Home / Recensioni & Eventi / Sicurezza alimentare, a Milano il convegno sulle analisi chimiche e microbiologiche di cibo e acqua

Sicurezza alimentare, a Milano il convegno sulle analisi chimiche e microbiologiche di cibo e acqua

laboratorio microscopio analisi carne uova mela peperoneSi svolgerà a Milano giovedì 26 settembre la seconda edizione del convegno Sicurezza alimentare: metodi rapidi per il controllo di alimenti, acque e superfici, evento ideato e organizzato da c_om_unicando, marchio di OM dedicato alla comunicazione nel settore agroalimentare. Durante il convegno saranno approfonditi i temi sui metodi rapidi di analisi, le caratteristiche delle acque potabili e i sistemi di trattamento, e la sanificazione nell’industria alimentare.

Nel corso della mattina tutti gli interventi della sessione saranno curati da accademici, ricercatori e rappresentanti aziendali, mentre nel pomeriggio i partecipanti assisteranno alle dimostrazioni pratiche del funzionamento dei metodi rapidi di analisi a cura delle aziende espositrici: Tecna, Generon, R-Biopharm Italia, 3M, Merck, Or Sell e Synlab.

Il convegno, che si svolgerà dalle 9.30 alle 16.30 presso la Casa Generalizia della Compagnia di Sant’Orsola in via San Vittore 49, si rivolge a responsabili produzione di aziende agroalimentari, responsabili qualità e laboratorio, consulenti, tecnologi alimentari e alla stampa di settore. L’ingresso è gratuito previa registrazione.

Per ulteriori informazioni, programma e iscrizioni visitare il sito in-formare (qui).

©Riproduzione riservata

Se sei arrivato fino a qui...

...sei una delle 40 mila persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché diamo a tutti l'accesso gratuito. Il Fatto Alimentare, a differenza di altri siti, è un quotidiano online indipendente. Questo significa non avere un editore, non essere legati a lobby o partiti politici e avere inserzionisti pubblicitari che non interferiscono la nostra linea editoriale. Per questo possiamo scrivere articoli favorevoli alla tassa sulle bibite zuccherate, contrastare l'esagerato consumo di acqua in bottiglia, riportare le allerta alimentari e segnalare le pubblicità ingannevoli.

Tutto ciò è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni Il Fatto Alimentare

  Redazione Il Fatto Alimentare

Redazione Il Fatto Alimentare

Guarda qui

Different water bottles for sports on color background

A scuola si combatte la plastica: borracce agli studenti in molti comuni italiani

In tutta Italia prende sempre più piede la distribuzione delle borracce nelle scuole. Ecco dunque …