della carne di cavallo. La settimana scorsa i NAS hanno trovato carne equina nel ripieno di alcuni ravioli di loro produzione.  L’azienda si rifornisce di carni da …

Continua »

Scandalo carne di cavallo: intervista di Roberto La Pira al Tg di Rai Uno.

cavallo-rai

La vicenda della carne di cavallo macinata aggiunta alle lasagne ha coinvolto venti Paesi europei, con più di 190 prodotti ritirati dal mercato. Sui giornali sono apparsi centinaia di articoli, ma c’è una domanda che resta senza riposta. Perché utilizzare la carne di equino che costa più di quella bovina per preparare hamburger, ripieni per tortellini o carne trita per …

Continua »

Scandalo carne di cavallo: intervista a Roberto La Pira per RaiNews24

cavalli corse

La vicenda della carne di cavallo macinata aggiunta alle lasagne ha coinvolto venti Paesi europei, con più di 150 prodotti ritirati dal mercato. Sui giornali sono apparsi centinaia di articoli, ma c’è una domanda che resta senza riposta. Perché utilizzare la carne di equino che costa più di quella bovina per preparare hamburger, ripieni per tortellini o carne trita per …

Continua »

Trovata carne di cavallo nelle lasagne alla bolognese Primia. È il primo caso italiano. Il Ministero lancia l’allerta sanitaria e chiama in causa la Germania. La verità sui controlli inesistenti

cavallo

Sono iniziati i controlli degli Istituti zooprofilattici su lasagne, cannelloni, sughi e altri piatti pronti per individuare carne di cavallo non dichiarata in etichetta e arrivano puntualmente anche i riscontri positivi. Il primo caso riguarda un campione di Lasagne alla Bolognese confezionate dalla ditta Primia di San Giovanni in Persiceto (BO). Oltre al ritiro del prodotto è stato disposto il …

Continua »

Tortellini Buitoni: il Dna della carne di cavallo è il 3-4%. Il dato preciso diffuso dal sistema di allerta europeo, risulta inferiore a molti altri prodotti ritirati in Europa

cavallo-buitoni

L’agenzia per la sicurezza alimentare di Hong Kong ha comunicato ieri il ritiro delle lasagne marcate Findus per la presenza di carne di cavallo non dichiarata in etichetta. È l’ultima notizia dello scandalo ormai definito a livello internazionale “horsegate”, che in Italia ha avuto come unico riscontro il ritiro di confezioni di ravioli e tortellini Buitoni annunciato dalla Nestlé per …

Continua »

Carne di cavallo: lo scandalo causato dalla macellazione illegale di animali da corsa. Anche il Guardian porta avanti questa tesi

lasagne

La vicenda della carne di cavallo macinata aggiunta alle lasagne ha coinvolto venti Paesi europei. Sui giornali sono apparsi centinaia di articoli, ma c’è una domanda che resta senza riposta. Perché utilizzare la carne di equino che costa più di quella bovina per preparare hamburger, ripieni per tortellini o carne trita per lasagne?   Se siamo di fronte a una …

Continua »

Scandalo horsegate: sono 19 i Paesi coinvolti nella storia della lasagne con carne di cavallo. È allerta in Europa

carne cavallo grafico

I Paesi coinvolti nello scandalo della carne di cavallo chiamato ormai “horsegate“, sono 19. Nell’ultimo aggiornamento diffuso il 15 febbraio dal Sistema di allerta rapido europeo (Rasff) compare anche Hong Kong.   La prima segnalazione, dell’8 febbraio, è firmata dalla Gran Bretagna. Il report parla di sospetti di frode per la presenza di oltre il 60% di  carne di cavallo, …

Continua »

Falso olio extravergine: 8 milioni di litri sequestrati a Siena pari all`1% del prodotto commercializzato. La frode dell`anno

Dopo il sequestro di 8 milioni di litri di finto olio extravergine d’oliva, ottenuto miscelando olio vergine e olio lampante opportunamente deodorato per eliminare i cattivi odori, qualcuno parla di frode dell’anno. La storia non finisce qui perchè in alcuni casi sulle etichette veniva dichiarata un’origine “100% italiana”, anche se le  bottiglie contenevano il 30-40% di olio proveniente da: Spagna, …

Continua »

La bufala del resveratrolo: il principio anti-age estratto dal vino rosso non è un elisir ma il risultato di una frode scientifica

Anche se diversi commentatori sottolineano che la frode scientifica firmata da Dipak Das (nella foto), direttore del Cardiovascular Research Center dell’Università del Connecticut, è un caso isolato, per il resveratrolo si annunciano tempi duri. Il principio attivo contenuto nel vino rosso oggetto di decine di studi e candidato da più parti al ruolo di: elisir, antinfiammatorio, cardioprotettore ecc., probabilmente da …

Continua »

I filetti di pesce pregiato spesso sono in realtà specie “povere”. Valentina Tepedino commenta un’indagine di Altroconsumo

Falsi filetti di cernia, moscardini spacciati per polpi, persico africano che sembra dei nostri laghi perché sull’etichetta non è indicata la provenienza. Questo e altro hanno trovato gli esperti di Altroconsumo che hanno acquistato in tutta Italia, in 55 punti vendita 160 campioni di pesci e molluschi scoprendo che  nel 44% dei casi  le etichette sono scorrette o ingannevoli. Il …

Continua »

Anche il riso basmati può essere taroccato: lo dimostra Altroconsumo

Altroconsumo di ottobre dedica un’interessante inchiesta al riso basmati: per una volta, a finire nella rete dei “taroccatori” non è un prodotto made in Italy, ma una specialità esotica che si scopre essere facilmente oggetto di frodi. Originario della regione himalayana, il riso basmati (parola che significa “regina del profumo”) è forse il prodotto indiano più presente sulle nostre tavole, …

Continua »