Home / Richiami e ritiri / Semi di sesamo con ossido di etilene, richiamati i salatini San Carlo, mix di semi VerdeMio e altri prodotti da forno

Semi di sesamo con ossido di etilene, richiamati i salatini San Carlo, mix di semi VerdeMio e altri prodotti da forno

salatini mix 400 san carloContinuano i richiami causati dai semi di sesamo provenienti dall’India con livelli di ossido di etilene oltre i limiti consentiti dalla legge. Questa volta il ministero della salute ha diffuso il richiamo di due lotti di salatini mix San Carlo, in confezione da 400 grammi, con i numeri di lotto S 0405 2 e S 0405 3 e il termine minimo di conservazione 02/07/2021. Il provvedimento è stato pubblicato anche da Esselunga.

I salatini richiamati sono stati prodotti per San Carlo Gruppo Alimentare Spa dall’azienda Lajkonik Snacks Sp.o in uno stabilimento situato in Polonia.

A scopo precauzionale, si raccomanda di non consumare i salatini con i numeri di lotto segnalati e restituirli al punto vendita d’acquisto.

Sigma, invece, ha pubblicato il richiamo di un lotto di mix di semi biologici a marchio VerdeMio, sempre per la presenza di semi di sesamo con ossido di etilene in eccesso. Il prodotto interessato è distribuito in sacchetti da 180 grammi con il numero di lotto  08/07/21, che corrisponde al Tmc. Il richiamo è stato poi diffuso anche dal ministero della Salute.

mix semi verdemioIl mix di semi in questione è stato prodotto per D.IT Distribuzione Italiana Soc. Coop. da Pedon Spa, nello stabilimento di via del Progresso 32 a Colceresa, in provincia di Vicenza.

Per precauzione, si raccomanda di non consumare il mix di semi segnalato e restituirlo al punto vendita dove è stato acquistato. Per ulteriori informazioni è possibile contattare il produttore al numero verde 800 034437

Sempre a causa dei semi di sesamo con ossido di etilene oltre i limiti, il ministero della Salute ha pubblicato anche gli avvisi di richiamo di diversi prodotti da forno per la ristorazione prodotti da San Giorgio. I prodotti interessati sono i seguenti:

cornetto 5 cereali vuoto miele san giorgio

  • Cornetto 5 cereali vuoto, distribuito in scatole da 3.500 g (50 pezzi da 70 g) con i numeri di lotto L20162, L20177 e L20198 e il Tmc 12/05/2021.
  • Cornetto 5 cereali al miele, distribuito in scatole da 7.000 g (100 pezzi da 70 g) con i numeri di lotto L20202 e il Tmc 16/01/2021.

fagotto vegano cornetto 5 cereali frutti rossi

demi baguette san giorgioI cornetti, i fagotti e le baguette richiamati sono stati prodotti da San Giorgio Spa, nello stabilimento di via Giliberto Petti 10/II, a Castel San Giorgio, in provincia di Salerno.

Si raccomanda di non consumare i prodotti da forno con i numeri di lotto segnalati. Per ulteriori informazioni è possibile contattare l’azienda al numero 0819 535124 int.104.

Dal 1° gennaio 2020, Il Fatto Alimentare ha segnalato 121 richiami, per un totale di 151 prodotti, e 2 revoche. Per vedere tutte le notifiche clicca qui.

Per capire come funziona il servizio di allerta alimentare e come viene effettuato il ritiro dei prodotti dai punti vendita leggi il libro “Scaffali in allerta” edito da Il Fatto Alimentare. È l’unico testo pubblicato in Italia che rivela i segreti e le criticità di un sistema che ogni anno riguarda  almeno 1.000 prodotti alimentari. Nel 10-20% dei casi si tratta di prodotti che possono nuocere alla salute dei consumatori, e per questo scatta l’allerta. Il libro di 169 pagine racconta 15 casi di richiami che hanno fatto scalpore. I lettori interessati a ricevere l’ebook, possono fare una donazione libera e ricevere in omaggio il libro in formato pdf  “Scaffali in allerta”, scrivendo in redazione all’indirizzo ilfattoalimentare@ilfattoalimentare.it

© Riproduzione riservata

  Giulia Crepaldi

Giulia Crepaldi

Guarda qui

richiami sesamo conad unes pam panorama

Mix di semi Conad, croccante Viaggiator Goloso Unes, panetti Pam Panorama e altri prodotti richiamati per il sesamo contaminato

Sono sempre più numerosi i prodotti richiamati a causa dei semi di sesamo contaminato dall’ossido …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *