;
Home / Lettere / Salmone Fior Fiore Coop: un lettore chiede chiarimenti sul prodotto. Risponde la catena di supermercati

Salmone Fior Fiore Coop: un lettore chiede chiarimenti sul prodotto. Risponde la catena di supermercati

A volte quando apriamo la confezione di un alimento, il prodotto potrebbe non rispettare le nostre aspettative, oppure avere delle caratteristiche che ci fanno dubitare della sua corretta conservazione o della sua qualità. Pubblichiamo il dubbio di un nostro lettore su del salmone in scatola e di seguito la risposta della Coop.

Ho comprato il Salmone Sockeye Fior Fiore della Coop e, come da foto in allegato, una volta aperta la confezione ho trovato queste “palline” bianche sui bordi, che cosa sono? Sono forse causate dalla modalità di conservazione, oppure dalla cottura? È comunque commestibile? Federico

Salmone Sockeye Fior Fiore della Coop
Le gocce laterali e la patina bianca consistono in proteine e grassi del salmone essudati in fase di sterilizzazione

La risposta di Coop

Le gocce laterali e la patina bianca consistono in proteine e grassi del salmone essudati in fase di sterilizzazione. A differenza di tutte le altre conserve di pesce il trancio di salmone viene sterilizzato da crudo, senza una precottura, a seguito della quale, per le altre tipologie di pesce, vengono eliminati i residui cotti; nel caso del salmone invece rimangono nella scatola, sotto forma di essudato. Il processo è ugualmente salubre e sicuro.

© Riproduzione riservata

Se sei arrivato fino a qui...

...sei una delle 40 mila persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché diamo a tutti l'accesso gratuito. Il Fatto Alimentare, a differenza di altri siti, è un quotidiano online indipendente. Questo significa non avere un editore, non essere legati a lobby o partiti politici e avere inserzionisti pubblicitari che non interferiscono la nostra linea editoriale. Per questo possiamo scrivere articoli favorevoli alla tassa sulle bibite zuccherate, contrastare l'esagerato consumo di acqua in bottiglia, riportare le allerta alimentari e segnalare le pubblicità ingannevoli.

Tutto ciò è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni Il Fatto Alimentare

Roberto La Pira

  Redazione Il Fatto Alimentare

Redazione Il Fatto Alimentare

Guarda qui

Plastica e olio: quali caratteristiche deve avere la bottiglia per evitare migrazione di sostanze nocive?

Ogni materiale impiegato a contatto con gli alimenti deve garantire la sicurezza alimentare e fungere …

2 Commenti

  1. Avatar

    Come al solito il prodotto non ha niente a che fare con la foto presente sulla scatola di confezionamento. In questo caso addirittura il prodotto fa ribrezzo.

  2. Avatar

    Acquisto questo salmone da anni: sinceramente non mi è mai capitato di notare nulla di strano. Gocce e patina bianca dovrebbero essere semplicemente grassi e liquidi che fuoriescono con la cottura.